Installazione Ubuntu oltre a Windows 10 installato su altro SSD

sbolde91

Utente attivo
Iscritto dal
22 Novembre 2018
Messaggi
64
#1
Ciao Ragazzi vorrei esporvi questo quesito per capire se mi sto muovendo al meglio.

La mia situazione è un SSD con Windows 10 da 500GB che userei per giocare e diciamo caz***iare...
Poi ho un altro ssd NVMe 970 evo da 500GB dove vorrei installarci Ubuntu per lavorare (Programmazione... quindi Android Studio, Pycharm, PhpStorm e compagnia bella).

Per l'installazione sto procedendo in questo modo:
1) scollego ssd con windows 10 (cosi da vedere solo il diretto interessato)
2) inserisco la live ubuntu, la installo sul nuovo ssd
3) al termine ricollego l'altro ssd, sul bios metto come boot primario windows e secondario Ubuntu (cosi da avviare prima windows sempre e al bisogno tramite F12 avvio manualmente Ubuntu)

Questo sistema dovrebbe funzionare.... facevo così con due installazioni windows diverse (7 e 10).... pensate c'è un modo migliore? E' sbagliato?

Altra domanda.... anche se metto ubuntu su un ssd diverso da quello windows c'è qualcosa da cambiare nel bios oppure dovrebbe filare tutto liscio?

Qualcuno ha una configurazione del genere?
Avete qualche consiglio?
 

iSamurai

Utente attivo
Iscritto dal
15 Novembre 2018
Messaggi
160
#2
Non ho ben capito perché vuoi staccare il disco, puoi usare un qualunque boot manager per selezionare l'os da avviare (mi pare che Ubuntu installi di default GRUB), ci perdi qualche secondo nel fare il chainload ma se switchi spesso sistema è la soluzione più comoda.
 

sbolde91

Utente attivo
Iscritto dal
22 Novembre 2018
Messaggi
64
#3
Non ho ben capito perché vuoi staccare il disco, puoi usare un qualunque boot manager per selezionare l'os da avviare (mi pare che Ubuntu installi di default GRUB), ci perdi qualche secondo nel fare il chainload ma se switchi spesso sistema è la soluzione più comoda.
Lo stacco solo durante l'installazione... poi li tengo attaccati entrambi e switcho con il BIOS a mano...senza Grub che tanto li tengo su SSD separati
 

iSamurai

Utente attivo
Iscritto dal
15 Novembre 2018
Messaggi
160
#4
GRUB lo installi anche se stacchi il disco, solo che poi sarà configurato solo per Ubuntu (e probabilmente alla prima regen della configurazione ti becca Windows), fai più fatica ad evitare di gestire anche Windows secondo me.
 

sbolde91

Utente attivo
Iscritto dal
22 Novembre 2018
Messaggi
64
#5
Bhè dipende... ti becca il disco che imposti per primo nel boot da BIOS.
Io ora ho impostato Windows come primo boot...ma se imposto Ubuntu parte prima quello.

Grub non mi serve se faccio in questo modo... per questo dicevo.

Diverso invece se convivono nello stesso ssd/hdd, dove Grub ti permette di scegliere quale dei due SO boottare
 

iSamurai

Utente attivo
Iscritto dal
15 Novembre 2018
Messaggi
160
#6
Mi sa che non ci siamo capiti, un boot loader ti serve a prescindere per fare il boot, vero non ti serve per forza grub perché puoi mettere altro ma comunque qualcosa lo devi installare a prescindere dai dischi che hai, poi non vuoi fare il chainload grub -> windows boot manager? Nessun problema, semplicemente ignora la voce nel menù al boot ma staccare dischi per evitare che vengano trovati da un boot loader mi pare assurdo.
 

Kelion

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
636
5.00 stelle/a
#7
Mi sa che non ci siamo capiti, un boot loader ti serve a prescindere per fare il boot, vero non ti serve per forza grub perché puoi mettere altro ma comunque qualcosa lo devi installare a prescindere dai dischi che hai, poi non vuoi fare il chainload grub -> windows boot manager? Nessun problema, semplicemente ignora la voce nel menù al boot ma staccare dischi per evitare che vengano trovati da un boot loader mi pare assurdo.
Concordo. Io ho Neon KDE su un disco e windows 10 sull'altro ed uso GRUB senza rimorsi. Va liscio e tranquillo senza problemi.
 

sbolde91

Utente attivo
Iscritto dal
22 Novembre 2018
Messaggi
64
#8
No no Fermi... io ho staccato il disco windows solo durante installazione di ubuntu... avevo letto una qualche guida che era meglio farlo in una situazione del genere... non ricordo dove però.

Poi però per il funzionamento normale tramite Bios decido qualche HDD/SSD far Boottare :D

Io ho installato semplicemente Ubuntu.... e se lancio da Bios il suo ssd si avvia direttamente senza nessuna voce menu... anche perchè su quell'ssd c'è solo Ubuntu e non è configurato per vedere anche l'altro ssd con Windows :) (visto che durante l'installazione era scollegato)
 

iSamurai

Utente attivo
Iscritto dal
15 Novembre 2018
Messaggi
160
#9
Al 99% hai GRUB configurato con 0 secondi di delay per cui ti parte direttamente Ubuntu senza fare altro.
Che è meglio togliere il disco mentre installi è la prima volta che la sento in quasi 12 anni di (dis)avventure nel mondo *nix, l'unico motivo che mi viene in mente per consigliare una cosa del genere è per evitare di fare confusione tra i dischi in fase di installazione, ma onestamente se distinguere il disco corretto in fase di installazione è un problema secondo me c'è qualche altro problema alla radice.
 

Kelion

Utente attivo
Iscritto dal
19 Novembre 2018
Messaggi
636
5.00 stelle/a
#10
Stai facendo confusione sul caso. Il consiglio di togliere il disco riguarda l'installazione di windows su un ssd quando sostituisci l'HD principale con un SSD e il disco meccanico lo metti come archivio. In quel caso è opportuno scollegare l'HD per fare in modo che l'installazione di windows sul SSD sia corretta.
 

sbolde91

Utente attivo
Iscritto dal
22 Novembre 2018
Messaggi
64
#11
Quindi, se ho capito bene posso mettere come Avvio primario SSD con Ubuntu, configurare Grub aumentando il delay cosi da poter avviare da li, a mia scelta windows al posto di Ubuntu?

Penavo che Grub servisse solo nel caso in cui c'erano due SO su uno stesso storage.

Ok adesso siamo allineati :D :D

Grazie.

PS: la cosa di scollegare SSD/HDD non mi ricordo bene dove l'avevo letta ed ora che dici cosi @Kelion molto probabilmente la lessi quando installai due windows su due HDD Diversi in una stessa macchina...
 

iSamurai

Utente attivo
Iscritto dal
15 Novembre 2018
Messaggi
160
#12
Sì puoi tranquillamente fare così, prova ad aprire il file /etc/default/grub (servono permessi di root per aprirlo) e copialo qui, credo che sia solo il timeout a 0 ma siamo un occhio per sicurezza.
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.