Cosa c'è di nuovo?
HWReload

Registrati e partecipa alle attività del forum

THREAD UFFICIALE Gli SSD della PS5

Liupen

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
137
ps5-final-nuova.jpg



Come promesso sul canale Telegram, mi sono informato sul lato storage della PS5 di SONY, cosa che ammetto, avevo letto superficialmente.

Un disassembly della consolle è quì


Sul canale c'è stata un po di incomprensione. Io ho inteso l'uscita da parte di SONY di un SSD M.2 dedicato alla PS5, mentre forse si intendeva avere informazioni sullo storage saldato sul pcb della consolle 🤷‍♂️

Quindi facciamo chiarezza.

Inizio dal mio discorso fatto sul canale... l'ssd "aggiutivo" che permette di espandere la memoria della PS5 non può essere diverso da quelli che sono già in commercio (ovviamente) e che SONY ha reso, con un upgrade del firmware, compatibili.
Quasi..
Nel senso che c'è sempre la postilla che indica che non tutti gli ssd m.2 nvme possono essere compatibili ma devono rispettare certi requisiti (essere nvme pcie 4 e superare la velocità seq di 5500 MB/s), inoltre una seconda nota afferma che non tutti i giochi possono girare sull'M.2 (e se si riscontrano problemi occorre installarli sull'ssd interno).

ae7z9eeuex8r3ErK9FScjd-970-80.jpeg.webp

Di seguito la lista dei requisiti dell'M.2, ma già vi anticipo che buona parte degli nvme gen 4 sono compatibili con PS5

1637599416071.png

Ora: Samsung 980 PRO, WD SN850 "Black", Adata XPG Gammix S70, Gigabyte AORUS 7000s, Seagate FireCuda 530 soddisfano tutti i requisiti e, accoppiati da un dissipatore di calore (immancabile) possono essere installati nella PS5 con i risultati attesi.

Linus, testando anche un ssd nvme pcie gen 4 di scarse prestazioni (cioè sotto la soglia dei 5500 MB/s) ha provato che PS5 funziona lo stesso e senza lag.


Anche autorevole è considerato un test simile eseguito da canale Digital Foundry


Bene, detto questo... SÌ, SONY è uscita con un suo ssd nvme che viene consigliato per la console (non è un ssd ufficiale poichè SONY dichiara sempre possibili incompatibilità).

01_m.jpg
14_m.jpg

https://www.nextorage.net/nem-pa/

Questo ssd, da 1 e 2 TB, è della Nextorage una controllata SONY-Phison.
https://www.nextorage.net/en/company/#:~:text=Nextorage Corporation was established on,in memory storage at Sony.

Quì una review del prodotto https://www.tomshardware.com/news/sony-releases-aftermarket-ps5-ssd-under-the-nextorage-brand

1637615000778.png

Come si può vedere è un ssd nvme gen 4 chiamato "NEM-PA" ed è per ora disponibile solo per il mercato asiatico.
Le prestazioni sono quelle di un nvme spinto (7.300/6.000 MB/s di velocità), con DRAM DDR4, celle (probabilmente) 3D TLC 96L 1200MT/s ed un controller ad 8 canali (probabilmente della stessa Phison). Funzioni dichiarate: SLC Caching, Advanced Wear Leveling, Bad Block Management, Thermal throttling, TRIM, SMART, Over-Provision, ECC, Protezione del percorso dei dati end-to-end (LDPC).
L'heatsink, in alluminio, non smontabile, è perfettamente calibrato sulle dimensioni del vano della PS5 (altezza circa 1,1 cm).

Parliamo però di prestazioni REALI.
La rivista GIGAZINE ha testato e comparato la velocità di questi dispositivi (1 e 2 TB) in rapporto all'ssd della memoria principale della console. Il risultato è un dispositivo che permetterebbe velocità pari o di poco superiori alle prestazioni dell'unità ssd originale.


Ecco il bench eseguito dalla console e che ritroviamo nella recensione:

1637613938516.png

...che possiamo confrontare con quanto ha ottenuto Linus con il suo Seagate Firecuda 530

1637614160107.png

Uguale velocità sequenziale, un chiaro segnale che ci fà capire quanto poco "speciale" sia questo SSD SONY ai fini del gaming sulla loro console.
Non sembra esserci alcun motivo per acquistare questa unità rispetto a qualsiasi altra.




1637614931190.png

Parliamo allora dell'unità di memoria interna e principale della PS5, rispetto alla quale, come visto sopra, non ci sono grandi differenze prestazionali rispetto a un top ssd nvme pcie 4.0:

L'ssd on board è da 825 GB (667 GB utilizzabili) con un controller personalizzato.
Il controller "Marvell Titania 2", CXD90062GG, è realizzato da Marvell in esclusiva sulla base (o in concomitanza) del MV-SS1331/1333 "Marvell Bravera" un controller di alto profilo già in produzione e dedicato alla nuova generazione di nvme gen 5 per ssd da datacenter specializzati nella lettura parallela multiblocco.

82876_323_ps5-devs-wanted-1gb-sec-ssd-speeds-sony-delivered-5x-that.png

https://www.marvell.com/content/dam.../marvell-ssd-mv-ss1331-1333-product-brief.pdf

Il controller dispone di 12 canali di memoria che consentono il trasferimento di dati compressi a velocità fino a 5,5 GB/s tramite interfaccia PCI-Express 4.0 x4.
Il controller è inoltre a soli 2 core (Cortex) di cui uno solo dedicato ai dati utente (Phison PS5018-E18 ha 3 core che benchè con un clock più basso di quello del Marvell Titania 2, elaborano in parallelo e possono sostituirsi nel calcolo). Questa particolare progetto del controller Titania 2 è specifica per ssd dedicati prevalentemente alla lettura.
In questo caso l'nvme aggiuntivo può essere ben più prestazionale negli usi di memorizzazione di screenshot/video o storage della console!

Il punto di forza di questo controller è però l'abbattimento della latenza (si passa da 1 a 2 Milioni di IOPS I/0) e l'implementazione dei canali per il seeking sequenziale arrivando per dati compressi anche a 9000 MB/s.
Purtroppo le potenzialità del controller si scontrano con l'economicità delle risorse installate sulla PS5, che infatti usa 3 pacchetti NAND QLC 96L con un massimo di 8CE (pari a quella di un nvme pcie 4 ed in più una latenza di lettura alta dovute alle NAND 3D (Toggle 3.0 probabilmente BiCS o Samsung) di tipo QLC (la lettura delle celle QLC richiede maggiori risorse ECC).

La conformazione del controller/nand mi porta a prevedere la produzione di PS5 evolute (o di seconda generazione) capaci in seguito di sfruttare appieno l'hardware che per ora è limitato (facile pensare che sia per contenere il costo di vendita finale).

Veniamo all'implementazione software che tanto è stata pubblicizzata assieme all'utilizzo di ssd di ultima generazione, ovvero l'algoritmo di compressione utilizzato dai nuovi giochi per PS5.

La PS5 utilizza l’algoritmo di compressione Oodle Kraken di RAD Tools per ridurre le dimensioni dei file di gioco fino al 60%, aumentando le prestazioni e l’efficienza dell’intero sottosistema di archiviazione. Poiché il controller SSD di PS5 è in grado di decomprimere i dati senza problemi, l’utilizzo della tecnologia non rallenta le prestazioni, ma ha lo scopo di aumentarle.
Kraken è un algoritmo di compressione già noto (non proprietario SONY) quindi probabilmente utilizzabile anche in un futuro ambito PC desktop associabile al DirectStorage (altro metodo di implementazione della velocità basato però sull'hardware ed in particolare sull'utilizzo della GPU al posto della CPU per decomprimere).


L'algoritmo Kraken ha una velocità di decompressione di vari ordini di grandezza superiore ai più comuni metodi utilizzati e se unito a un ssd veloce, ne fà una processo incredibilmente efficace.
Inoltre, dice lo sviluppatore: "Giochi come Subnautica sono più piccoli del 70% su PS5 e Control Ultimate Edition si è ridotto della metà. Questo è solo l'inizio e i giochi si ridurranno ancora di più anche se gli sviluppatori aggiungeranno trame UHD 4K ad alta risoluzione ai loro giochi".
 
Iscritto dal:
29 Aprile 2021
Messaggi
42
Eccomi qua , ho la ps5 e ho messo da poco un 980 pro da 1tb preso su amazon a 160euri

nel bench faccio 5500mb/s
 

Allegati

  • photo_2021-11-26 23.00.30.jpeg
    photo_2021-11-26 23.00.30.jpeg
    55.4 KB · Visualizzazioni: 9
  • photo_2021-11-26 22.59.50.jpeg
    photo_2021-11-26 22.59.50.jpeg
    189.8 KB · Visualizzazioni: 10
Ultima modifica:

GiuseppeLaMarca

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
13 Marzo 2021
Messaggi
480
Questo principio di discussione me lo sono goduto tantissimo. Ha la qualità di una Wiki.
La penso come te e (precisando che è un'opinione strettamente personale) presumo che nel prossimo futuro ci sarà una revisione della PS5 che permetterà di installare SSD PCIe 5.0 e che avrà come SSD embedded un vero e proprio SSD 5.0 senza alcuna delle limitazioni presenti nella versione attuale, o solo con alcune di esse. Soprattutto, sempre come mia opinione, penso che aggiorneranno la APU con derivati custom di Zen3+/RDNA3, ma questo è un altro discorso. Se e quando succederà, acquisterò la mia seconda console dopo ben venticinque anni! 😆😅🤣
Fantasia portami via! Ahahahah
 
Top