Problemino circa dissipatore e temperature

LuxMor

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Marzo 2020
Messaggi
24
#1
Salve ragazzi.
Ho un problema da tempo con la mia cpu, credo.
Monto un 7850K (al quale ho disattivato da tempo il turbo core e la parte di gpu interna dedicata - il tutto perché le temperature partivano a palla - e tengo attivo il cool'n quiete) su scheda madre MSI A88X-G41 PC-Mate dissipato da un Cooler Master Seidon 120V V3 Plus (montato sul retro del case con le sue due ventole correttamente installate) - il tutto in un Cooler Master 690 II o III, non ricordo, che ha una ventola frontale, una superiore ed una posteriore (che ho tolto per mettere il dissipatore).
Mentre dal BIOS, all'accensione, ho tra 25° e 30°, diversi programmi sulle temperature mi mostrano tutti valori diversi in idle:
a) AMD Overdrive in idle intorno ai 50°;
b) MSI Command Center poco sotto i 40°;
c) CPU-Z 20°;
d) HWinfo 45°.
Usandolo un po' le temperature stanno subito intorno ai 60°.
Questo il collegamento con la scheda madre di ventole e pompa (manca il pin AIO-PUMP sulla scheda madre):
1) fan frontale su sysfan1;
2) fan superiore staccata;
3) pompa su cpufan;
4) ventola di fronte al radiatore su sysfan3 (il cavo originale ha un ulteriore cavo noctua perché ricordo che senza andava sempre a palla mentre con questo posso modificare la velocità, almeno credo serva a questo - correggetemi se sbaglio);
5) ventola dietro al radiatore (attaccata al case) su sysfan2.
Ora, dal bios (che come detto sopra mostra valori inferiori a 40° - soglia di settaggio delle ventole) mi rileva come se avessi 3 ventole che funzionano, e cioè:
- system che gira sempre intorno 2300 rpm;
- fan1 che posso alzare fino a 1100 rpm (che è quella anteriore del case);
- fan2 che posso alzare fino 2256 rpm (che dovrebbe essere quella di fronte al radiatore).
Da speedfan vengono rilevate le seguenti ventole:
1. FAN1 a 2304 rpm fissi (non cambia la velocità anche se cambio la percentuale);
2. FAN2 che sarebbe la ventola frontale del case (la velocità posso modificarla e cambia);
3. FAN3 che arriva fino a 2256, se modifico la percentuale, e dovrebbe essere quella frontale al radiatore.
Sempre speedfan rileva i seguenti dispositivi con le relativa temperature:
GPU 32C (veritiero perché MSI Afterburner che uso con una curva ventole ad-hoc mi dice lo stesso);
HD0 26C (veritiero perché CrystalDiskInfo ed altri programmi dicono lo stesso);
Core 1/10C (COSA???);
Temp3 (cosa è?) 26C;
Temp1 (cosa è) 30C;
Temp3 (cosa è?) 29C.
Poco fa ho cambiato, dopo quasi due anni la pasta termica; ne stava applicata parecchia da chi me lo aveva montato ma, comunque, chicco di riso di una cooler master che stava nella scatola del dissipatore e le temperature sono effettivamente calate di 3/5° a quelle che vi ho riportato adesso (non ho un case perfettamente pulito ma comunque neanche schifoso).
Scusate la lunghezza e arrivo alle domande:
1) devo mettere quella prolunga noctua che mi montarono loro anche all'altra ventola del dissipatore per poterla vedere dai programmi e da bios (e quindi settarla)?
2) non posso trovare un modo di installare anche la ventola superiore, ora scollegata, in qualche modo?
3) poiché sulla scheda madre non c'è il pin aio-pump la pompa ha un pin a 3 che ho messo (ed è sempre stato così) su cpu-fan (da 4 pin) - va bene qua o lo metto altrove scambiandolo con qualche ventola?
Grazie e scusate davvero la lunghezza ma ho da sempre questo problema.
Se ne venissi a capo potrei risolvere i problemi di bottleneck che ho nei giochi - ho una 1050Ti, non all'ultimo grido ma in fullhd a settaggi easy fa il suo ottimo lavoro.
Grazie ancora a chiunque non mi prenda in giro per la mia ignoranza, o stupidità, e voglia rispondere.
 
Ultima modifica:

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,410
#4
la pompa del liquido la senti girare? in generale però provvederei a fare una pulizia di tutto l'interno del case che è pieno di polvere
 

LuxMor

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Marzo 2020
Messaggi
24
#5
la pompa del liquido la senti girare? in generale però provvederei a fare una pulizia di tutto l'interno del case che è pieno di polvere
Ho provato a settare a 0 le ventole e si sentono alimentatore e pompa, a meno di miei disturbi acustici. Eh si, ho già pulito (soffiando) ventole e radiatore due settimane fa ma purtroppo il pc è a terra e casa mia ha porte e finestre spesso aperte.
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,410
#6
per la polvere è un problema annoso che abbiamo tutti, purtroppo... se alzi il dissipatore dalla cpu la pasta termica è ben stesa? oppure non è stesa correttamente? il coolermaster è trasparente ai bordi? si vede il liquido?
 

LuxMor

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Marzo 2020
Messaggi
24
#7
per la polvere è un problema annoso che abbiamo tutti, purtroppo... se alzi il dissipatore dalla cpu la pasta termica è ben stesa? oppure non è stesa correttamente? il coolermaster è trasparente ai bordi? si vede il liquido?
Il radiatore era stato perfettamente pulito. Prima di cambiare la pasta termica le temperature erano anche più alte, nel momento in cui scrivo (firefox, edge e qualche programma di monitoring aperto) oscillano tra 45° e 55°, con ventola frontale del case a 936 rpm (80%) e ventola in push del radiatore a 1469 rpm (70%) - entrate tenute a quelle velocità con speedfan, se mettessi automatico abbasserebbe le velocità perché per lui la temperatura è già bassa (poiché ne rileva una errata). Quando sono andato a sostituirla c'era davvero tanta pasta termica (non lo avevo inizialmente montato io) mentre adesso sta sicuramente stesa correttamente. L'aio non è trasparente.
 
Ultima modifica:

LuxMor

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Marzo 2020
Messaggi
24
#9
@Nichdroid puoi fare un salto qui? mi pare che queste cpu non fossero il top in temperature basse ma un consulto ci sta
Grazie per la chiamata in soccorso dell'altro utente. Lo aspetto ansioso.
Ad ogni modo ho letto che le APU in generale, soprattuto quelle AMD di anni fa, presentano problemi di lettura delle temperature per via della loro costruzione, cpu+gpu, e che l'unico programma affidabile è AMD Overdrive, che oscilla sempre tra 45 e 55 (avendo aperto firefox con 5/10 schede + msi afterburner + speedfan + intelligent standy list cleaner + rivatuner). Guardacaso HWinfo, quello che mi è sembrato più veritiero prima di leggere in un vecchio thread di un altro forum ciò che ho appena riportato, mi segna come temp "corrente", ad esempio, 70° con un "errore" - non so come chiamarlo - di 20° e nello stesso momento su Overdrive esce proprio 50°. Stessa cosa per ogni valore, pertanto credo che il valore di Overdrive sia quello giusto, a sto punto.
Attendo eventuali correzioni ed ulteriori consigli.
PS: posso chiedere qua come posso abbassare CPU VID (1.3375) ed NB VID (1.1375) - (tengo turbo core disattivato, cool'n quiete attivato e profilo bilanciato ad impostazioni)?
 
Ultima modifica:

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,410
#10
PS: posso chiedere qua come posso abbassare CPU VID (1.3375) ed NB VID (1.1375) - (tengo turbo core disattivato, cool'n quiete attivato e profilo bilanciato ad impostazioni)?
queste impostazioni vanno fatte nel bios e non da un software quindi dovresti entrare nelle impostazioni bios e cambiare quei valori
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
3,945
#11
Scusami per il ritardo nella risposta.
Allora sì, queste CPU non erano freschissime, e soprattutto con l'aumentare delle tensioni, specialmente oltre 1.35V tendevano a superare i 150W...
Il fatto che tu abbia un dissipatore da 120mm non aiuta, ma si tratta pur sempre di un dissipatore a liquido, quindi non dovresti avere temperature eccessivamente alte.
HWiNFO64 ti riporta temperature più alte perché probebilmente ottiene le letture raw dei sensori senza applicare un offset di 20°C, un po'come avveniva agli inizi con i Ryzen di prima generazione.

50°C in IDLE è altino, ma se provi ad avviare uno stress test che temperature raggiungi?
 

LuxMor

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Marzo 2020
Messaggi
24
#12
Scusami per il ritardo nella risposta.
Allora sì, queste CPU non erano freschissime, e soprattutto con l'aumentare delle tensioni, specialmente oltre 1.35V tendevano a superare i 150W...
Il fatto che tu abbia un dissipatore da 120mm non aiuta, ma si tratta pur sempre di un dissipatore a liquido, quindi non dovresti avere temperature eccessivamente alte.
HWiNFO64 ti riporta temperature più alte perché probebilmente ottiene le letture raw dei sensori senza applicare un offset di 20°C, un po'come avveniva agli inizi con i Ryzen di prima generazione.

50°C in IDLE è altino, ma se provi ad avviare uno stress test che temperature raggiungi?
Ciao. Grazie per la risposta.
La mia arriva massimo a 1.3375V di CPU VID e 1.1375V di NB VID. Da bios (l'ultimo) della mobo (MSI A88X-G41 PC-MATE) non posso modificare sti voltaggi (o forse non ho capito io) mentre da clickbiosII posso ma al riavvio ritornano normali.
Ho letto su svariate discussioni, in inglese (perché in italia gli A10 sembrano snobbatissimi) e degli anni di uscita di queste apu, che AMD Overdrive è l'unico software a fornire un valore relativamente attendibile (perché proprio per quelle apu non è tuttoggi possibile rilevare la temperatura "precisa") - tutti gli altri software non vanno considerati nemmeno.
Spiegavano che AMD Overdrive da il margine termico, quindi quanto mi separa dal limite e devo dire che, settando la ventola frontale a 800 rpm e quella davanti al radiatore a 800 rpm (quella dietro non so a quanto va perché non legge la velocità ma gira, credo, al minimo, quindi 600 rpm) mi dà un margine di 55/62° e ho letto che la temperatura massima è di circa 75 da qui:
http://www.cpu-world.com/CPUs/Bulldozer/AMD-A10-Series A10-7850K.html
Ho avviato Batman Arkham Asylum a settaggi massimi cappato a 60 fps e avviata la registrazione delle temp su AMD Overdrive:
margine minimo 42 e margine massimo 47.
A conti fatti dovrebbero essere temperature, fin troppo, ottime, tenuto conto del fatto che su HW Info mi escono temperature che, comunque, sarebbero in linea (facendo la differenza tra TSI e TCTL).
Avvio qualche bench e vediamo che esce.
Di seguito l'immagine dopo 10 minuti di OCCT con ventole messe al massimo: https://ibb.co/gVbf01h

Dico soltanto una cosa però: col mio vecchio Phenom II X4 955 BE fui capace di quasi saldare la cpu al waterblock mentre quando giorni fa, dopo due anni, ho cambiato la pasta termica tutto è andato liscio quindi se avessi avuto, per tutto sto tempo, temperature al limite o oltre, credo che avrei già fuso o distrutto.
 
Ultima modifica:
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.