• Benvenuto, registrati e partecipa alle attività del forum

GUIDA KMSPico Attivatore di Windows...Se Lo Avete Liberatevene!!

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Blume

ProtoModeratore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
463
#1
1550054493694.png
"KMSPico è un tool pericoloso creato per attivare i prodotti Microsoft non registrati"

KMSPico è un software illegale che viene utilizzato per attivare gratuitamente Windows 10 e altre versioni del sistema operativo Windows. Sfortunatamente, questo Key Management System è pericoloso e non ha alcuna relazione con Microsoft Corporation. Gli esperti avvertono che gli utenti possono mettere a rischio i loro computer utilizzando questo tool perchè per il sul funzionamento viene richiesto di disabilitare i software antivirus. Come risultato, il sistema diventa vulnerabile ai PUP e anche ai malware. Sfortunatamente, gli utenti sono sempre in cerca di siti per scaricare KMSPico in modo da aggirare le restrizioni imposte da Microsoft così da poter utilizzare i prodotti Windows e Microsoft gratuitamente. Tuttavia, nessuno di questi tool fornisce informazioni affidabili sul loro funzionamento. Allo stesso modo gli utenti scaricano prodotti poco affidabili ed espongono i loro computer a varie cyber minacce senza neanche saperlo.

Ancora prima di parlare di questo tool e di discutere sul fatto che KMSPico sia sicuro o meno, dovreste capire cosa significa KMS o Key Management Service. Si tratta di una tecnologia usata da Microsoft per attivare i suoi servizi tramite un network locale senza il bisogno di collegare ciascun computer agli sviluppatori.
Normalmente, gli amministratori di rete contattano i server di KMS tramite la Remote Procedure Call e attivano così i servizi desiderati. Tuttavia, a partire dal 2017, i creatori, del team di “hacking etico”, così si fanno chiamare, hanno creato un sistema per rimpiazzare la chiave esistente con una nuova chiave di licenza in modo da attivare il servizio senza dover contattare i server KMS. Questa attività è considerata illegale!
Il primo problema a cui si va incontro quando si usa KMSpico per le versioni di Windows 10, 7 e altre versioni del sistema operativo, riguarda il fatto che la licenza va rinnovata ogni 180 giorni. Questo significa che il programma deve essere sempre attivo sul computer per permettere agli utenti di utilizzare le sue funzioni. Tuttavia, al momento gli specialisti di IT non sono riusciti ad identificare tutte le funzioni di questo software.
Inoltre consigliamo ai nostri utenti di stare alla larga da questo tool o di disinstallare KMSPico insieme a Secoh-qad.exe, Secoh-qad.dll e a tutti i suoi componenti. I programmi illegali possono essere utilizzati per aprire backdoor nel sistema e attrarre software ancora più pericolosi. Per cui vi consigliamo di tenere il vostro computer pulito e al sicuro.
Se pensate che il vostro computer possa essere stato infettato da un programma malevolo infiltrato da questo software, dovreste avviare una scansione veloce con Reimage. Questo antivirus troverà velocemente tutti i PUP e rimuoverà se necessario KMSPico. Inoltre, terrà il sistema protetto anche in futuro.

I pericoli principali legati a KMSPico

Anche se gli utenti cercano il tool ufficiale di KMSPico, questo software non è comunque autorizzato da Microsoft Corporation e non può essere considerato legittimo in nessun caso. Infatti, durante il processo di installazione chiede di disabilitare tutte le applicazioni per la sicurezza presenti sul computer aumentando la possibilità di essere infettati da un malware.
Gli esperti hanno già specificato più volte che questo programma viene rilevato come programma di hacking sotto vari nomi, come:
  • W32/Generik.GKMQDON!tr
  • Trojan.Win32.Chapak.ffkokb
Inoltre, molti utenti dichiarano di aver riscontrato problemi con le impostazioni proxy dopo aver installato questo tool. Questo succede perchè spesso i software piratati modificano i parametri di default del sistema operativo e interferiscono con i programmi legittimi.

Tuttavia, Reddit, Quora, e gli altri forum che si occupano di tecnologia sono pieni di utenti che chiedono di condividere il link al download di questo programma o che chiedono se si tratta di un'applicazione sicura. Fate attenzione anche a chi sostiene di essere un “esperto” e afferma che si tratti di un tool utile e sicuro. Fate attenzione a queste dichiarazione e controllate sempre due volte le informazioni che trovate online. Se vi è stato consigliato di scaricare Kmspico... non fatelo!
Tenete a mente che questo programma viola le politiche applicate da Microsoft. Inoltre, le persone che lavorano dietro questo tool non potranno mai garantire la completa sicurezza nell'utilizzo di questo software. Alcuni anni fa, questo installer veniva usato per distribuire il ransomware Domino. Inoltre, dopo aver scaricato questo attivatore molti utenti di sono ritrovati altri programmi adware, e questo è uno dei motivi per cui gli esperti di sicurezza hanno iniziato a chiamare adware questo pericoloso programma.
I cyber criminali hanno sfruttato il fatto che gli utenti sono sempre in cerca di software gratuiti per computer, per cui infettano i programmi più richiesti con dei componenti dannosi, come Trojans o worm, o minacce meno pericolose come adware. In questo caso, i malware possono causare vari inconvenienti come il mostrare continui annunci intrusivi o reindirizzare gli utenti verso siti web malevoli. Per cui non c'è alcun dubbio sul fatto che dobbiate rimuovere KMSPico per tenere al sicuro il sistema.
Vi consigliamo di NON scaricare ed usare software illegali. Il virus KMS NON è un tool sicuro, per cui state alla larga dai siti web che vi abbiamo mostrato. Solitamente, appaiono nelle prime posizioni dei risultati di ricerca di Google e sembrano essere molto affidabili.

I sistemi operativi supportati da questo programma
Quando il tool fu lanciato ufficialmente, venne promosso come attivatore per i prodotti Windows e Microsoft Office. Stando a quanto affermato dai suoi sviluppatori questo strumento garantiva la possibilità di superare le restrizioni così da permettere agli utenti di utilizzare questi software per sempre. Tuttavia il fatto che venga chiesto di disabilitare il proprio antivirus per poter usare correttamente questo programma non è un segnale positivo e non dovreste farlo.

KMSPico Windows 10

Si tratta dell'ultima versione del tool che dovrebbe aiutare gli utenti a superare le restrizioni in modo da poter utilizzare Windows 10 senza pagare nulla. Tuttavia gli esperti di sicurezza consigliano di NON scaricare questo software perchè è illegale. Gli annunci pubblicitari affermano che non possa essere rilevato da Windows, ma questo non è vero. Potreste essere facilmente multati o finire anche in prigione per utilizzo illegale di software. Al momento, KMSPico Windows 10 è già stato bloccato da Windows Defender, per cui viene chiesto agli utenti di disabilitare la Protezione in Tempo Reale. Tutto questo è ridicolo.

KMSPico Windows 7
Questa versione promette di attivare questo sistema operativo senza l'intervento dell'utente. Tuttavia, non si tratta di una singola attivazione come viene affermato online dagli hacker. Inoltre dovete fare attenzione perchè alcuni download di KMSPico Windows 7 sono considerati poco sicuri. Una volta scaricato il tool, quest'ultimo potrebbe lasciar passare un po' di tempo per poi dare il via ad attività malevoli sul vostro computer. Queste attività ricomprendono la raccolta di informazioni sensibili, l'installazione di malware, etc.
KMSPico Office 2016
KMSPico Office 2016 è la versione offerta per superare le restrizioni imposte da Microsoft. Il tool fornisce una licenza legale e alcune funzioni premium gratuitamente. Tuttavia, il suo processo esecutivo è sempre attivo in background, per cui ci sono alte possibilità di crash e malfunzionamenti. Non potrete usare la licenza illegale che vi ha fornito questo programma se lo disinstallate. Rimane il fatto che per poter tornare al sicuro ed evitare errori del computer l'unico modo è eliminare questo tool.
Non c'è modo di sapere quali funzioni sono presenti nel programma che state installando. Se volete utilizzare una versione completa, sicura e legale di Windows o Microsoft Office, dovreste comprare la versione ufficiale con licenza. Inoltre, tenete sempre aggiornato il vostro software anti-virus e anti-spyware per evitare vulnerabilità nella sicurezza e per navigare online senza problemi.
Se avete installato questo programma illegale, vi consigliamo fortemente di controllare il vostro computer con un programma anti-malware. Una scansione veloce del sistema vi aiuterà a controllare se avete installato anche altri programmi pericolosi.

I software illegali possono apparire sul vostro computer senza che ve ne accorgiate
Ci sono due modi in cui questi hacking-tool potrebbero entrare nel sistema – potreste averli scaricati direttamente da siti web pericolosi che li promuovono, o gli sviluppatori potrebbero distribuirli con altre applicazioni di terze parti in modo da infiltrarli sul sistema senza il vostro permesso.
Il problema è che gli sviluppatori di questi programmi pericolosi e potenzialmente indesiderati solitamente utilizzano la tecnica dell'impacchettamento (bundling), che li aiuta a diffondere i loro prodotti discutibili insieme ad altri software gratuiti. In questo caso, la procedura di installazione di un programma apparentemente innocuo potrebbe portarvi a scaricare e installare altri programmi insieme al software principale.
Inoltre, ricordate che questo programma opera silenziosamente in background, per cui dovreste fare molta attenzione al processo di installazione delle applicazioni gratuite. Altrimenti, non vi accorgerete di nulla mentre questo software entrerà nel sistema e darà inizio alle sue attività potenzialmente pericolose.
Stando a quanto riportato dal team di NoVirus.uk potete evitare KMSpico e le altre applicazioni collegate seguendo questi semplici passaggi:
  1. Non disabilitate mai il vostro antivirus;
  2. Scaricate le applicazioni solo dai loro siti ufficiali o da distributori autorizzati;
  3. Utilizzate le impostazioni di installazione Avanzate/Personalizzate e cercate i componenti addizionali;
  4. Tenete sempre aggiornato il vostro sistema operativo e i software per la sicurezza.
Disinstallate KMSPico e sbarazzatevi dei problemi legati al sistema operativo
Il termine virus KMSPico viene usato per descrivere le conseguenze indesiderate di questo software illegale. Sfortunatamente, il sistema operativo craccato da questo tool potrebbe causare dei problemi al computer e rovinare la vostra navigazione onlince. Per cui, non avete motivo di continuare a tenere sul sistema questo software, in realtà non dovreste nemmeno scaricarlo.
Il modo più sicuro per rimuovere KMSpico dal computer e risolvere i problemi legati al sistema operativo consiste nell'eseguire una scansione completa dei sistema con un software professionale per la rimozione dei malware. Dopo aver eseguito la scansione, potete essere certi che questa applicazione verrà eliminata dal sistema insieme a tutti i suoi componenti potenzialmente pericolosi.
Dopo averla rimossa, suggeriamo di controllare il sistema in cerca di questi file eseguibili per assicuravi che siano stati eliminati completamente:
  • Secoh-qad.exe
  • AutoPico.exe
  • Service_KMS.exe
  • unins000.exe
  • KMSELDI.exe
  • UninsHs.exe
  • tap-windows-9.21.0.exe
Nel caso in cui non riusciate a disinstallare KMSpico, seguite queste istruzioni per capire cosa fare per rimuovete il malware. Inoltre, fate attenzione e non eliminate i file essenziali per il sistema. Altrimenti, potreste causare altri danni al vostro PC o danneggiarlo in modo permanente.



Che dite...spendere qualche decina di euro, e comprare una licenza per evitare tutto questo, conviene o no?

Acquisto serial online
Acquisti serial online Testimonianze
 
Ultima modifica:
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.