PROBLEMA Installare Windows 10 su una partizione

Fefolino

Utente attivo
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#1
Ciao a tutti!
Avrei una domanda da farvi.
Attualmente ho installato Windows 10 su un SSD NVMe e ho altri due dischi con su giochi, programmi e dati. Tutti i dischi hanno meno del 50% dello spazio occupato
Dato che ho cambiato di recente la scheda madre vorrei reinstallare windows 10 ma vorrei agire in questo modo. Vorrei creare un'altra partizione sull'NVME e installarci sopra Windows 10 così da non cancellare inizialmente l'installazione che già c'è, in modo da tenere disponibile il sistema operativo in caso avessi bisogno di alcune cose. Poi inizierei a spostare le varie cose/installare programmi, solo alla fine cancellerei la partizione con il vecchio windows 10. In modo simile farei con gli altri dischi.
Ora, vorrei chiedervi due cose
1) Dato che appunto il pc ha già un SO installato, c'è un modo per installare Windows 10 sulla seconda partizione senza fare la procedura da chiavetta?
2) Alcune volte se durante l'installazione di windows 10 c'è qualche altro disco attaccato può capitare che ci vengano installati file necessari per l'avvio di Windows 10. Gli altri drives li staccherei, ma la vecchia partizione sull'SSD rimarrebbe comunque "disponibile". C'è rischio che metta dei file di Windows 10 lì? Installando Windows 10 come ho detto nel punto 1) c'è un modo per evitare che questo avvenga?

Grazie!
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
866
#2
1) Dato che appunto il pc ha già un SO installato, c'è un modo per installare Windows 10 sulla seconda partizione senza fare la procedura da chiavetta?
non è possibile sempre chiavetta ci serve
2) Alcune volte se durante l'installazione di windows 10 c'è qualche altro disco attaccato può capitare che ci vengano installati file necessari per l'avvio di Windows 10
scollega sempre gli altri dischi è cosa buona e giusta...

per il dual boot dovrebbe bastare creare la partizione ed indicare in fase di installazione dove vuoi installare il sistema operativo. magari prima di farlo rinomina i dischi
così da non sbagliare partizione.

ti direi anche di fare la partizione con un programma esterno dato che windows non accetta che la partizione di sistema venga toccata durante l'utilizzo
 

Fefolino

Utente attivo
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#3
non è possibile sempre chiavetta ci serve
Quindi devo comunque sempre fare la chiavetta con l'iso bootabile e installarlo "normalmente"?

ti direi anche di fare la partizione con un programma esterno dato che windows non accetta che la partizione di sistema venga toccata durante l'utilizzo
Non ho ben capito questa cosa.. Pensavo di fare prima la partizione con EaseUS così da controllare anche il 4K Alignment, va bene così?
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
866
#4
Quindi devo comunque sempre fare la chiavetta con l'iso bootabile e installarlo "normalmente"?



Non ho ben capito questa cosa.. Pensavo di fare prima la partizione con EaseUS così da controllare anche il 4K Alignment, va bene così?
se ti trovi bene fai con il software che vuoi ma a caldo di solito eviterei meglio sempre una live da gestire a disco non in uso,
per l'os cmq devi avere l'installer da usb o dvd
 
Iscritto dal
4 Novembre 2019
Messaggi
9
#5
...
Attualmente ho installato Windows 10 su un SSD NVMe e ho altri due dischi con su giochi, programmi e dati.
...
La combinazione migliore ce l'avresti con OS + Programmi + Giochi sul NVME ed i dati sugli altri dischi.

Tutti i dischi hanno meno del 50% dello spazio occupato
Dato che ho cambiato di recente la scheda madre vorrei reinstallare windows 10 ma vorrei agire in questo modo. Vorrei creare un'altra partizione sull'NVME e installarci sopra Windows 10 così da non cancellare inizialmente l'installazione che già c'è, in modo da tenere disponibile il sistema operativo in caso avessi bisogno di alcune cose. Poi inizierei a spostare le varie cose/installare programmi, solo alla fine cancellerei la partizione con il vecchio windows 10. In modo simile farei con gli altri dischi.
Tendenzialmente questa procedura è molto onerosa e complessa dal punto di vista della praticità.
Tanto vale invece segnarti solo ciò che vuoi installare perché ti serve e non installare ciò che oramai non usi più / non ti interessa.
Fare pulizia di software in sostanza, che non fa mai male sotto Windows.
Quindi io ti consiglio di farti prima una lista di

  • funzionalità di Windows che vuoi,
  • applicazioni ed utility in questo momento per te indispensabili,
  • esclusivamente i giochi che attualmente utilizzi.
Fatta la lista la installi sul NVME e vivrai molto meglio che fare tutti questi spostamenti.

Per l'hd dei dati o li lascia lì oppure puoi decidere di fare pulizia di primavera anche lì

P.S. : Fai il backup di tutto sia prima che dopo l'operazione su un altro pc, così tanto per scaramanzia.
 

Fefolino

Utente attivo
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#6
se ti trovi bene fai con il software che vuoi ma a caldo di solito eviterei meglio sempre una live da gestire a disco non in uso,
per l'os cmq devi avere l'installer da usb o dvd
Quando il disco è in uso e provi a toccarlo praticamente EaseUS riavvia il PC e fa le sue cose prima di avviare windows!
Per ora non ho mai avuto problemi.. Solo mi chiedevo, c'è un modo per evitare che mi metta dei file di installazione nella partizione dove c'è l'attuale windows? Mi preoccupa non poco questa cosa :/

La combinazione migliore ce l'avresti con OS + Programmi + Giochi sul NVME ed i dati sugli altri dischi.


Tendenzialmente questa procedura è molto onerosa e complessa dal punto di vista della praticità.
Tanto vale invece segnarti solo ciò che vuoi installare perché ti serve e non installare ciò che oramai non usi più / non ti interessa.
Fare pulizia di software in sostanza, che non fa mai male sotto Windows.
Quindi io ti consiglio di farti prima una lista di

  • funzionalità di Windows che vuoi,
  • applicazioni ed utility in questo momento per te indispensabili,
  • esclusivamente i giochi che attualmente utilizzi.
Fatta la lista la installi sul NVME e vivrai molto meglio che fare tutti questi spostamenti.

Per l'hd dei dati o li lascia lì oppure puoi decidere di fare pulizia di primavera anche lì

P.S. : Fai il backup di tutto sia prima che dopo l'operazione su un altro pc, così tanto per scaramanzia.
Ciao, guarda
Ho sull'NVMe il sistema operativo + programmi più usati, dull HDD da 3TB molti giochi + files vari + programmi vari, sull'SSD sata da 1TB solo giochi
Ma ovviamente non starò a clonare/spostare tutto, solo quello che so che mi servirà, così farò anche pulizia come dici te :)
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
866
#7
Solo mi chiedevo, c'è un modo per evitare che mi metta dei file di installazione nella partizione dove c'è l'attuale windows? Mi preoccupa non poco questa cosa :/
per fare il dualboot deve in qualche modo accedere al secondo disco altrimenti ogni volta da bios devi scegliere il disco da cui avviare il pc...
 

Fefolino

Utente attivo
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#8
per fare il dualboot deve in qualche modo accedere al secondo disco altrimenti ogni volta da bios devi scegliere il disco da cui avviare il pc...
Ma io non vorrei proprio fare il dualboot, provo a rispiegarmi. Di recente ho cambiato scheda madre e mi hanno consigliato di formattare e reinstallare il sistema operativo per fare un po' di pulizia
Ho il sistema operativo su C che attualmente ha un'unica partizione, chiamiamola C1, vorrei creare un'altra partizione C2 (sempre nello stesso disco C) dove installare nuovamente Windows 10, al momento terrei C1 per avere un sistema operativo funzionante in caso riscontrassi problemi con C2 (soprattutto nel rimetterci alcuni programmi), appena finisco di sistemare C2 elimino C1 così da riunire tutto il disco in un'unica partizione
L'unico dubbio che ho è che installando Windows 10 su C2 metta anche dei files su C1 e che quindi poi andando a formattare C1 elimini dei file di Windows..
 

Federico83

BSODMod
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
866
#9
troppe seghe mentali ... se il dual boot devi farlo sullo stesso disco è ovvio che le partizioni specie se uefi e quelle di boot si vadano a toccare ... semmai il problema sarà dopo ... però a questo punto ... perchè non fare una immagine del sistema (servirebbe acronis oppure un sw gratuito come clonezilla) e una volta finito puoi montare il tutto e copiare quello che ti occorre?
 

Fefolino

Utente attivo
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#10
troppe seghe mentali ... se il dual boot devi farlo sullo stesso disco è ovvio che le partizioni specie se uefi e quelle di boot si vadano a toccare ... semmai il problema sarà dopo ... però a questo punto ... perchè non fare una immagine del sistema (servirebbe acronis oppure un sw gratuito come clonezilla) e una volta finito puoi montare il tutto e copiare quello che ti occorre?
Mmhh capito..
Non ho mai fatto un'immagine del sistema e non so come funzioni.. Però ho letto un paio di cose che mi hanno un po' spiazzato, sia questo post https://forum.hwreload.it/threads/aggiornamento-bios-agesa-1-0-0-4-b-tanti-problemi.3132/unread
Sia un'altra persona che ha detto che aggiornando da un r1600 a un r3700x windows non gli funzionava più e ha dovuto formattare..
Io penso che a breve aggiornerò a un r3600, e a questo punto se c'è da formattare di nuovo tutto aspetterei direttamente quel momento :sisi
 
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#12
Se faccio un'immagine di sistema poi c'è modo di "avviare" il pc usando quell'immagine?
Stavo pensando di fare una partizione sull'HDD (tanto ho tanto spazio), clonarci il sistema operativo così da poterlo bootare da lì in caso, poi stacco HDD e SSD Sata e formatto l'NVMe installandoci Windows.. Che ne dici? In questo modo non dovrei avere sbattimenti
 
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
866
#13
hmmm si non dovrebbero esserci problemi... ma se devi meramente spostare i dati ecc ecc e il sistema attualmente e su ssd allora ti direi scollega tutto tranne nvme installa il sistema su quel disco e poi scegli cosa far partire, forse è la strada più veloce. Per il lag del mouse è sempre questo pc che ti da problemi giusto?
 
Iscritto dal
9 Dicembre 2018
Messaggi
325
5.00 stelle/a
#14
hmmm si non dovrebbero esserci problemi... ma se devi meramente spostare i dati ecc ecc e il sistema attualmente e su ssd allora ti direi scollega tutto tranne nvme installa il sistema su quel disco e poi scegli cosa far partire, forse è la strada più veloce. Per il lag del mouse è sempre questo pc che ti da problemi giusto?
Sì per il lag del mouse è sempre questo.. Va bene tanto dovrei formattare tra non molto, ho già ordinato il ryzen 3600!
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.