Cosa c'è di nuovo?
HWReload

Registrati e partecipa alle attività del forum

Utilizzate un antivirus? Se si, che antivirus utilizzate?

luigidavino

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
1,260
Attenzione alla rimozione degli AV: se disponibile, utilizzate sempre l'utility fornita dla produttore.
Poi, come step ulteriore, pulite con softwares generici quali, ad esempio, Wise Registry Cleaner (specifico per le chiavi di registro) e Wise Disk Cleaner (all-arounder).
 

Fabio

Utente
Iscritto dal:
23 Marzo 2021
Messaggi
78
se leggi 2 posto piu sopra, abbiamo detto che abbiamo comprato le key.....ci sono anche gli screen xD
fatica eh......
Grazie per la risposta, in realtà avevo visto i precedenti post, ma essendo dell'anno scorso mi sembrava doveroso chiedere conferma se nel frattempo fosse cambiato qualcosa; purtroppo ultimamente i prodotti di società russe vengono boicottati a prescindere.
Post automatically merged:

Attenzione alla rimozione degli AV: se disponibile, utilizzate sempre l'utility fornita dla produttore.
Poi, come step ulteriore, pulite con softwares generici quali, ad esempio, Wise Registry Cleaner (specifico per le chiavi di registro) e Wise Disk Cleaner (all-arounder).
Ok, quindi prima disintallo l'AV come fosse un normale programma e poi uso Wise Registry Cleaner per rimuovere eventuali chiavi rimaste?
 
Ultima modifica:

Blume

ProtoModeratore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
664
Ti ringrazio. Mi sembra una saggia scelta questa. Non conoscevo sto programmino per rimuovere le chiavi di registro: provo...
La versione free del tool non so quanto profonda sia la pulizia del registro, mentre sono certo della sua efficacia sulla versione a pagamento.
La pulizia del registro nel caso non venisse effettuata dal tool gratis non inficia comunque ne con il corretto funzionamento di Windows ne con il programma che andrai ad installare.
 

Fabio

Utente
Iscritto dal:
23 Marzo 2021
Messaggi
78
La versione free del tool non so quanto profonda sia la pulizia del registro, mentre sono certo della sua efficacia sulla versione a pagamento.
La pulizia del registro nel caso non venisse effettuata dal tool gratis non inficia comunque ne con il corretto funzionamento di Windows ne con il programma che andrai ad installare.
Si, dopo aver riavviato. Non pulire con entrambi contemporaneamente.
Ok grazie, appena ho un attimo provo a fare la procedura. Vi aggiorno se non esplode tutto! :)
 

Fabio

Utente
Iscritto dal:
23 Marzo 2021
Messaggi
78
Eccomi!
Dunque, ho disinstallato il vecchio antivirus, riavviato il pc e fatto partire Wise Registry Cleaner (che in solo 1 mese di attività mi ha trovato già vari errori), creato un punto di ripristino in app, pulito gli errori suggeriti e installato il nuovo antivirus.
Tutto al momento pare funzionare... :)
Buona domenica!
 

Pyrat

Utente attivo
Iscritto dal:
27 Marzo 2021
Messaggi
300
Se posso estendere la domande del primo post: usate un antivirus (quale) anche su distro linux? :unsure:
L'dea che mi sono fatto io negli anni è che "su linux non serve", vorrei appunto un riscontro anche da parte vostra ché sicuramente ne sapete più di me.
 

luigidavino

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
1,260
Su Linux sono sostanzialmente inutili.
Se, però, si preferisce comunque installare una soluzione antimalware, si può optare o per applicazioni commerciali (ESET, Kaspersky, F-Secure, ecc...), oppure open-source (ClamAV).
 

@Λ_ζ

Utente
Iscritto dal:
20 Giugno 2021
Messaggi
40
Ormai da anni uso quello di windows, per il semplice motivo che è meno pesante di quei mattoni che sono diventati gli antivirus, poi visto che tutti rubano dati sono giunto alla conclusione che è più il danno che il beneficio, tanto ms i dati già se li prende con windows. In tutti gli anni che uso il pc ho utilizzato Norton, Kaspersky, Avast, Avira, ClamWin e infine quello di windows.
 

luigidavino

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
1,260
Permettimi di dissentire.
Non tutti i motori AV sono uguali, così come l'impatto degli stessi sui sistemi.
Se opportunamente configurati, AV all'apparenza pesanti si rivelano essere estremamente leggeri, pur mantenendo inalterate le prestazioni di rilevamento.
Tutto ciò non lo si può dire del Defender MS, visto che, random, tende a mettere sotto pressione CPU e RAM senza motivo. :sisi
 
Top