RISOLTO Voce telefonia mobile - Operatori reali vs virtuali

phoenix

Utente attivo
Iscritto dal
29 Novembre 2018
Messaggi
144
#1
Non so se sia la sezione più corretta per questa mia richiesta di chiarimento in quanto ne capisco pochissimo sull'argomento, eventualmente chiedo di spostare in sezione più consona, e mi scuso in anticipo pure se mi esprimo da cani :)

Dopo moltissimo tempo con operatore reale di telefonia mobile, a causa delle continue rimodulazioni, sto meditando il passaggio ad un virtuale che si appoggia sempre sulla rete del reale con cui sto adesso. Ho un vecchio nokia 3G e mi interessa solo la voce ed è su tale aspetto che muovo la richiesta di chiarimento. Detto ciò volevo sapere se ricezione/trasmissione in 2G e 3G della voce sono identiche nei 2 casi, così da avere certezza che se prende bene adesso col reale, un domani prenderà bene col virtuale che si appoggia al reale. So che i virtuali si appoggiano alle reti dei reali, quindi la risposta dovrebbe essere affermativa ma mi chiedevo se vi è certezza che un certo op virtuale è presente su TUTTE le infrastrutture del reale cui si appoggia, cioè gode della medesima copertura e per ciascuna rete 2-3G.
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
590
#2
La caratteristica principale degli operatori virtuali (MVNO; Mobile Virtual Network Operator) è quella di fornire un servizio senza detenere alcuna licenza per uno spettro radio, appoggiandosi alla rete di un operatore-partner possessore di infrastruttura di rete (MNO; Mobile Network Operator)
In merito ai tuoi dubbi sulla qualità vocale e sulla presenza delle diverse bande, c'è da dire che tutto dipende dalla copertura dell'MNO: se, ad esempio, TIM prende bene in tutto l'arco dal 2G al 4G, e non si riscontrano problematiche quali cadute di linea improvvise, voce metallica o altro, è possibile valutare un passaggio ad un MVNO che si appoggia alla sua rete (Kena, ad esempio) e con questo si agganceranno le medesime frequenze (eccezion fatta per il 4G perché non offerto da tutti i MVNO per ragioni di prezzi all'ingrosso praticati dall'MNO con il quale si è stretto l'accordo).
Medesimo discorso per Vodafone (CoopVoce, il migliore) e Wind/3. ;)
 

phoenix

Utente attivo
Iscritto dal
29 Novembre 2018
Messaggi
144
#3
La rete è vodafone e l'op virtuale è optima. Se ho ben inteso da quanto letto sul web, la differenza più importante tra il reale ed il virtuale che si appoggia alla rete del primo riguarda la navigazione: gli utenti del reale hanno una sorta di "precedenza", ma per la voce non cambia nulla come hai già confermato, giusto?
Medesimo discorso per Vodafone (CoopVoce, il migliore) e Wind/3.
Coopvoce è passata da tim a voda?
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
590
#4
La rete è vodafone e l'op virtuale è optima. Se ho ben inteso da quanto letto sul web, la differenza più importante tra il reale ed il virtuale che si appoggia alla rete del primo riguarda la navigazione: gli utenti del reale hanno una sorta di "precedenza", ma per la voce non cambia nulla come hai già confermato, giusto?

Coopvoce è passata da tim a voda?
Anche lì dipende dalla zona, perché non sono rari i casi in cui il MVNO ha prestazioni migliori dell'MNO (CoopVoce e Fastweb, soprattutto).
Le priority policies scattano soltanto in casi d'emergenza.
Discorso diverso con operatori minori che acquistano banda limitata e/o introducono cap (Optima limita a 60 o 30 Mbps. in base all'offerta).
Lato fonia, non cambia nulla se non che, in casi più unici che rari, dove la BTS è prossima al collasso anche per la gestione delle chiamate, la priorità resta dei clienti MNO anziché di quelli MVNO, con quest'ultimi che si vedranno comparire il messaggio di "Errore chiamata". ;)
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.