DOMANDA Passaggio da FTTC a FTTH o attivazione nuova linea?

Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#1
Un saluto a tutti

da più di un anno sull facciata della mia abitazione è stato montato il ROE di TIM per la FTTH.
Non so se serve, ma specifico che si tratta di casa del tutto indipendente, trifamiliare, senza accesso diretto stradale.
Da un paio di mesi risulta vendibile e attivabile la FTTH (già confermatomi da 187 e negozio TIM).

Attualmente ho un contratto con TIM Connect, da circa 1 anno, con linea FTTC in rete rigida, per questo motivo il passaggio alla fibra reale mi fa molta gola.

Ho però svariati dubbi a riguardo.

Il primo di natura pratico-tecnica:
il ROE è si collegato con il cavo di fibra in ingresso, ma non "entra" ancora in casa. Presumo sia normale e che il collegamento ROE->appartamento sia fatto solo al momento della richiesta, ma qui nasce il mio primo dubbio.
Al momento la linea telefonica esistente ha la chiostrina sul lato opposto della facciata (25mt circa di distanza), e i cavi scorrono dentro una canala che passa all'interno dell'intonaco, per fare in modo che non vi siano cavi scoperti sull facciata.
L'ingresso negli appartamenti avviene circa a metà di questa canala murata. La mia intenzione è mantenere assolutamente libera la facciata da cavi volanti.
Per cui, i tecnici che verranno per portare il cavo di fibra in casa, saranno in grado di armeggiare con questa attuale configurazione utilizzando la canala pre-esistente?

Il secondo dubbio è conseguenza diretta del primo:
Ho letto che nei passaggi da FTTC a FTTH c'è un passaggio obbligato di intermezzo in ADSL, dopo di chè si avvia il procedimento di passaggio in FTTH (e immagino posa dei cavi mancanti).
Ora, dato che ho dubbi sulla fattibilità pratica del collegamento di fibra ottica fino in appartamento, onde evitare lunghe permanenze in ADSL che, sulla rete rigida ho già sperimentato anni fa avere ENORMI problemi, c'è modo di chiedere un sopralluogo dei tecnici PRIMA di fare passaggi intermezzi di linea?

In alternativa al passaggio da una linea all'altra, non avendo necessità di mantenere numero di telefono, ho pensato che potrei richiedere una nuova linea direttamente in FTTH e poi cessare l'altra separatamente.
E' fattibile? Posso anche intestarla ad altra persona se necessario.

Grazie anticipatamente.
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#2
Un saluto a tutti

da più di un anno sull facciata della mia abitazione è stato montato il ROE di TIM per la FTTH.
Non so se serve, ma specifico che si tratta di casa del tutto indipendente, trifamiliare, senza accesso diretto stradale.
Da un paio di mesi risulta vendibile e attivabile la FTTH (già confermatomi da 187 e negozio TIM).

Attualmente ho un contratto con TIM Connect, da circa 1 anno, con linea FTTC in rete rigida, per questo motivo il passaggio alla fibra reale mi fa molta gola.

Ho però svariati dubbi a riguardo.

Il primo di natura pratico-tecnica:
il ROE è si collegato con il cavo di fibra in ingresso, ma non "entra" ancora in casa. Presumo sia normale e che il collegamento ROE->appartamento sia fatto solo al momento della richiesta, ma qui nasce il mio primo dubbio.
Al momento la linea telefonica esistente ha la chiostrina sul lato opposto della facciata (25mt circa di distanza), e i cavi scorrono dentro una canala che passa all'interno dell'intonaco, per fare in modo che non vi siano cavi scoperti sull facciata.
L'ingresso negli appartamenti avviene circa a metà di questa canala murata. La mia intenzione è mantenere assolutamente libera la facciata da cavi volanti.
Per cui, i tecnici che verranno per portare il cavo di fibra in casa, saranno in grado di armeggiare con questa attuale configurazione utilizzando la canala pre-esistente?

Il secondo dubbio è conseguenza diretta del primo:
Ho letto che nei passaggi da FTTC a FTTH c'è un passaggio obbligato di intermezzo in ADSL, dopo di chè si avvia il procedimento di passaggio in FTTH (e immagino posa dei cavi mancanti).
Ora, dato che ho dubbi sulla fattibilità pratica del collegamento di fibra ottica fino in appartamento, onde evitare lunghe permanenze in ADSL che, sulla rete rigida ho già sperimentato anni fa avere ENORMI problemi, c'è modo di chiedere un sopralluogo dei tecnici PRIMA di fare passaggi intermezzi di linea?

In alternativa al passaggio da una linea all'altra, non avendo necessità di mantenere numero di telefono, ho pensato che potrei richiedere una nuova linea direttamente in FTTH e poi cessare l'altra separatamente.
E' fattibile? Posso anche intestarla ad altra persona se necessario.

Grazie anticipatamente.
Ciao Merluzzo! :asd
Ti rispondo per gradi:
1. l’attestazione in Rete Rigida non ha alcuna influenza sulla FTTH;
2. non c’è modo di richiedere sopralluoghi prima dell’avvio dell’iter;
3. la richiesta di una nuova linea è sempre “cosa buona e giusta”. ;)
 
Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#3
Ciao Merluzzo! :asd
Ti rispondo per gradi:
1. l’attestazione in Rete Rigida non ha alcuna influenza sulla FTTH;
2. non c’è modo di richiedere sopralluoghi prima dell’avvio dell’iter;
3. la richiesta di una nuova linea è sempre “cosa buona e giusta”. ;)
Ciao luigi bello ritrovarti qua :rock

1. però la ha sull'ADSL, che è quel che temo di più riguardo al passaggio intermezzo in caso di richiesta per il passaggio alla FTTH :patpat
2. come immaginavo. e nemmeno dopo aver richiesto il passaggio ma prima che mi tolgano la FTTC per mettere l'ADSL?
3. ok, quindi è fattibile anche se risulta già una linea attiva allo stesso indirizzo/civico/interno? Perdona la domanda forse sciocca ma non lo ho mai fatto di richiedere nuova linea dove già ne esiste una attiva.

Ultima cosa, in caso richiedessi questa ultima opzione, credo dovrei pagare le penali per recesso anticipato prima dei 24 mesi dal contratto attuale, che a questo punto compenserebbe gli eventuali "sconti" per la linea nuova... Mi sento in trappola :sos
 

Blume

ProtoModeratore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
734
#4
Ciao Merluzzo! :asd
Ti rispondo per gradi:
1. l’attestazione in Rete Rigida non ha alcuna influenza sulla FTTH;
2. non c’è modo di richiedere sopralluoghi prima dell’avvio dell’iter;
3. la richiesta di una nuova linea è sempre “cosa buona e giusta”. ;)
We...rispondi bene allo zio @Merluz :asd
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#5
Ciao luigi bello ritrovarti qua :rock

1. però la ha sull'ADSL, che è quel che temo di più riguardo al passaggio intermezzo in caso di richiesta per il passaggio alla FTTH :patpat
2. come immaginavo. e nemmeno dopo aver richiesto il passaggio ma prima che mi tolgano la FTTC per mettere l'ADSL?
3. ok, quindi è fattibile anche se risulta già una linea attiva allo stesso indirizzo/civico/interno? Perdona la domanda forse sciocca ma non lo ho mai fatto di richiedere nuova linea dove già ne esiste una attiva.

Ultima cosa, in caso richiedessi questa ultima opzione, credo dovrei pagare le penali per recesso anticipato prima dei 24 mesi dal contratto attuale, che a questo punto compenserebbe gli eventuali "sconti" per la linea nuova... Mi sento in trappola :sos
1. no, il passaggio in ADSL è più un ostacolo burocratico che tecnico (solite cose all'italiana...);
2. devi prima fare richiesta ufficiale, poi usciranno per il sopralluogo. Il distacco avverrà successivamente;
3. Con un'anagrafica diversa, generalmente, non ci sono problemi con lo stesso gestore. Con lo stesso titolare, potrebbero verificarsi KO (ma non c'è una regola scritta). Con altri ISP, il problema non si pone (fatto personalmente anni fa).
Quanto alle penali, sì, te le farebbero pagare. Nel tuo caso, credo sia meglio richiedere il passaggio. :sisi

We...rispondi bene allo zio @Merluz :asd
Tranquillo. Col merluzzetto ci conosciamo da anni. :asd
 
Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#6
1. no, il passaggio in ADSL è più un ostacolo burocratico che tecnico (solite cose all'italiana...);
2. devi prima fare richiesta ufficiale, poi usciranno per il sopralluogo. Il distacco avverrà successivamente;
3. Con un'anagrafica diversa, generalmente, non ci sono problemi con lo stesso gestore. Con lo stesso titolare, potrebbero verificarsi KO (ma non c'è una regola scritta). Con altri ISP, il problema non si pone (fatto personalmente anni fa).
Quanto alle penali, sì, te le farebbero pagare. Nel tuo caso, credo sia meglio richiedere il passaggio. :sisi
Ho un aggiornamento.

- Prima sono passato in negozio, e mi confermano che sono coperto da FTTH.
- Poi ho chiamato il 187 e dalla Romania mi dicono che vedono "semaforo rosso" e non sono coperto quindi non posso fare il passaggio.
- Infine, ho scritto su Twitter e mi hanno risposto dicendo che sono coperto in FTTH.

A chi devo credere? :sos
Cosa posso fare?

Tranquillo. Col merluzzetto ci conosciamo da anni. :asd
Eh si, e quante fantastiche epopee in rete rigida :roftl
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#7
Ho un aggiornamento.

- Prima sono passato in negozio, e mi confermano che sono coperto da FTTH.
- Poi ho chiamato il 187 e dalla Romania mi dicono che vedono "semaforo rosso" e non sono coperto quindi non posso fare il passaggio.
- Infine, ho scritto su Twitter e mi hanno risposto dicendo che sono coperto in FTTH.

A chi devo credere? :sos
Cosa posso fare?



Eh si, e quante fantastiche epopee in rete rigida:roftl
Ah, se ricordo...! :roftl
Fai tutto in negozio o online.
Lascia stare il 187.
 
Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#10
Hai provato a richiedere l’attivazione online?
Si, settimana scorsa mi faceva attivare la FTTH, ma la pagina di conferma finale non si caricava e dava errore timeout, così ho lasciato stare e ho provato con il 187 prima e Twitter poi.
Se riprovo adesso con l'attivazione online tramite sito non mi fa fare la richiesta perchè il sito TIM dice che non sono raggiunto da nessuna connessione, infatti dice:

Cattura.JPG


quindi ora posso attivare solo offerte Voce secondo loro....
Stanno smattando?

:sorry
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#11
Si, settimana scorsa mi faceva attivare la FTTH, ma la pagina di conferma finale non si caricava e dava errore timeout, così ho lasciato stare e ho provato con il 187 prima e Twitter poi.
Se riprovo adesso con l'attivazione online tramite sito non mi fa fare la richiesta perchè il sito TIM dice che non sono raggiunto da nessuna connessione, infatti dice:



quindi ora posso attivare solo offerte Voce secondo loro....
Stanno smattando?

:sorry
Soliti casini del database della copertura...
A questo punto, ti conviene andare in un negozio TIM e far controllare direttamente a loro.
 
Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#12
Soliti casini del database della copertura...
A questo punto, ti conviene andare in un negozio TIM e far controllare direttamente a loro.
questa ti piacerà.

Venerdì vado in 2 negozi TIM, di cui uno è il "principale" del centro città.
Nel primo negozio (in un centro commerciale) mi dicono che sono coperto ma che loro possono solo vedere la schermata online di verifica TIM, e in effetti da sabato sono tornato coperto da FTTH dal sito TIM. Sostengono però che il passaggio FTTC->FTTH non lo possono fare loro e che devo chiamare il 187. Utilissima questa visita direi, equipollente a farmi la verifica online da solo...

Vado al negozio del centro città, bello grosso, io bello fiducioso.... Chiedo senza troppi indugi di attivare la FTTH. Subito sembra tutto ok, sono coperto e la commessa dice che imposta la pratica. Poi appena salta fuori che sono in FTTC inizia a confabulare con l'altra collega, e il discorso si conclude in "non me la sento di fare la richiesta di conversione FTTC->FTTH, ci sono sempre problemi, mando una mail alla mia collega dell'assistenza spiegando la situazione".
Così ha mandato un messaggio a non si sa bene chi con la mia richiesta di passaggio, ho lasciato il mio numero di cell con la promessa che sarei stato richiamato, e la conclusione è stata "chiama il 187 perchè le conversioni FTTC->FTTH è meglio farle da li".
Ovviamente nessuno mi ha richiamato.

Inizio a spazientirmi soprattutto per la sensazione di esser preso in giro un po' da tutti e, ovviamente, per la mole di tempo che sto perdendo.
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#13
questa ti piacerà.

Venerdì vado in 2 negozi TIM, di cui uno è il "principale" del centro città.
Nel primo negozio (in un centro commerciale) mi dicono che sono coperto ma che loro possono solo vedere la schermata online di verifica TIM, e in effetti da sabato sono tornato coperto da FTTH dal sito TIM. Sostengono però che il passaggio FTTC->FTTH non lo possono fare loro e che devo chiamare il 187. Utilissima questa visita direi, equipollente a farmi la verifica online da solo...

Vado al negozio del centro città, bello grosso, io bello fiducioso.... Chiedo senza troppi indugi di attivare la FTTH. Subito sembra tutto ok, sono coperto e la commessa dice che imposta la pratica. Poi appena salta fuori che sono in FTTC inizia a confabulare con l'altra collega, e il discorso si conclude in "non me la sento di fare la richiesta di conversione FTTC->FTTH, ci sono sempre problemi, mando una mail alla mia collega dell'assistenza spiegando la situazione".
Così ha mandato un messaggio a non si sa bene chi con la mia richiesta di passaggio, ho lasciato il mio numero di cell con la promessa che sarei stato richiamato, e la conclusione è stata "chiama il 187 perchè le conversioni FTTC->FTTH è meglio farle da li".
Ovviamente nessuno mi ha richiamato.

Inizio a spazientirmi soprattutto per la sensazione di esser preso in giro un po' da tutti e, ovviamente, per la mole di tempo che sto perdendo.
“Non se la sentono”... Questa è bella. Manco stessero autorizzando un’operazione militare...! :asd
Ad ogni modo, arrivati a questo punto, non so davvero cosa consigliarti...
Anche inviando una lettera di reclamo, rischi che da Fiumicino ti rispondano che non sei coperto nemmeno da ADSL...! :D
L’unica sarebbe richiedere una nuova linea. :sisi
 
Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#14
“Non se la sentono”... Questa è bella. Manco stessero autorizzando un’operazione militare...! :asd
Ad ogni modo, arrivati a questo punto, non so davvero cosa consigliarti...
Anche inviando una lettera di reclamo, rischi che da Fiumicino ti rispondano che non sei coperto nemmeno da ADSL...! :D
L’unica sarebbe richiedere una nuova linea. :sisi
Ti giuro, testuali parole, al "non me la sento" sono rimasto catatonico per svariati secondi...
A me pare strano più che altro perchè mi pare che il passaggio FTTC-FTTH sia una cosa comunemente intrapresa, non una novità uscita ieri...

La nuova linea potrei chiederla ma mi tocca pagare una vagonata di penali rispetto alla conversione, dato che ho 1 anno di TIM Expert da pagare ancora, e non vorrei addebitassero anche gli sconti applicati precedentemente.

Ho provato di nuovo a fare la richiesta online, e guarda il messaggio che esce:

Cattura.JPG

In pratica dicono che non ho una linea attiva, quando poche schermate prima ero nel MyTIM Fisso dove viene regolarmente abbinato il numero di telefono alla mia linea VDSL attiva...
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#15
Ti giuro, testuali parole, al "non me la sento" sono rimasto catatonico per svariati secondi...
A me pare strano più che altro perchè mi pare che il passaggio FTTC-FTTH sia una cosa comunemente intrapresa, non una novità uscita ieri...

La nuova linea potrei chiederla ma mi tocca pagare una vagonata di penali rispetto alla conversione, dato che ho 1 anno di TIM Expert da pagare ancora, e non vorrei addebitassero anche gli sconti applicati precedentemente.

Ho provato di nuovo a fare la richiesta online, e guarda il messaggio che esce:


In pratica dicono che non ho una linea attiva, quando poche schermate prima ero nel MyTIM Fisso dove viene regolarmente abbinato il numero di telefono alla mia linea VDSL attiva...
Quello è uno dei tanti bug della piattaforma.
Una domanda: sei stato in negozi gestiti direttamente da TIM (ex "Il Telefonino") o autorizzati TIM (in franchising)?
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#19
Ok, allora sono entrambi ufficiali!
Se il sito dice il vero, a Genova sono praticamente tutti blu i negozi.
Bene.
Per conferma assoluta, vai in uno di questi e chiedi conferma a loro.
I negozi ufficiali possono aprire direttamente pratiche di assistenza attraverso canali riservati interni.
Per cui, in un caso come questo, dovrebbero, quantomeno, girare una segnalazione alla struttura preposta. :sisi
 
Iscritto dal
5 Aprile 2019
Messaggi
33
#20
Bene.
Per conferma assoluta, vai in uno di questi e chiedi conferma a loro.
I negozi ufficiali possono aprire direttamente pratiche di assistenza attraverso canali riservati interni.
Per cui, in un caso come questo, dovrebbero, quantomeno, girare una segnalazione alla struttura preposta. :sisi
Torno in argomento post ferie, perchè niente si è mosso.

Sono stato in negozio, i primi di agosto, e di nuovo qualche giorno fa. Negozi segnati in blu, come dicevamo prima.
In entrambi non hanno fatto nulla in loco, hanno confermato che vedono la copertura FTTH per il mio indirizzo o numero, ma che il passaggio da li non potevano avviarlo di chiamare il 187, in un negozio, l'altro ha detto che segnalavano la cosa e sarei stato contattato.

Ovviamente nessuno mi ha chiamato.

Il 187 dice che non sono coperto, ho fatto varie chiamate per provare diversi operatori, ma nessuno mi spiega perchè online invece risulto coperto.

Se online faccio partire la procedura per la FTTH, questa prosegue, ma sul mio numero a inizio procedura dice che "non è rilevata nessuna offerta per navigare attiva".
Non so cosa significa e non vorrei che mi attivassero una nuova linea a fianco della attuale (con conseguente doppia fatturazione) quando invece vorrei solo fare il passaggio da FTTC a FTTH.

A questo punto sono a corto di idee...
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.