Cosa c'è di nuovo?
HWReload

Registrati e partecipa alle attività del forum

  • Cari amici, il 10 marzo 2021 un incendio ha distrutto il datacenter OVH che ospitava i nostri server facendoci perdere tutto il lavoro fatto in questi anni.
    Speriamo di poter ripristinare quanto prima i contenuti. Se avevate un account è andato perso quindi vi chiediamo di registrarvi nuovamente.
    Vogliate scusarci per il disagio e grazie per la comprensione.

DOMANDA un ssd puó fare rumore??

Zultan

Utente
Iscritto dal:
18 Marzo 2021
Messaggi
57
ciao a tutti. come da titolo volevo chiedere, magari al mio amico @Liupen , se un ssd puó fare rumore??
io ne avevo 3, samsung ocz e kingston e nessuno ha mai fatto nessun tipo di suono assolutamente.
ieri ho avuto gratis questo...


a casa lo provo, funzionante!! perfetto!!! scritto pochissimo :love::drinking-wine:

sentinel.PNG



ora la domanda: quando l´ho testato con atto si sentiva un ronzio come un disco che scrive, ma molto molto leggero. tipo coil whine.
ero convinto che un ssd non potesse fare rumore ma sono sicuro al 99,5% che sia lui perché il mio pc é assolutamente inudibile se non giochi o renderizzi.
normalmente non lo fa. ha ronzato solo testando con atto.
vi risulta sia possibile??
devo temere qualcosa??
 
Ultima modifica:

Black

Utente
Iscritto dal:
17 Marzo 2021
Messaggi
17
No, gli SSD non possono emettere nessun rumore e tantomeno fare coil whine (non avendo bobine). Se per caso dovesse emettere qualche rumore strano, penserei subito a un guasto o comunque a un malfunzionamento di qualcosa, altrimenti non mi spiegherei come possa farlo. Secondo me, il rumore nel video non è emesso dall'SSD ma da qualcos'altro, mi sembra troppo strano
 

Zultan

Utente
Iscritto dal:
18 Marzo 2021
Messaggi
57
No, gli SSD non possono emettere nessun rumore e tantomeno fare coil whine (non avendo bobine). Se per caso dovesse emettere qualche rumore strano, penserei subito a un guasto o comunque a un malfunzionamento di qualcosa, altrimenti non mi spiegherei come possa farlo. Secondo me, il rumore nel video non è emesso dall'SSD ma da qualcos'altro, mi sembra troppo strano
guarda, non so cosa dire , peró ho sentito piú siti che parlavano di coil whine degli ssd. sembravano siti affidabili...
boh... o che sono stato fortunato con gli altri.
comunque il disco sembra perfetto sotto ogni profilo. prestazioni ecc....
 

Blume

ProtoModeratore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
120
No, gli SSD non possono emettere nessun rumore e tantomeno fare coil whine (non avendo bobine). Se per caso dovesse emettere qualche rumore strano, penserei subito a un guasto o comunque a un malfunzionamento di qualcosa, altrimenti non mi spiegherei come possa farlo. Secondo me, il rumore nel video non è emesso dall'SSD ma da qualcos'altro, mi sembra troppo strano
Io non ho ancora avuto modo di vedere/sentire il video (dal lavoro non ho la possibilità di farlo), ma in catena di montaggio dell'ssd, potrebbe succedere di ritrovarsi con un ssd con montato a bordo, un componente difettoso di fabbrica.
Un paio di bobine avvolte su nucleo in ferrite i meno peggio le hanno, per cui potrebbe anche trattarsi di loro vibrazioni.
 
Ultima modifica:

Zultan

Utente
Iscritto dal:
18 Marzo 2021
Messaggi
57
Io non ho ancora avuto modo di vedere/sentire il video (dal lavoro non ho la possibilità di farlo), ma in catena di montaggio dell'ssd, potrebbe succedere di ritrovarsi con un ssd con montato a bordo, un componente difettoso di fabbrica.
Un paio di bobine avvolte su nucleo in ferrite i meno peggio le hanno, per cui potrebbe anche trattarsi di loro vibrazioni.
va beh io il disco l´ho trovato nel rae della ditta ma sicuramente non perché era rotto, era montato in un pc vecchio e sicuramente se lo saranno dimenticato.
il modello é attuale, ha circa 4 mesi, e come vedi nello screen é scritto pochissimo. a euro zero non posso lamentarmi.
mi stavo solo chiedendo se fosse affidabile.
la stranezza é che ha ronzato solo la prima sera testandolo con atto.
e comunque il rumore non era cosí forte come nel video eh. quello sembra un disco meccanico vecchio :unsure:
era solo un leggero rumorino tipo zzz zzz zzzz zzzz vabbeh non é che potete capire dalle mie zeta :LOL: lo so
pií tipo questo...


adesso non lo fa piú usandolo normalmente, oppure con la paratia montata non si sente piú... :thinking:

giusto per la cronaca giá che c´ero gli ho aggiornato il firmware. o che si sia sitemato..... boh
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: AeZ

Liupen

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
12
Ciao zultan, mi è sembrato tante volte di sentire zzzz zzzz. durante l’uso di alcuni ssd, ma un pc ha troppe componenti e penso fosse una di esse.
Durante questi ultimi 2 anni ho avuto anche 2 o 3 ssd nvme diversi kingston, samsung, sabrent, in box esterni e nessuno produceva suoni di alcun genere neanche con atto (spremitore di controller).. boh! Non so se tecnicamente è possibile. L’idea che mi sino fatto è che se sento, si tratta di altro.
 

Zultan

Utente
Iscritto dal:
18 Marzo 2021
Messaggi
57
Ciao zultan, mi è sembrato tante volte di sentire zzzz zzzz. durante l’uso di alcuni ssd, ma un pc ha troppe componenti e penso fosse una di esse.
Durante questi ultimi 2 anni ho avuto anche 2 o 3 ssd nvme diversi kingston, samsung, sabrent, in box esterni e nessuno produceva suoni di alcun genere neanche con atto (spremitore di controller).. boh! Non so se tecnicamente è possibile. L’idea che mi sino fatto è che se sento, si tratta di altro.
mah non so ho avvicinato l´orecchio, sembrava proprio l´ssd. adesso tace. boh. non é che non ci dormo. era pura curiositá.
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal:
14 Marzo 2021
Messaggi
214
L'orecchio umano ha difficoltà a localizzare rumori ad alta frequenza, quindi se venissero da altre parti del pc, la relativa vicinanza non ti permetterebbe di distinguere la posizione.

L'anno scorso avevo avuto il pc montato aperto su una mensola (non avevo ancora il case). Ogni volta che su una pagina web giravo la rotella del mouse, sentivo un sibilo/ronzio. Alla fine ho scoperto che probabilmente erano i mosefet sollecitati dalla cpu che partiva a razzo appena si toccava qualcosa (i ryzen 3000 facevano così), però per quello che mi diceva l'orecchio poteva (quasi) essere un rumore che veniva dal mouse :sisi o magari interno alle cuffie :see-stars:.


Nel video si vede l'ssd messo a fianco al portatile, ma è troppo vicino, potrebbe benissimo venire dal portatile il rumore.
L'ssd andrebbe messo con una prolunga a qualche metro di distanza almeno per isolarlo.
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal:
14 Marzo 2021
Messaggi
214
No è il contrario, non centra la direzionalità. Ad alta frequenza il cervello fa fatica a riconoscere lo sfasamento d'onda tra l'orecchio dx e sx da cui ricava la posizione relativa dell'emittente. Questo perché le onde ad alta frequenza hanno lunghezza d'onda minore e quindi si arriva al punto di avere più periodi nello spazio che separa un orecchio e l'altro, quindi si possono creare molteplici posizioni in cui le onde sono in fase su entrambi le orecchie.

Almeno io sapevo che funzionava così...
 

Nichdroid

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
337
No è il contrario, non centra la direzionalità. Ad alta frequenza il cervello fa fatica a riconoscere lo sfasamento d'onda tra l'orecchio dx e sx da cui ricava la posizione relativa dell'emittente. Questo perché le onde ad alta frequenza hanno lunghezza d'onda minore e quindi si arriva al punto di avere più periodi nello spazio che separa un orecchio e l'altro, quindi si possono creare molteplici posizioni in cui le onde sono in fase su entrambi le orecchie.

Almeno io sapevo che funzionava così...
Se contasse solo la fase per la determinazione della direzione da cui proviene il suono sarebbe così, ma ci sono ben altri fattori in gioco, tra cui il decadimento molto più rapido dell'intensità sonora dovuta alla minor incidenza delle riflessioni del suono delle pareti e una maggior influenza dei fenomeni di group delay che possono aiutare a distinguere maggiormente la direzione da cui proviene il suono.
Alle basse frequenze, invece, il decadimento dell'intensità sonora nello spazio è molto inferiore, la presenza delle riflessioni e riverberi è determinante, vero che è più facile distinguere differenze di fase, tuttavia, più diventa bassa la frequenza e più l'onda diventa "omnidirezionale" rendendo quasi impossibile distinguere la provenienza dei rumori di frequenza inferiore ai 100Hz.
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal:
14 Marzo 2021
Messaggi
214
Secondo me centra poco quello che dici.
Vero che se il suono viene riflesso da altre pareti la cosa non aiuta, ma in quel caso effettivamente il suono arriva all'ascoltatore da più punti dello spazio. E' una difficoltà aggiunta dovuta all'ambiente, non al suono in sé.

Quello che dico io è che le alte frequenze sono intrinsecamente difficili da localizzare perché vanno a confondere il metodo di localizzazione che usa il cervello, che è la sfasatura.
Possono anche non esserci pareti e riflessioni varie, ma un suono ad alta frequenza rimane comunque difficile (se non impossibile alle altissime frequenze) da localizzare tramite l'ascolto.

rendendo quasi impossibile distinguere la provenienza dei rumori di frequenza inferiore ai 100Hz
E sai perché ? Perché onde così lunghe (a 100Hz dovrebbe essere 3,4metri la lunghezza se non erro) hanno differenze di fase minime tra un orecchio e l'altro che stanno a 15cm di distanza circa che sono quindi difficili da percepire, ma non impossibili.
Invece nelle frequenze alte oltre una certa soglia è oggettivamente impossibile stabilire la differenza di fase esatta poiché ne esiste più di una possibile e non c'è modo per il cervello di capire quale sia quella corretta.


Poi fare riferimento alla intensità non è corretto credo perché sebbene possa dare "informazioni utili", se sento il suono più forte sull'orecchio sx allora la sorgente sarà a sinistra, rimangono informazioni poco precise e non è quello il metodo "finale" che usa il cervello per localizzare con certezza un suono.
 

Nichdroid

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
337
Quello che dico io è che le alte frequenze sono intrinsecamente difficili da localizzare perché vanno a confondere il metodo di localizzazione che usa il cervello, che è la sfasatura.
No, il cervello non utilizza solo le differenze di fase per percepire la direzione dei suoni. La stai facendo troppo semplice.
Poi fare riferimento alla intensità non è corretto credo perché sebbene possa dare "informazioni utili", se sento il suono più forte sull'orecchio sx allora la sorgente sarà a sinistra, rimangono informazioni poco precise e non è quello il metodo "finale" che usa il cervello per localizzare con certezza un suono.
Invece è proprio quello ciò a cui il cervello è più sensibile.
Possono anche non esserci pareti e riflessioni varie, ma un suono ad alta frequenza rimane comunque difficile (se non impossibile alle altissime frequenze) da localizzare tramite l'ascolto.
Non è assolutamente vero.
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal:
14 Marzo 2021
Messaggi
214
Boh sarò male informato allora, ma ti garantisco che se ti metti una suoneria a 12KHz sul cellulare, col cavolo che lo trovi se lo perdi per casa, riflessi o non riflessi :LOL:
 

Nichdroid

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
337
Boh sarò male informato allora, ma ti garantisco che se ti metti una suoneria a 12KHz sul cellulare, col cavolo che lo trovi se lo perdi per casa, riflessi o non riflessi
Io riesco ad identificare benissimo la posizione del dissuasore per talpe del vicino di casa che mannaggia a lui emette un segnale a 19KHz e per il mio apparato uditivo rientra ancora (e di parecchio, visto che ho un roll-off pesante solo oltre i 20KHz e riesco ancora ad udire suoni fino a 21,5KHz) nella banda udibile... :wall
 

GiuseppeLaMarca

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
13 Marzo 2021
Messaggi
124
No, gli SSD non possono emettere nessun rumore e tantomeno fare coil whine (non avendo bobine). Se per caso dovesse emettere qualche rumore strano, penserei subito a un guasto o comunque a un malfunzionamento di qualcosa, altrimenti non mi spiegherei come possa farlo. Secondo me, il rumore nel video non è emesso dall'SSD ma da qualcos'altro, mi sembra troppo strano
Ciao zultan, mi è sembrato tante volte di sentire zzzz zzzz. durante l’uso di alcuni ssd, ma un pc ha troppe componenti e penso fosse una di esse.
Durante questi ultimi 2 anni ho avuto anche 2 o 3 ssd nvme diversi kingston, samsung, sabrent, in box esterni e nessuno produceva suoni di alcun genere neanche con atto (spremitore di controller).. boh! Non so se tecnicamente è possibile. L’idea che mi sino fatto è che se sento, si tratta di altro.
Gli SSD, come qualunque componente elettronico, hanno comunque un proprio "rumore", un coil whine non percepibile all'orecchio umano. Se passa corrente in un materiale, qualunque materiale esso sia, più la corrente è maggiore tanto più vibra il materiale a livello atomico e molecolare, in senso letterale... a questo punto viene seriamente il dubbio anche a me: gli SSD possono essere stimolati così tanto dal passaggio di dati (quindi passaggio di elettroni), magari in alcuni SSD NVMe 4.0, tanto da "suonare"? Si sfiora la fantascienza ma dico di sì.

P.S. E' comunque certo che la vibrazione c'è in tutto, il rumore udibile è molto ma molto meno probabile.
 
Ultima modifica:

Zultan

Utente
Iscritto dal:
18 Marzo 2021
Messaggi
57
ho scatenato una lotta senza quartiere sui rumori :rovatfl:

io non é che sono un esperto eh ma vado per dimostrazioni pratiche... il pc ce l ´ho montato da circa un anno.
come ho detto all´inizio é silenzioso come una roccia. ho messo quel ssd e ho sentito subito il rumore tipo zanzara...
sapete quando una cosa la conosci come le tue tasche e noti subito che c´é qualcosa di strano.
ovviamente erano le 3 di notte, massimo silenzio. stavo benchando con atto.
ho tolto il disco e non ronzava niente. l´ho rimesso e lo ha rifatto. per quello ero parecchio sicuro che fosse lui.
la stranezza é che adesso sembra zitto.... boh
dubito che sia la cpu o la gpu. infatti é stato solo quella sera.
comunque colgo l´occasione per dire che non é malaccio come disco. non ha la stessa brillantezza dell´840 pro ma non é male come velocitá.
il sistema parte agile e le applicazioni anche. piú agile sempre del kingston V200+ che ho.
credo che terró quello come disco di sistema anche perché sono 480 gb contro i 256 dell´840 pro... mica noccioline :sisi
spero di non pentirmi :patpat
Post automatically merged:

Io riesco ad identificare benissimo la posizione del dissuasore per talpe del vicino di casa che mannaggia a lui emette un segnale a 19KHz e per il mio apparato uditivo rientra ancora (e di parecchio, visto che ho un roll-off pesante solo oltre i 20KHz e riesco ancora ad udire suoni fino a 21,5KHz) nella banda udibile... :wall
uazz senti lo scaccia talpe?? e che sei? superman?? :superman:
allora senti anche se scorreggiano le talpe :look:
 

Nichdroid

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
337
uazz senti lo scaccia talpe?? e che sei? superman??
Più o meno sì, rientro nell'1% della popolazione giovane adulta in grado di sentire toni oltre i 20KHz, personalmente non conosco nessun altro a parte mio fratello in grado di farlo. Tutti i vari dissuasori per ratti e simili li sento e non è per niente piacevole...:frusta:
 
Ultima modifica:
Top