DOMANDA Pc desktop uso Office/internet veloce [budget minimo possibile]

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,671
#21
per uso office? o per il browser? non scherziamo.... la velocità dello storage è la cosa che senti di più.
Semmai è il contrario, per uso office e browser le differenze in termini di reattività del sistema sono quasi inesistenti tra un NVMe e un SATA...

Magari opterei per qualcosa di meglio del BX, come il Patriot Burst che, sebbene sia poca, è dotato di cache dram.
 

Niemand

Utente attivo
Iscritto dal
17 Novembre 2018
Messaggi
226
#22
Semmai è il contrario, per uso office e browser le differenze in termini di reattività del sistema sono quasi inesistenti tra un NVMe e un SATA...
tra NVMe e SATA... lui parlava di un "disco" da 1Tb.
la scelta di un NVME da mettere sulla PCI express non è solo per la velocità ma per la pulizia all'interno del case. Purtroppo non ci sono schede con M.2 che entrano in quel case e che costano poco. Se il case lo consentisse una B360M con M.2 integrata sarebbe ovviamente meglio, magari anche con un MX500 M.2 SATA da 500GB.
il formato da 2.5" è oramai un retaggio del passato...
 
Iscritto dal
24 Agosto 2019
Messaggi
33
#23
va più che bene per quell'uso, e poi questo è un 220GE, quando il 200GE è già superiore ad un 5400 in diversi ambiti oltre alla sola grafica.
le differrenze tra questi processori si contano in pochi punti percentuali a favore di uno o dell'altro.
innezie.
anche la maggiore velocità di un NVMe non la noti se non, appunto, in avvio della macchina, ma... ci sono monitor che ci mettono di più ad accendersi che il PC con un SSD SATA a presentarti il login.
poi, a dirti la verità, trovo il portatile di mia suocera acceso anche da 5 o 6 giorni... ha l'abitudine di non spengerlo mai, in pratica.... al massimo s'iberna.

per certi usi, comunque, vale molto di più avere alcune estensioni che il pentium non ha (come le AVX, molto usate nella multimedialità, tipo la transcodifica, sul quale intel conta sul quick sync e riesce a fare quasi quanto un 200GE), un buon asic video che ti consente, magari, di usare una TV 4K come schermo, senza dover rinunciare a nulla (cosa che l'UHD 610 del G5400 non ha), e una piattaforma che non ti muore in mano dopo un paio d'anni, cosa che il 1151 non si potrà permettere.

insomma, una 450 AM4 oggi è quel valore aggiunto che domani ti puoi rispendere per un aggiornamento facile, sicuro e poco costosoe che alla fine grava per meno di 10 euro sul conto...
a mio avviso vale la spesa.
 

Niemand

Utente attivo
Iscritto dal
17 Novembre 2018
Messaggi
226
#24
va più che bene per quell'uso, e poi questo è un 220GE, quando il 200GE è già superiore ad un 5400 in diversi ambiti oltre alla sola grafica.
non direi...
https://www.tomshardware.com/reviews/amd-athlon-220ge-240ge-vega-cpu,5988-6.html
"and again Intel asserts its dominance in this class of workload "
ll misero Pentium è migliore del 30% nel bench legato al browser, migliore del 40% come avvio delle applicazioni... dove ridicolizza pure il 2200G e il 1300X con OC.
poi chiaro che se in futuro ci vuoi giocare le cose cambiano.... anche se la storia del future proof e dell'obsolescenza non è altro che una scusa (poi se davvero volesse metterci un i7 9600 tra 10 anni, non vedo problemi, ho appena sostituito un E7500 con un Q9400 per 20 euro...)
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
14 Aprile 2019
Messaggi
626
#25
Cattura2.PNG
eccolo qua, mancano solo ram e psu, sarebbero da aggiungere quelle e le licenze per office e windows10, più al massimo una scheda wifi
 

genesi74

Utente attivo
Iscritto dal
7 Febbraio 2019
Messaggi
529
#29
1566811792163.png

faccio copia/incolla di altro post, aggiungi il case e sei apposto
la cpu è piu' che sufficente, serve molta ram e un buon ssd per quel genere di utilizzo, ;) il 2200g o meglio il 3200g (per 10euro di differenza) sono ben al di sopra dell'utilizzo richiesto.
Per il case, prendi un normale case per micro-atx (formato mini-tower) per una serie di motivi, oppure puoi valutare antec p50 o itek spacebox

p.s. in ufficio utilizzo un fidatto athlon5350 con il 220ge non avrai problemi.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
24 Agosto 2019
Messaggi
33
#30
non direi...
https://www.tomshardware.com/reviews/amd-athlon-220ge-240ge-vega-cpu,5988-6.html
"and again Intel asserts its dominance in this class of workload "
ll misero Pentium è migliore del 30% nel bench legato al browser, migliore del 40% come avvio delle applicazioni... dove ridicolizza pure il 2200G e il 1300X con OC.
poi chiaro che se in futuro ci vuoi giocare le cose cambiano.... anche se la storia del future proof e dell'obsolescenza non è altro che una scusa (poi se davvero volesse metterci un i7 9600 tra 10 anni, non vedo problemi, ho appena sostituito un E7500 con un Q9400 per 20 euro...)
:D....
non credo che la zia di Killerdrone666 utilizzi adobe premiere o faccia benchmark su CB tutto il giorno.
i test per prima cosa non dicono tutto sull'ergonomia d'uso, ma soprattutto possono essere mal interptretati o del tutto faziosi...
chi è che prende questi processori per lavorare su adobe o cad?
la differenza che poi vedi nel web browsing è in millisecondi su una LAN, cosa che noteresti solo se hai una fibra da 1Gbps, non certo con una normale ADSL italiana.

questo genere di PC sono computer per persone normali, che vogliono spendere il giusto e non avere problemi per anni e anni...
letteralmente questi processori sono ben oltre l'uso che ha indicato killedrone666.. in effetti basterebbe un baberon con un Atom per coprire quel tipo di compiti (che, se interessa, ci sono i brix della gigabyte che per 130 euro devi aggiungere solo ram e sdd, piccoli come un paio di HDD da 3.5 impilati uno sull'altro).

la piattaforma AM4 è preferibile solo in ottica di aggiornamento futuro, perchè consente di cambiare con poca spesa (intel vuole già cambiare socket per la prossima serie).

per l'uso che era stato richiesto avevo consigliato un portatile da 250 euro con un A4; perfetto per almeno 3 o 4 anni per fare quanto chiesto.. poi lo prendi e lo butti direttamente, ma sono macchine limitate a fare solo quello e per non molto tempo prima che la tecnologia le renda obsolete...
quindi, se vuoi spendere di più, tanto vale che fai una piattaforma che sicuramente riuscirai ad aggiornare fra 4 anni, e l'AM4 è la migliore scelta.
Post unito automaticamente

p.s. in ufficio utilizzo un fidatto athlon5350 con il 220ge non avrai problemi.
il 5350 lo utilizzo per l'HTPC, ma ora che ho cambiato TV e che ha plex (l'unica app che m'interessa), lo convertirò a semplice serverino plex e web brosing da salotto.
si è fatto 5 o 6 anni tranquilli senza batter ciglio per... mi sembra 100 euro tra processore, scheda madre e ram.
mai un problema...
queste sono le macchine che apprezzo: le fai, le chiudi e non le riapri più.
 
Ultima modifica:

Niemand

Utente attivo
Iscritto dal
17 Novembre 2018
Messaggi
226
#31
ma infatti la verità è che qualsiasi sia la scelta il risultato non cambia per quell'uso. La differenza di 80 euro però la nota eccome :)
se poi mette un SSD 2.5" SATA tipo il MX500 invece del Samsung NVMe... con la stessa cifra ci mette il doppio di RAM e sta in pace per 10 anni.
 

genesi74

Utente attivo
Iscritto dal
7 Febbraio 2019
Messaggi
529
#32
:D....
non credo che la zia di Killerdrone666 utilizzi adobe premiere o faccia benchmark su CB tutto il giorno.
i test per prima cosa non dicono tutto sull'ergonomia d'uso, ma soprattutto possono essere mal interptretati o del tutto faziosi...
chi è che prende questi processori per lavorare su adobe o cad?
la differenza che poi vedi nel web browsing è in millisecondi su una LAN, cosa che noteresti solo se hai una fibra da 1Gbps, non certo con una normale ADSL italiana.

questo genere di PC sono computer per persone normali, che vogliono spendere il giusto e non avere problemi per anni e anni...
letteralmente questi processori sono ben oltre l'uso che ha indicato killedrone666.. in effetti basterebbe un baberon con un Atom per coprire quel tipo di compiti (che, se interessa, ci sono i brix della gigabyte che per 130 euro devi aggiungere solo ram e sdd, piccoli come un paio di HDD da 3.5 impilati uno sull'altro).

la piattaforma AM4 è preferibile solo in ottica di aggiornamento futuro, perchè consente di cambiare con poca spesa (intel vuole già cambiare socket per la prossima serie).

per l'uso che era stato richiesto avevo consigliato un portatile da 250 euro con un A4; perfetto per almeno 3 o 4 anni per fare quanto chiesto.. poi lo prendi e lo butti direttamente, ma sono macchine limitate a fare solo quello e per non molto tempo prima che la tecnologia le renda obsolete...
quindi, se vuoi spendere di più, tanto vale che fai una piattaforma che sicuramente riuscirai ad aggiornare fra 4 anni, e l'AM4 è la migliore scelta.
Post unito automaticamente



il 5350 lo utilizzo per l'HTPC, ma ora che ho cambiato TV e che ha plex (l'unica app che m'interessa), lo convertirò a semplice serverino plex e web brosing da salotto.
si è fatto 5 o 6 anni tranquilli senza batter ciglio per... mi sembra 100 euro tra processore, scheda madre e ram.
mai un problema...
queste sono le macchine che apprezzo: le fai, le chiudi e non le riapri più.
Perfettamente d'accordo (ciao e benvenuto mitico!!), il mio 5350 è in ufficio (quindi questo messaggio è stato scritto dal 5350 non da tapatalk:D) in configurazione similare a quella che ho postato con (ssd da 120gb sandisk plus+ hdd da2tb per archivio), con alimentatore bequiet da 350w systempower, per quel che mi riguarda ha già 3anni e mezzo, mai un problema hardware, per farli "durare" i pc, sono a mio avviso anche componenti di una qualità decente (poi vabbè la sfiga...), chiaramente sempre guardando l'iutlizzo, il prezzo eccc....
 
Iscritto dal
24 Agosto 2019
Messaggi
33
#34
Perfettamente d'accordo (ciao e benvenuto mitico!!), il mio 5350 è in ufficio (quindi questo messaggio è stato scritto dal 5350 non da tapatalk:D) in configurazione similare a quella che ho postato con (ssd da 120gb sandisk plus+ hdd da2tb per archivio), con alimentatore bequiet da 350w systempower, per quel che mi riguarda ha già 3anni e mezzo, mai un problema hardware, per farli "durare" i pc, sono a mio avviso anche componenti di una qualità decente (poi vabbè la sfiga...), chiaramente sempre guardando l'iutlizzo, il prezzo eccc....
grazie del benvenuto (mi ha gentilmente invitato molys ed ho accettato di buon grado!).

e sì, io spendo più in dissipatori e alimentatori che nel resto... è un "brutto" vizio!
ormai ho le mie marche fidate e certe volte, nel fare configurazioni agli amici, esagero un pò... ma non si è mai lamentato nessuno...
sotto l'HTPC c'è un focus+ platinum da 550... più piccoli non li fanno... prima, quando faceva solo da HTPC e stava in un itek spirit con il suo alimentatore di serie, consumava 25 watt anche se non era attaccta la scheda madre; un vero peccato per un sistema che consumava 28 watt in tutto... ora almeno stà sui 7w per lo stand by...
Post unito automaticamente

ma infatti la verità è che qualsiasi sia la scelta il risultato non cambia per quell'uso. La differenza di 80 euro però la nota eccome :)
se poi mette un SSD 2.5" SATA tipo il MX500 invece del Samsung NVMe... con la stessa cifra ci mette il doppio di RAM e sta in pace per 10 anni.
si, sulla ram concordo che 16GB sarebbe la cosa giusta...
poi ora che costa il giusto (anche perchè tra 3 o 4 anni andarla a comprare per aggiornare te la faranno pagare come la DDR5).
 
Iscritto dal
14 Aprile 2019
Messaggi
626
#35
Potresti anche fare una cosa del genere:

Scheda madre: B450M-S2H 62.16€
RAM: Patriot 3000 MT/s 2x8GB 49.99€
CPU: Ryzen 3 2200G 85.84€
SSD: Patriot Burst 240GB 34.99€
PSU: RioToro BFX 500W 51.17€
Case: Sharkoon VG7-W 33.99€
318.14€, ma volendo si possono sacrificare performance che al momento potrebbero essere "overkill" (Vega 8, quad core, ram ad alta frerquenza...) per far scendere ulteriormente il costo.
Ciao belve, scusate l'inattività ma per problemi inattesi sto traslocando e ho il pc nel garage collegato a hotspot:asd. @Nichdroid il case da te consigliato ora è possibile prenderlo perchè andrebbe sotto una scrivania e spegnendo il led non darebbe nell'occhio, quindi risolta la questione estetica. Come vedi la configurazione di @genesi74 ? Molto meno performante della tua o stiamo lì?
Post unito automaticamente

aggiungerei anche un lettore dvd e un modulo wifi perchè il cavo dovrebbe passare per 2 stanze e non si può
 
Ultima modifica:

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,671
#36
Come vedi la configurazione di @genesi74 ? Molto meno performante della tua o stiamo lì?
Nella mia configurazione c'erano solo 8GB di ram, 2x4, non 2x8, avevo sbagliato a scrivere...
Comunque, differenze, sì, ce ne sono, in base soprattutto a quanto usi il multithreading e a quante applicazioni vengono tenute aperte nello stesso momento, se poi questo sia evidente, dipende dalle abitudini di chi usa il PC...

Tendenzialmente, comunque, se possibile, anche con la CPU meno performante, tenderei a cercare di inserire sempre due banchi di ram, qualsiasi sia la loro capienza, magari anche a frequenza non elevatissima (comunque kit non troppo costosi e anche a frequenza alta, come il Patriot, appunto si trovano).

Se poi vuoi risparmiare e vuoi prendere l'Athlon, magari trovi il 200GE, ha quasi le stesse prestazioni del 220 e andrebbe bene con un uso basico del PC, poi è anche vero che quando non basterà più l'upgrade si potrà sempre fare...
 
Iscritto dal
14 Aprile 2019
Messaggi
626

fedeprenc

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
932
5.00 stelle/a
#38
Bhe direi non male, per quella cifra direi che non si poteva fare di meglio. Non conosco bene le ram ma sono sicuro che se te le hanno consigliate andranno alla grande ;)
 
Iscritto dal
14 Aprile 2019
Messaggi
626
#40
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.