PROBLEMA Power Bank fai da te

HSH

Utente attivo
Iscritto dal
19 Dicembre 2018
Messaggi
108
#41
Ho aggiunto al progetto anche 2 pannelli da 5v e 500 mAh, fatto tutti i collegamenti alla schedina PFM Control DC-DC 0.9V-5V Step Up Power Supply Module ma non va. O meglio, sembra andare, ma non mi carica il power bank. Mentre se la collego al cellulare lo carica. Forse troppi pochi volts perchè in questi giorni non c'era il sole? I pannelli li ho connessi in parallelo in modo da lasciare inalterati i volts ma aumentare gli Ampere, quindi non capisco... eppure col tester misurava 4.8 V, mi pare strano non gli bastino.
Cosa potrebbe essere il problema?
 
Iscritto dal
23 Novembre 2018
Messaggi
264
#42
Hai misurato il voltaggio in uscita dal pannello solare senza applicare nessun carico?
Tieni conto che la tensione del pannello non è stabilizzata perciò dipende dal carico collegato e dall'intensità della luce che lo colpisce,se non vi è abbastanza luce il pannello non è in grado di fornire energia sufficiente.
 

HSH

Utente attivo
Iscritto dal
19 Dicembre 2018
Messaggi
108
#43
si si l'avevo misurata, faceva 4.8v anche senza essere in pieno sole. proverò ancora appena posso, vedo su alcuni video su internet che ci mettono un diodo in mezzo ma non penso centri
 

HSH

Utente attivo
Iscritto dal
19 Dicembre 2018
Messaggi
108
#44
scusate se uppo il topic
sto mettendo in parallelo 25 batterie 18650
il collegamento deve essere fatto tra tutte vero? sono in file da 5 quindi dovrò stagnarle in modo che tutti i 25 poli si tocchino?
 
Iscritto dal
23 Novembre 2018
Messaggi
264
#47
Attenzione con le saldature e usa un filo di diametro adeguato, per ricaricarire 25 batterie in parallelo, anche limitando la corrente a 400 milliampere ad elemento siamo sempre su circa 10 Ampere complessivi che devono circolare tra caricabatterie e batterie stesse, se il filo è di sezione troppo sottile o le saldature non sono fatte a regola è solo questione di tempo prima che esca fuori qualche problema.
Cosa usi per gestire la ricarica?
Erogare sufficiente corrente per ricaricare in tempi decenti ed in sicurezza un simile pacco batteria non è alla portata di qualsiasi circuito.
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,350
#48
Attenzione con le saldature e usa un filo di diametro adeguato, per ricaricarire 25 batterie in parallelo, anche limitando la corrente a 400 milliampere ad elemento siamo sempre su circa 10 Ampere complessivi che devono circolare tra caricabatterie e batterie stesse, se il filo è di sezione troppo sottile o le saldature non sono fatte a regola è solo questione di tempo prima che esca fuori qualche problema.
Cosa usi per gestire la ricarica?
Erogare sufficiente corrente per ricaricare in tempi decenti ed in sicurezza un simile pacco batteria non è alla portata di qualsiasi circuito.
ho visto in rete che spesso fanno questi pacchi batteria a gruppetti. Tipo collegavano 5 batterie alla volta per poi convogliarle verso il circuito di ricarica
 
Iscritto dal
23 Novembre 2018
Messaggi
264
#49
Esistono caricabatterie progettati per gestire la carica di batterie in serie( dotati di circuiti di bilanciamento che gestiscono ogni singolo elemento).
https://www.electroyou.it/richiurci/wiki/bilanciamento-equalizzazione-di-celle-o-batterie-in-serie
Ma gestire correttamente la ricarica di un numero cosi elevato di batterie in parallelo è una rogna, si deve partire dal presupposto che siano tutte simili come caratteristiche e come carica di partenza, basta che una sia di capacità inferiore o meno scarica perché si creino problemi.
Non so quale circuito si stia utilizzando per gestire questo enorme pacco batteria, ma sarebbe più logico e sicuro usare una configurazione mista parallelo-serie in modo da lavorare più sulla tensione e meno sulla corrente.
Ridurre una tensione di ( esempio )12 volt per portarla a 5 volt è più semplice e con maggiore rendimento, rispetto al dover innalzare la tensione di 3.7 volt per farla arrivare ad i classici 5 volt.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
23 Novembre 2018
Messaggi
264
#51
Hai una vaga idea del tempo necessario per ricaricare un pacco batterie di quelle dimensioni con quei circuiti?
Se da una parte la corrente di ricarica erogata è bassa al punto da non creare problemi, dall'altro devi mettere in preventivo di lasciare il tutto collegato per giorni ad ogni ricarica.
 

HSH

Utente attivo
Iscritto dal
19 Dicembre 2018
Messaggi
108
#53
Sono arrivate le schedine, veramente eccezionali, a differenza di quelle che avevo prima hanno anche usb C e supportano il quick charge. il precedente powerbank fatto a mano con 18 di queste: Samsung ICR18650-26J 2600mAh - 5.2A (circa 46.800 mAh) è stato caricato del 10% in 20 minuti circa. Quindi le tempistiche non sono malaccio dai
 

HSH

Utente attivo
Iscritto dal
19 Dicembre 2018
Messaggi
108
#54
Progetto quasi concluso! le saldature reggono, ho rinforzato tutto con un po di colla a caldo , regge bene e si carica in tempo accettabili.
Ora vorrei metterlo dentro ad un "case" ma non avendo una stampante 3D... non so cosa potrei usare?
misura cm 10x10x6 di altezza
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.