GUIDA Installazione Windows 10 step by step

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
811
#1
Installazione Windows 10 P1 (Creazione supporto di installazione)

In questa guida cercherò di essere abbastanza chiaro nell'elencare le modalità di installazione di Windows 10,
cercando di chiarire alcuni punti e cercando di illustrare il più possibile l’installazione del sistema operativo.
iniziamo con il necessario…
1) Connessione almeno adsl (scontato ma il digital divide è presente)
2) una pen usb da almeno 8GB (almeno 8 perché se prendiamo la versione doppia 32/64bit calza a pennello)
3) Media Creation Tools (Necessario per il download e la creazione del supporto) si può cmq scaricare da questa pagina https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10
3.1) in caso il media creation tools dia problemi possiamo affidarci a questo tool https://www.heidoc.net/joomla/techn...icrosoft-windows-and-office-iso-download-tool se dobbiamo scaricare una versione differente da quella attuale
4) Rufus (opzionale ma da me preferito) https://rufus.ie/it_IT.html
5) (ATTENZIONE se avete un AV di terze parti sarebbe ideale disabilitarlo temporaneamente, così non dovrebbe dare problemi per il download della ISO)
iniziamo con il download o cmq la creazione della nostra unità per la formattazione e installazione del sistema abbiamo 2 scelte da poter fare.

la prima più semplice è quella di far fare tutto il lavoro al media creation tools
la seconda è affidarci a rufus

partiamo con quella più veloce da fare
scarichiamo lo strumento dalla pagina ufficiale microsoft
e avviamolo fino ad accettare le condizioni contrattuali
1541080277178.png

e andiamo avanti

1541080431093.png

mettiamo la spunta su crea supporti e andiamo avanti

selezioniamo in questo modo così da avere più scelta se dobbiamo fare vari pc
1541080524182.png

avanti e selezioniamo unità usb

e attendiamo la fine della scrittura della pen per passare all'installazione vera e propria del pc
 
Ultima modifica:

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
811
#2
installazione del sistema operativo step by step

una volta creati i supporti per l'installazione procederemo quindi all'installazione vera e propria del sistema operativo
inizio con una installazione uefi, la faccio tramite macchina virtuale ma è la stessa cosa
scegliamo la versione tra 32/64 bit

e proseguiamo

cliccare su installa

proseguiamo

Se non abbiamo il seriale facciamo click non ho un codice product key altrimenti inserire il PK
scegliamo la versione che vogliamo installare e andiamo avanti,

accettiamo le condizioni di licenza mettendo il segno di spunta di fianco ad esse e fare avanti
Qui abbiamo 2 possibilità ma la migliore è la seconda

Ci troveremo in questa situazione se il disco è vuoto non vedrete nessuna partizione
solo unità 0

facciamo click su ogni partizione e click su elimina per eliminare tutte le partizioni e poi click su avanti

attendiamo che tutti i processi di installazione siano conclusi

e attediamo il primo dei riavvii

Ok non spaventatevi cortana parla
Soprattutto quando sentirete "Ciao sono Cortana..."

continuiamo con il fornire quanto richiesto a video fino ad arrivare qui

abbiamo 2 scelte la prima inserire il proprio account Microsoft oppure account offline sta a voi decidere cosa fare.
account offline lo troverete in basso a sx e proseguite con le impostazioni come meglio credete

installazione terminata :)
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#3
A proposito di installazione di Windows 10...io tramite il Media Creation Tool della Microsoft, ho già scaricato il SO e l'ho messo nella penna USB, ma quando assemblo il PC nuovo prima di installare Windows che ho nella chiavetta nel mio SSD, il disco va formattato e se si, come? :sorry
Oppure l'installazione dalla chiavetta mi da l'opportunità di formattare e poi installare Windows? :think
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,544
#4
Tramite l'installazione da chiavetta puoi formattare il disco tramite il pulsante che compare nella figura
Winzozz.PNG

Fai click su elimina per eliminare le eventuali partizioni presenti e poi prosegui con l'installazione
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#5
Tramite l'installazione da chiavetta puoi formattare il disco tramite il pulsante che compare nella figura

Fai click su elimina per eliminare le eventuali partizioni presenti e poi prosegui con l'installazione
Ciao @Nichdroid...intanto grazie, ma mi chiedevo come mai su "Elimina" e non su "Formatta"?
Considera che io non ne capisco nulla...è solo per capire la differenza tra i due comandi :)
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,544
#6
Penso che formatta ti permetta anche di selezionare il formato, ma non elimini le partizioni, ma questa è soltanto una mia supposizione, se fosse errata interesserebbe anche a me la risposta:D
 

Kelion

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
561
5.00 stelle/a
#7
Facendo clic su elimina si elimina la partizione selezionata. In effetti per un'installazione lineare sarebbe meglio partire da spazio non allocato che si ottiene eliminando le partizioni presenti e selezionando lo spazio non allocato come destinazione dell'installazione. Sarà l'utility di installazione stessa che provvederà a ricreare le partizioni necessarie ed installare windows.
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#8
Facendo clic su elimina si elimina la partizione selezionata. In effetti per un'installazione lineare sarebbe meglio partire da spazio non allocato che si ottiene eliminando le partizioni presenti e selezionando lo spazio non allocato come destinazione dell'installazione. Sarà l'utility di installazione stessa che provvederà a ricreare le partizioni necessarie ed installare windows.
Ciao @Kelion...quindi se ho capito bene, anche tu sei d'accordo sulla eliminazione e non sulla formattazione?
Nel senso che dopo aver eliminato la partizione, poi durante l'installazione il disco viene formattato?
 

Kelion

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
561
5.00 stelle/a
#9
Ciao @Kelion...quindi se ho capito bene, anche tu sei d'accordo sulla eliminazione e non sulla formattazione?
Nel senso che dopo aver eliminato la partizione, poi durante l'installazione il disco viene formattato?
Si. Ricrea le partizioni necessarie le formatta e ci installa windows in automatico. Questo è particolarmente necessario sui portatili per eliminare i bloatware installati di default dagli OEM. L'aggiornamento e la ricreazione della partizione di rispristino è fatta poi in automatico perchè per i portatili i canali di aggiornamento e di installazione del sistema operativo sono conservati nel BIOS.
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#10
Si. Ricrea le partizioni necessarie le formatta e ci installa windows in automatico. Questo è particolarmente necessario sui portatili per eliminare i bloatware installati di default dagli OEM. L'aggiornamento e la ricreazione della partizione di rispristino è fatta poi in automatico perchè per i portatili i canali di aggiornamento e di installazione del sistema operativo sono conservati nel BIOS.
Ok..quindi monto il PC nuovo, lo accendo e poi (non so come) entro nel BIOS per dare la priorità al Boot della penna USB dove c'è Windows, elimino la/le partizioni e poi seguo le istruzioni ?
 

Kelion

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
561
5.00 stelle/a
#11
Se il pc è nuovo suppongo che anche l'HD lo sia. Quindi avrai per forza solo spazio non allocato. Avrai poco da scegliere... Per entrare nel BIOS di solito si preme il tasto Del o Canc che sia all'avvio del pc. E nella maggior parte dei casi se l'HD è nuovo non c'è nemmeno bisogno di scegliere la USB per far partire l'installazione ma la trova subito.
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#12
Se il pc è nuovo suppongo che anche l'HD lo sia. Quindi avrai per forza solo spazio non allocato. Avrai poco da scegliere... Per entrare nel BIOS di solito si preme il tasto Del o Canc che sia all'avvio del pc. E nella maggior parte dei casi se l'HD è nuovo non c'è nemmeno bisogno di scegliere la USB per far partire l'installazione ma la trova subito.
No...l'SSD in questione, è il mio Samsung SSD 850 Pro 250 GB (SATA) che ho "rubato" dal preassemblato per metterlo nel nuovo PC, ed ovviamente ha già dentro Windows 10, i programmi e tutto il resto :sisi
 

Blume

ProtoModeratore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
734
#14
No...l'SSD in questione, è il mio Samsung SSD 850 Pro 250 GB (SATA) che ho "rubato" dal preassemblato per metterlo nel nuovo PC, ed ovviamente ha già dentro Windows 10, i programmi e tutto il resto :sisi
Devi re installare il sistema operativo.
Puoi anche solo scollegare l’hardware che non sarà interessato per installare il sistema operativo, dovrai solo dare la priorità di avvio dal bios alla chiavetta che usi.

Odio rispondere da cellulare...
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#15
Che scheda madre hai preso?
Questa :)
https://www.msi.com/Motherboard/b250m-mortar.html

Devi re installare il sistema operativo.

Puoi anche solo scollegare l’hardware che non sarà interessato per installare il sistema operativo, dovrai solo dare la priorità di avvio dal bios alla chiavetta che usi.



Odio rispondere da cellulare...
In che senso "scollegare l’hardware che non sarà interessato per installare il sistema operativo"?
Parliamo del mio nuovo PC (che finisco di assemblare la prossima settimana), non devo collegare tutto?
 

Kelion

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
561
5.00 stelle/a
#16
Si riferisce al fatto che se hai HD e SSD da installare è meglio che l'HD lo colleghi solo dopo aver installato il sistema operativo sull'SSD per evitare casini. Con quella scheda madre entri nel BIOS col tasto Del all'avvio e nel boot menù col tasto F11.
 
Ultima modifica:

Blume

ProtoModeratore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
734
#17
Si riferisce al fatto che se hai HD e SSD da installare è meglio che l'HD lo colleghi solo dopo aver installato il sistema operativo sull'SSD per evitare casini
Esatto...
Questa :)
https://www.msi.com/Motherboard/b250m-mortar.html


In che senso "scollegare l’hardware che non sarà interessato per installare il sistema operativo"?
Parliamo del mio nuovo PC (che finisco di assemblare la prossima settimana), non devo collegare tutto?
Intendevo solo dire che sei hai ssd e hard disk meccanico, per installare il SO di solito si scollega l'hard disk meccanico...semplifichi l'operazione di installazione.
 
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
729
#18
Ah, ho capito...in effetti nel nuovo PC metterò sia l'SSD (con reinstallazione pulita di Windows 10) e pure l'HDD nel quale c'è sempre Windows 10 + i file personali...quindi quello meccanico lo collego solo dopo aver messo Windows nell'SSD :sisi

P.S. ma per collegare una periferica con cavo SATA, in questo caso l'HDD, il PC deve necessariamente essere spento? :think
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
811
#20
Ah, ho capito...in effetti nel nuovo PC metterò sia l'SSD (con reinstallazione pulita di Windows 10) e pure l'HDD nel quale c'è sempre Windows 10 + i file personali...quindi quello meccanico lo collego solo dopo aver messo Windows nell'SSD :sisi

P.S. ma per collegare una periferica con cavo SATA, in questo caso l'HDD, il PC deve necessariamente essere spento? :think
si all'ultima domanda... anche se le schede madri dovrebbero essere provviste di hotswap ma meglio inserire il tutto a palle ferme
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.