• Benvenuto, registrati e partecipa alle attività del forum

GUIDA GUIDA ALIMENTATORI 2018

Falco75

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
288
#1
PROLOGO GUIDA AGLI ALIMENTATORI 2018 - POTENZA PER SCHEDA VIDEO.


Anche quest' anno viene riportato il classico link al sito di MSI che tutti devono aprire preventivamente alla consultazione della guida stessa...

https://forum-en.msi.com/faq/article/power-requirements-for-graphics-cards-20

...onde evitare di leggere una sfilza di cifre e modelli senza risolvere nulla. Basatevi su cio' che leggete qui per il dimensionamento minimo dell'alimentatore che vi puo' servire.

Unisco anche il PDF di Silverstone,

http://www.silverstonetek.com/downloads/PSU/GPU-supportlist.pdf

che e' ancora piu' realistico quanto ai consumi previsti da una scheda video.

I dimensionamenti vi sembreranno molto diversi e piu' bassi rispetto a quel che leggerete in giro, ma – questi sono quelli reali...e non quelli che troverete su Youtube :asd

Se non trovate la marca del vosto alimentatore, o di quello che avete intenzione di acquistare, e' possibile / probabile che sia un modello “cinesata” a potenza contraffatta.


LA GUIDA. Aggiornamento al 15/10/2018

COSA NON COMPRARE.


A parte gli alimentatori – patacca stile L-Link della mia ultima review, che sapete gia' che non dovete guardare, ci sono un bel po' di altri alimentatori che hanno caratteristiche poco piacevoli.

Qui ci sono solo pochi alimentatori che dichiarano potenze fasulle, ma ci sono molti alimentatori di cui non viene comunque consigliato l'acquisto.
Per motivi variabili, che possono essere rumorosita', inefficienza, inaffidabilita', cattiva componentistica/OEM, o problemi di funzionamento di altro tipo. O anche una somma di questi fattori, che verranno descritti.

A parte i primi qui sotto, gli altri funzioneranno alle potenze specificate (occhio alla divergenza tra potenza d'etichetta e potenza sulla linea del 12V, pero' ) dato che non sono contraffatti. Tuttavia chiaramente, se possibile, meglio andare su altri modelli.

Se non menzionata una specifica potenza, si intende l'intera serie.


POTENZE / EFFICIENZE DI ETICHETTA OVERRATED / PROBLEMI SERI

Tacens – tutta la gamma
Lepa MX F1
Intertech – tutta la gamma
LC-Power Office Series
Cooler Master Elite series (PSAP) / E series (ACAB-M2,M3,M4)
Cooler Master Thermal Master
Rasurbo


COMPONENTISTICA / OEM DI LIVELLO SCARSO

AEROCOOL – tutta la gamma eccetto GT-S / GT-SG
Chieftec iArena / Smart series
Thermaltake TR 2S Series
Xilence Performance A+
Zalman LE - LX – TX – GS II
XFX XT 500W / 600W
LC Power GP2 / GP3
LEPA – MaxBron, MaxGold
Xilence Performance X
Coolermaster MWE 80gold


MODELLI POTENZIALMENTE AFFLITTI DALLA “SINDROME DA CWT GPx”
ovvero basati sulle piattaforme CWT GPA, GPB, GPM, GPK, note per avere piu' spesso del solito inspiegabili problemi di affidabilita' che causano spegnimenti e perdite di potenza

Cooler Master B v2
Cooler Master Masterwatt Lite, MWE 80bianco
Cooler Master serie G...M
Enermax Maxpro
Enermax NAXN / Tomahawk series
Enermax Triathlor ECO series
Thermaltake German Series 80bronze (Munich, Hamburg, Berlin)
Thermaltake Smart SE 80bronze (+cattivo rating di temperatura)
Corsair VS


MODELLI POTENZIALMENTE AFFLITTI DALLA “SINDROME DA SEASONIC GB”

ovvero – coil whine molto piu' frequente della media, tuttavia sono modelli di buona qualita'

Seasonic S12II da 430w a 620w
Seasonic M12II 520w e 620w
XFX TS 80plus bronze da 430w a 650w
Antec HCG 520w e 620w
Jou Jye Bitwin


MODELLI A RUMOROSITA' ELEVATISSIMA

NZXT Hale 82
Chieftec Navitas
EVGA Supernova G1 / NEX G
Rosewill Capstone G (OEM Enhance)


MODELLI CON RIPPLE / REGOLAZIONE DC PESSIMA

Zalman GVM (OEM Sirtec)


MODELLI INTOLLERANTI AL CALORE

Corsair CX – etichetta verde, vecchia produzione (430-500-600)
Corsair RM
EVGA BT/ BR


Ora che sapete cosa non comprare, vediamo cosa si puo' invece comprare.

Se non cito lo shop – usate il sito trovaprezzi.


Fascia 40 a 65 euro

Questa per molti di voi e' sempre la parte piu' interessante della guida. Alcuni modelli sono piu' efficienti, altri meno, alcuni sono modulari, tutti sono molto economici. Passata la felice parentesi Natalizia dell' Aerocool GT-500SG, vediamo cosa rimane dopo il suo passaggio, da comprare spendendo poco.


EVGA WHITE / BRONZE SERIES

Modelli:
430W – 40 euro
500W – 50 euro
600W – 55 euro
500B – 60 euro
600B – 65 euro
Di OEM HEC, e di facile reperibilita', queste unita' sono tra le piu' gettonate dagli utenti di questo forum il cui motto e' “voglio spendere poco e accendere il pc”. Sicuramente le unita' 80Plus Bianco non sono un'emblema di grande efficienza e qualita', ma tengono acceso il pc senza fare troppo rumore e senza rompersi, e soprattutto senza uscire dalle specifiche ATX nella regolazione DC. Le unita' 80Bronze sono preferibili, in quanto sono un diretto miglioramento delle unita' 80Plus Bianco, ma non c'e' un'enorme differenza tra loro.

COUGAR VTX

Modelli:
400-450-500w (reperibili Caseking - Germania)
600w : 55 euro (DGStore, QMax)
700w : 64 euro (DGStore, QMax)
Di OEM HEC, la loro scarsa reperibilita' in Italia (ed il brand poco conosciuto) non ne ha certo facilitato la diffusione, ma dalle mie informazioni sembrano essere cloni degli EVGA B, ad un prezzo sensibilmente piu' basso, e con un ripple inspiegabilmente migliore. Dall'unica foto dell' interno che sia mai riuscito a vedere, il condensatore al primario e' persino migliore di quelli che montano gli EVGA (Teapo – gli EVGA montano CapXon) quindi sono l'alternativa naturale agli stessi EVGA, ad un miglior prezzo.
Da menzionare, di diretta derivazione da questi, i COUGAR LX che sono arrivati da pochissimo a listino (al momento, piu' che altro su HW1) e che vantano la totale modularita' con un piccolo sovrapprezzo.

COOLER MASTER MWE BRONZE (450W/550W/650W)

Pressoche' identici ai Cougar VTX, ne condividono pregi e difetti. Sono comunque di buona qualita'.

FSP HEXA+ (400W/500W) / HYPER (500W/600W/700W) / HYPER M (500W/600W/700W) / APN (350W) / EPN / HHN

I modelli disponibili sono svariati, solo una menzione per questi modelli: nonostante la loro costruzione di qualita' relativamente inferiore, gli FSP sono noti per la loro affidabilita'. Se siete in cerca di un alimentatore che costi molto poco per un pc senza scheda video e senza grosse pretese, un'ottima offerta su questi (come quelle spesso presenti su Amazon.de) potrebbe fare al caso vostro. Se invece volete usare le versioni Hyper da 500w/600w o addirittura 700w per un sistema da gaming, preparatevi alla rumorosita', anche se avrete prestazioni nei limiti della decenza. Al momento l' HEXA+ 500w e' uno dei modelli piu' gettonati per budget inferiori a 50 euro ed acquisto da Amazon.

SHARKOON WPC (450W/550W/650W/750W)

Modelli di OEM Sirtec e di concezione classica (grupo regulated) sono e restano una scelta comunque solida nel segmento entry-level

BE QUIET SYSTEM POWER B8 / B9 / S8 (300W/450W) (300W/350W)

Modelli e prezzi vari da 300 a 600w.
Di ampia reperibilita', i modelli base di Be Quiet! Sono basati su architettura di OEM HEC come gli EVGA W/B o i Cougar VTX. La proposta di modelli anche a wattaggi molto bassi, nonche' di modelli Bulk puri come i B8 che non sono nemmeno verniciati di nero a vantaggio del loro prezzo finale, li rende appetibili in caso di budget molto “alle strette” per chi non vuole rinunciare alla potenza che si era prefissato spendendo poco, o per chi vuole alimentare piccoli pc da ufficio.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Falco75

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
288
#2
DA 65 a 85 EURO


NON MODULARI.


COUGAR GX-S

Modelli:
550w – 70 euro
650w – 80 euro
Reperibilita' difficile anche per i modelli Cougar (ma stavolta di OEM Sirtec) di fascia piu' alta rispetto ai VTX, e anche per loro delle buone performance e buona qualita' generale. Prezzo poco piu' alto rispetto ai Deepcool, ma selezione di condensatori molto superiore (full Teapo e qualche Nippon Chemicon al secondario, non male per questi prezzi).


ANTEC TRUEPOWER CLASSIC TP-550C

Prezzo: 85 euro
Con la repentina uscita di scena dai listini dei piu' comuni XFX TS 550w 80gold, e l'altrettanto repentino aumento di prezzo dei Seasonic G-550 modulari che sotto Natale erano scesi sotto gli 85 euro, restano i modelli di brand Antec a tenere alta la bandiera dei modelli basati sulla classica piattaforma Seasonic G in questa fascia di prezzo. Da tenere presente, come alternativa ad essi, la sfuggente presenza dei loro gemelli Fractal Design Edison M 550w allo stesso prezzo su Amazon UK (ovviamente in questo momento). I piu' coraggiosi di voi potrebbero anche imbarcarsi nell'attesa di prenotarli ed avere allo stesso prezzo un alimentatore altrettanto buono, ma piu' silenzioso e modulare – forse la migliore incarnazione dei Seasonic G in assoluto, e chiaramente quasi irreperibile in Italia come tutti i PSU Fractal Design.


IN WIN GREENME 550W

Prezzo: 75-80 euro
La presenza di questo inusuale alimentatore nella guida e' presto spiegata: e' BIANCO.
Quindi, quelli che volessero un alimentatore con quella caratteristica ma senza svenarsi con un Superflower Leadex, possono benissimo arrangiarsi con questo; di OEM Powerman (esclusivo di Inwin), questo alimentatore associa ad un'efficienza 80Bronze una componentistica e delle prestazioni di tutto rispetto, un'impressionante resistenza agli overload, e infine la incomprensibile scelta di dotarlo di un solo connettore PCI-E 8 pin. Che per sua fortuna in questo periodo e' comunque quasi sempre sufficiente.


MODULARI

CORSAIR CX450M / CX550M / CX550 / CX450 / CX650 / CX650M

Protagonisti dell'anno passato, e delle mie relative review (su forum e sito) i modelli nuovi di Corsair continuano il loro cammino vincente grazie alle loro ottime performance quanto a stabilita', efficienza (bollino 80Bronze, ma efficienze 80Silver) e silenziosita'. Tutti basati sulla stessa piattaforma custom di CWT, le versioni CX hanno una scelta di condensatori inferiori ai Vengeance, che invece vantano una dotazione full-jappo.
Da notare l'apparizione dei modelli non-modulari, che grazie al pasticcio fatto da Corsair sono - a random - alcuni uguali ai loro corrispettivi modulari, altri di OEM Great Wall e differenti, ma comunque di pari qualita' (sempre con regolazione Dc/Dc). Le versioni da 750w e 850w sono invece basate su una piattaforma piu' vecchia e meno sofisticata.

THERMALTAKE LONDON

Prezzo: 80-85 euro
Ancora un grande classico, il modello che da anni coniuga modularita' ed efficienza, oltre a una discreta rumorosita', ad un prezzo abbordabile. Su piattaforma di OEM CWT PUQ-G.

COUGAR GX-F

Prezzo: 70-75 euro
Un nuovo modello di efficienza 80Gold e su base HEC che ha soddisfatto appieno tutti i suoi acquirenti; totalmente modulare, efficiente, silenzioso, e potrete trovare il 550w a prezzi attorno ai 70-75 euro.

LC POWER 6560GP4 v2.4 560w

Prezzo: 75-80 euro
Ok, Falco e' impazzito, chiudiamo tutto. (Premete ALT+F4)
...per chi e' rimasto, l' opportunita' di scoprire la nuovissima serie di LC-Power: dopo il poco noto Arkangel III 850w 80Gold, ottima replica del Corsair CS850, Lc Power ha lanciato la nuova gamma GP4, indovinate un po'? Esatto, anche loro repliche dei Corsair CS di OEM Great Wall, sempre rimasti un po' ai margini della popolarita' a causa dei loro prezzi spesso poco competitivi. Dotati della stessa silenziosita', performance ed efficienza 80Gold dei modelli Corsair e di una scelta di condensatori incredibilmente addirittura migliore (cosa a dir poco inusuale per LC-Power), a questo prezzo in particolare il modello da 560w entra di prepotenza nella lista degli alimentatori di prima scelta per la sua gamma di prezzo, e ci sara' da vedere come Corsair piazzera' i suoi “nuovi” TX-M a listino, dato che saranno fondamentalmente la stessa cosa sotto altro nome.

CORSAIR TX550M / CS550M

Come detto poco prima, questi alimentatori sono sempre molto simili agli LC-Power GP4 e ne condividono la stessa architettura e costruttore (Great Wall) con piccole varianti.
Al momento i prezzi sono scesi in modo considerevole (addirittura al momento da amazon la versione CS650M e' pari prezzo con quella da 550w) e lo rendono nuovamente una scelta appetibile dato che sono ovviamente un gradino sopra ai CX nuovi.


FRACTAL DESIGN INTEGRA M

Modelli:
450w – 65 euro
550w – 75 euro
650w – 85 euro
Reperibilita' da sempre disastrosa per questi modelli del poco conosciuto OEM ATNG (del quale proprio Fractal Design e' il principale partner), semimodulari e dotati di efficienza 80Bronze. Seppur privi della brillante efficienza “maggiorata” dei nuovi Corsair CX/Vengeance, ma come essi con piena potenza sulla rail 12V, questi modelli avevano tutte le potenzialita' di poter essere mattatori del mercato PSU in questa fascia (quanto i suddetti Corsair nell'ultimo anno) gia' dal 2014, ma la loro introvabilita' e le fluttuazioni incontrollate del loro prezzo li hanno sempre relegati ad un ruolo di comparsa. Qualcuno potrebbe imbarcarsi nella prenotazione da Amazon Uk, ai prezzi attuali, anche se non sarebbe una scelta comoda – ne' da tutti.

EVGA B3 (450W/550W/650W/750W/850W)
Dopo l' attesa uscita della serie B3, che ha mantenuto le promesse fatte in fase di preparazione e che e' anche stata protagonista del mio test in anteprima assoluta, e nonostante una disponibilita' nei negozi molto altalenante, il piccolo gioiellino basato su piattaforma SuperFlower Leadex si guadagna di diritto il suo posto nella mia guida grazie alla sua componentistica ineccepibile ed alle sua eccezionale stabilita'. E' anche l'unico modello totalmente modulare e semi fanless in questa fascia di prezzo, nessun altro modello e' dotato di queste caratteristiche (nemmeno di una delle due, a parte i nuovissimi Cougar LX full-modular).

SHARKOOON SILENTSTORM ICEWIND (550W/650W/750W)

Modello testato anch'esso in uno dei miei video con ottime performance, e' al momento quasi imbattibile nella sua fascia di prezzo, date le solide performance. Da notare la versione bianca con cavetteria single-sleeved a un prezzo quasi identico a quello con cavi 'stealth' nero, il che lo rende un vero best buy se vi interessa quel tipo di accorgimento estetico.

ANTEC EA-550G PRO

Modelli di nuova produzione di Antec, basati sulla piattaforma Seasonic Focus Gold, ne condividono l'ottima qualita' rinunciando alla modularita' completa ma ad un budget sensibilmente inferiore.

SILENZIOSI

Be Quiet L8 (EOL) / Be Quiet S9

Prezzi e modelli vari. Le versioni CM sono semi modulari.
Tutti questi alimentatori hanno al loro interno la super-ventola Silentwings di Be Quiet!, che mossa a pieta' verso gli utenti che cercavano un alimentatore molto silenzioso li ha accontentati.
Le versioni L8, in via di uscita dai listini, sono basate su architettura HEC (EVGA B/Cougar VTX), mentre i nuovi S9 sono basati sugli FSP Raider. Di conseguenza, non sono esattamente emblematici quanto a qualita' assoluta, ma sono tutti alimentatori comunque buoni, sebbene la loro caratteristica saliente sia soprattutto la silenziosita' – e anche l'estetica.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Falco75

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
288
#3
FASCIA TOP – da 85 euro in su


Vista l'enormita' di modelli disponibili in questa gamma di prezzi, delle piu' disparate potenze, inutile tentare di separarli ulteriormente, tantomeno per singolo wattaggio.


Se volete un alimentatore OTTIMO – qui state certo che lo troverete, a seconda delle vostre necessita'.


Qui ci sono solo modelli semi-modulari o modulari, e solo modelli con efficienze da 80Gold in su.


EVGA serie GQ – OEM FSP – da 650w a 1000w – da 95 euro

modelli di qualita' molto buona, spesso il 650w e' ad un ottimo prezzo, solo il cavo ATX 24pin e' fisso.


EVGA serie GS – OEM Seasonic – da 550w a 1050w – da 100 euro

la disponbilita' al momento e' molto risicata, in effetti il modello da 550w costa senza motivo piu' del 650w. Piattaforma Seasonic custom per questi modelli, di ottima qualita' e silenziosi.


EVGA serie G2 – OEM SuperFlower – da 550w a 1600w – da 100 euro

ormai leggendario per le sue qualita' eccezionali sia quanto a DC output che di silenziosita' e costruzione, in quasi tutte le fasce di potenza normalmente utilizzate (da 550w a 850w) e' spesso tra le scelte migliori in assoluto come rapporto prezzo/qualita'.



EVGA serie G3 – OEM SuperFlower – da 550w a 1000w – da 100 euro

il nuovissimo e appena uscito successore del G2 sfoggia delle caratteristiche altrettanto eccezionali, migliorando il DC output del suo predecessore; dove sembrava impossibile fare di meglio, questa serie riesce a tanto, diventando in assoluto uno dei migliori alimentatori ATX mai costruiti, in grado di rivaleggiare con alimentatori lineari quanto a DC Output – il ripple e' pressoche' assente e la stabilita' ancora piu' elevata che nei G2.


EVGA serie P2 – OEM SuperFlower – da 650w a 1200w – da 135 euro

Silenziosita' e qualita' eccezionali per i modelli a piu' alta efficienza di EVGA basati sulla piattaforma Leadex di Superflower in versione 80Platinum. Sempre una scelta eccezionale, visto anche il sovrapprezzo relativamente contenuto risetto alle unita' 80Gold. Inavvicinabili invece i modelli T2 di efficienza Titanium, costosissimi e scarsamente reperibili.


Silverstone Strider Platinum – OEM Sirtec da 550w a 750w / OEM Enhance da 850w a 1200w

Particolarita' di questi alimentatori e', nelle versioni di OEM Sirtec, la profondita' di 14cm che lo rende uno dei pochissimi alimentatori di potenza alta (750w), totalmente modulari e con efficienze altissime, ad essere installabili anche con necessita' di alimentatori “shallow depth”. Qualita' generalmente molto buone in senso oggettivo, prezzi altalenanti e piuttosto alti.


XFX XTR (BEFX) – OEM Seasonic – da 550w a 1250w

Ormai diventati anch'essi un grande classico, al momento soffrono di una difficile reperibilita', il modello da 550w e' introvabile mentre gli altri sono reperibili con qualche difficolta'. Di ottime qualita' costruttive e di DC output, sono dotati di funzionalita' semi fanless a bassi carichi, mentre sotto sforzo non sono particolarmente silenziosi.


FSP HYDRO G – OEM FSP – da 650w a 850w – da 120 euro

Alimentatori poco comuni, sono attualmente il baluardo nel mercato Retail da parte di FSP nella fascia gamer, dotati di una componentistica impeccabile e di ottime prestazioni.


COOLER MASTER serie V
– OEM Enhance – da 550w a 750w – da 115 euro

Lo stravolgimento operato da Cooler Master in questa serie, grande protagonista delle passate guide, e' poco comprensibile. La vecchia serie semi-modulare V.S e' scomparsa (tranne l'ultimo V450S apparso prima), la serie V di OEM Seasonic anche, e questa nuova serie praticamente le unifica, basandosi ancora su Enhance come produttore (come i V.S) ma rendendoli completamente modulari (come i Seasonic V della prima serie), facendoli pero' nel contempo lievitare di prezzo in modo inspiegabile, lasciando questi modelli seppur di ottima qualita' ai margini della guida, ad arrancare contro una concorrenza sempre piu' competitiva;
nel caso i prezzi scendessero ai livelli precedenti, sarebbero di nuovo un'ottima scelta.
 
Ultima modifica:

Falco75

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
288
#4
BITFENIX WHISPER – OEM CWT – da 450w a 850w – da 85 euro

Sebbene la reperibilita' italiana sia ancora scarsa, questi alimentatori per fortuna cancellano lo sfortunato episodio dei Fury da parte di Bitfenix, affidandosi a un estetica sempre ricercata ma piu' normale, ed un semplice ma molto efficace design interno prodotto da CWT e di ottime prestazioni.


CORSAIR RMx – OEM CWT – da 550w a 1000w – da 105 euro

Un modello ormai molto conosciuto, e' la grande alternativa agli EVGA G2 / G3 per chi vuole affidarsi alla casa delle tre vele; qualita' eccezionale e silenziosita' assicurata per questi modelli, che da subito hanno mostrato di avere risolto le pecche dei loro predecessori RM oltre ogni aspettativa. Una scelta semplice, ma da intenditori.


CORSAIR RMi – OEM CWT – da 650w a 1000w – da 130 euro

Modelli che mantengono la qualita' degli RMx col valore aggiunto del Corsair Link per monitorare i loro parametri di funzionamento in tempo reale via software.


SUPERFLOWER LEADEX GOLD / LEADEX PLATINUM / LEADEX TITANIUM
da 550w a 2000w – da 110 euro

tutti basati sulla stessa piattaforma e tutti quasi introvabili direttamente in Italia ma reperibili nel mercato europeo, sono alimentatori di qualita' assolutamente eccezionale con l'aggiunta di un'estetica piu' accattivante rispetto agli EVGA grazie ai loro attacchi modulari luminosi su molti modelli (idea ripresa da EVGA nei rarissimi G2L) e la presenza di versioni di colore bianco, oltre a ogni efficienza desideriate, e alle piu' sfrenate potenze disponibili in commercio. Il limite e' solo il prezzo, se vi affidate a questi modelli, perche' di delusioni non ce ne sono.


BE QUIET! STRAIGHT POWER 10 – OEM FSP – da 400w a 800w – da 75 euro (400w)

Anche questi modelli sono dotati della super-ventola ultrasilenziosa di Be Quiet, unita a un architettura FSP migliore e piu' efficienti rispetto alle serie di minore livello. Il prezzo, in particolare quello delle versioni CM, non gli e' particolarmente d'aiuto per sfondare nel mercato, ma se cercate un alimentatore 80Gold di grande silenziosita', e' difficile anche per i modelli migliori degli altri produttori rivaleggiare con questi.


SEASONIC serie G – da 360w a 750w – da 75 euro (360w), 105 euro il 550w

Dopo la felice parentesi natalizia in cui abbiamo visto per lungo tempo il modello G-550 nei listini a 84 euro, l'aumento di 20 euro non giova certo a quel modello quanto a appetibilita' su un mercato dove trova una concorrenza granitica a quel prezzo. Semi modulari e non particolarmente silenziosi, restano comunque dotati di una componentistica di grande qualita' e di una stabilita' di tutto rispetto nel DC Output, come tutti i modelli di derivazione Seasonic G. Da notare la disponibilita' di modelli a basso wattaggio, per piccoli pc che voleste dotare di un alimentatore comunque di grande qualita' ed efficientissimo.

SEASONIC serie FOCUS - da 550w a 850w, efficienze 80Gold e 80Platinum, prezzi da 90 euro in su
I nuovi arrivati della gamma Seasonic grazie a dei prezzi molto piu' abbordabili rispetto ai fratelloni Prime ma dotati di performance paragonabili ad essi, quindi eccellenti, sono la naturale evoluzione dei precedenti Seasonic G e si piazzano prepotentemente tra le prime scelte della fascia alta di questa guida.


ANTEC EDGE – OEM Seasonic - 550w, 650w, 750w, - 110 euro, 120 euro, 130 euro

Le offerte di Antec ormai segnano il passo rispetto alla concorrenza. Questi seppur buoni modelli su piattaforma Seasonic G e totalmente modulari difficilmente potranno competere con i modelli altrui basandosi solo sul loro particolare disaccoppiatore di silicone in omaggio e la ventola luminosa (tra l'altro, non proprio silenziosa). La qualita' della piattaforma su cui si basano e della loro componentistica comunque non si discutono.


THERMALTAKE TOUGHPOWER GRAND RGB – OEM Sirtec – da 650w a 850w- da 110 euro

Siete maniaci di lucine e lucette RGB dentro il vostro case? Chiaramente avete trovato l'alimentatore che fa per voi. Basati su un design simile ai Silverstone Strider Platinum, nei primi test hanno mostrato altrettanta stabilita' e qualita' nel DC Output, quindi non sono solo belli ma anche buoni, e sono MOLTO piu' economici dei Thermaltake DPS RGB che aggiungono la funzionalita' di controllo software cambiando il produttore in CWT ad un prezzo micidiale ed assolutamente inavvicinabile che rende i modelli Sirtec – paradossalmente anche riusciti meglio in senso generale – la scelta migliore se il vostro obiettivo e' questo.


ENERMAX PLATIMAX D.F. – OEM Fortech – 500w, 600w – 125 euro, 135 euro

Questi Enermax, prodotti dall'inconsueto OEM Fortech, riprendono l'idea malamente sprecata qualche anno fa dai Bitfenix Fury e vantano – di serie – tutti i cavi in estetica Single-Sleeve, cosa che di questi tempi fa sicuramente piacere a moltissimi utenti maniaci dell'estetica, visto anche che tipicamente i kit di questo genere costano fino a cento euro solo per i cavi. In quell'ottica il loro prezzo relativamente alto puo' non essere affatto sgradevole, se quei cavi sono quello che cercavate. La loro caratteristica principale e' quella, ma vanno anche molto bene quanto a funzionamento!


ENERMAX X'T II – OEM CWT – da 450w a 750w – da 85 euro

Buona qualita' generale per questi alimentatori, che comunque non hanno nessuna caratteristica particolare per farsi preferire ad altri.


BE QUIET DARK POWER PRO P11 – OEM FSP – da 550w a 1200w – da 140 euro

Dei prezzi davvero proibitivi per queste unita', che coniugano un'ottima qualita' ad una silenziosita' assoluta, inarrivabile per qualsiasi altro alimentatore non fanless. Si potrebbero definire come l'anello di congiunzione tra gli alimentatori ventolati e quelli passivi. Il prezzo di sicuro fara' tuttavia desistere tutti i non-maniaci del silenzio.


LC-POWER ARKANGEL III 850w – OEM GREAT WALL – 100 euro

Come dicevamo prima, questo alimentatore e' la replica del Corsair CS850M 80Gold, e a questo prezzo e' sicuramente una scelta eccezionale come rapporto prezzo/potenza se avete in mente un setup particolarmente avido di corrente e non volete svenarvi per l'alimentatore.


SEASONIC PRIME – da 650w a 1200w – da 140 euro (80Gold 650w, Alternate.it)

L' ultima fatica di Seasonic sicuramente non ha un nome messo a sproposito; qualita' eccezionale e stabilita' fuori dal normale oltre a una qualita' impeccabile in ogni parametro di test possibile contraddistinguono questi modelli, che spaziano fino alle efficienze 80Titanium (c'e' persino un modello fanless da 600w), che sono anche le versioni in cui danno il meglio in assoluto. I prezzi pero' sono micidiali e di sicuro non li rendono una scelta per tutti.


CORSAIR HXi – OEM CWT - da 750w a 1200w – da 170 euro

Basilarmente una versione a efficienza maggiorata (80Platinum) degli RMi, la disponibilita' solo ad alte potenze ed i prezzi non certo popolari li relegano ad un pubblico di nicchia.


CORSAIR AX – OEM Seasonic – 760w, 860w, 1200w – da 180 euro

Allo stesso modo, per quanto siano modelli di grandissima qualita' ormai dopo tutti questi anni dal loro lancio a questi prezzi contro la concorrenza non hanno davvero piu' molto da dire, insieme ai loro colleghi qui sotto.....


CORSAIR AXi – OEM Flextronics – 860w, 1200w, 1500w – 230 euro, 245 euro, 420 euro

Sono tuttora gli unici alimentatori consumer di OEM Flextronics, un produttore tipicamente volto a ben altri livelli, e sono anche gli unici che possono vantare un controllo integrale degli output tramite DSP totalmente digitale, con controllo software. I prezzi restano proibitivi anche rispetto ai loro concorrenti piu' costosi come EVGA P2 o addirittura i carissimi Antec HCP di produzione Delta, e a questi prezzi e' una scelta da veri maniaci, oltre alle potenze comunque molto alte per i pc odierni.
 
Ultima modifica:

Blacklion79

Nuovo iscritto
Iscritto dal
20 Novembre 2018
Messaggi
1
#7
ciao falco complimenti per i tuoi video, sei fantastico, ti ho conosciuto tramite saddy che ti menziona ogni tanto su i suoi video.
Da poco, purtroppo, ho scoperto che enermax è stata venduta o ceduta ma come qualità è ancora valida e come mai non viene mai menzionata tra le slide comparative sui vari siti hardware???
 

Falco75

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
288
#8
ciao falco complimenti per i tuoi video, sei fantastico, ti ho conosciuto tramite saddy che ti menziona ogni tanto su i suoi video.
Da poco, purtroppo, ho scoperto che enermax è stata venduta o ceduta ma come qualità è ancora valida e come mai non viene mai menzionata tra le slide comparative sui vari siti hardware???
Enermax si e' trasformata da OEM a brand; in pratica non ha piu' la sezione produzione (la fabbrica e' chiusa da anni e anni). La gamma comunque e' tuttora variegata, ma i prodotti di fascia bassa (come i Maxpro) meglio evitarli.
 

Falco75

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
288
#11

Giacomo 96

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Novembre 2018
Messaggi
7
#13
Ciao, avrei intenzione di comprare un EVGA B3 da 550W, che mi sembra una proposta molto allettante e qui viene considerata molto valida.
Il problema è che ho letto ben tre recensioni di metà/fine 2017 (per le versioni 450W, 750W, 850W) in cui sono stati evidenziati dei malfunzionamenti, e in un caso anche lo scoppio della PSU. La versione 650W, recensita a luglio 2018, invece non si è guastata (ci mancherebbe): si tratta di un problema che è stato corretto nell'ultimo anno?
Il B3 sulla carta sarebbe veramente una buona scelta, sia per la componentistica che per la modularità, ma ora mi è venuto qualche dubbio.
 

WebbierCoin81

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
259
#14
Ciao, avrei intenzione di comprare un EVGA B3 da 550W, che mi sembra una proposta molto allettante e qui viene considerata molto valida.
Il problema è che ho letto ben tre recensioni di metà/fine 2017 (per le versioni 450W, 750W, 850W) in cui sono stati evidenziati dei malfunzionamenti, e in un caso anche lo scoppio della PSU. La versione 650W, recensita a luglio 2018, invece non si è guastata (ci mancherebbe): si tratta di un problema che è stato corretto nell'ultimo anno?
Il B3 sulla carta sarebbe veramente una buona scelta, sia per la componentistica che per la modularità, ma ora mi è venuto qualche dubbio.
Il b3 è un po' Dr. Jekyll e Mr. Hyde, alcune recensioni lo massacrano ed altre lo esaltano, da ciò che vedo io è un ottimo alimentatore, ti lascio anche un'alternativa sullo stesso prezzo con certificazione gold però.
Aspettiamo Falco che sicuramente troverà la soluzione migliore :P
 
Ultima modifica:

Blume

ProtoModeratore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
470
#15
Anche la serie Supernova G2 che presi su consiglio del boss degli ali @Falco75 non è affatto male
 
Ultima modifica da un moderatore:

Jarren

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
206
#16
Ciao, avrei intenzione di comprare un EVGA B3 da 550W, che mi sembra una proposta molto allettante e qui viene considerata molto valida.
Il problema è che ho letto ben tre recensioni di metà/fine 2017 (per le versioni 450W, 750W, 850W) in cui sono stati evidenziati dei malfunzionamenti, e in un caso anche lo scoppio della PSU. La versione 650W, recensita a luglio 2018, invece non si è guastata (ci mancherebbe): si tratta di un problema che è stato corretto nell'ultimo anno?
Il B3 sulla carta sarebbe veramente una buona scelta, sia per la componentistica che per la modularità, ma ora mi è venuto qualche dubbio.
Concordo con Webbier, comunque attualmente il B3 non è a un prezzo molto concorrenziale. Per 75€ reputo che ci sono modelli migliori. Lo stesso TX550M può esserne uno, ma anche l' Antec EA550G Pro oppure il Cougar GX-F magari
 

Etilene

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Novembre 2018
Messaggi
2
#17
buona sera,
grande guida ora so cosa non comprare e dopo i video by Falco75, ho quasi capito cosa comprare :D
e stavo cercando su amzan ho visto che il ANTEC EA-650G PRO (650 costa 2 euro in meno del 550) sta un 20euro in meno del seasonic focus gold, ma il quanto è diverso dal seasonic? questi 20 euro sono solo una questione di anni di garanzia? ovviamente sto cercando un buon alimentatore 80-90euro
p.s. intorno ai 75euro c'è il tx650m, prendo questo?? e per 7 anni m "scordo" l 'alimentatore?
 
Iscritto dal
17 Novembre 2018
Messaggi
50
#18
buona sera,
grande guida ora so cosa non comprare e dopo i video by Falco75, ho quasi capito cosa comprare :D
e stavo cercando su amzan ho visto che il ANTEC EA-650G PRO (650 costa 2 euro in meno del 550) sta un 20euro in meno del seasonic focus gold, ma il quanto è diverso dal seasonic? questi 20 euro sono solo una questione di anni di garanzia? ovviamente sto cercando un buon alimentatore 80-90euro
p.s. intorno ai 75euro c'è il tx650m, prendo questo?? e per 7 anni m "scordo" l 'alimentatore?
Dovrebbe essere uguale al Seasonic
 

Jarren

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
206
#19
buona sera,
grande guida ora so cosa non comprare e dopo i video by Falco75, ho quasi capito cosa comprare :D
e stavo cercando su amzan ho visto che il ANTEC EA-650G PRO (650 costa 2 euro in meno del 550) sta un 20euro in meno del seasonic focus gold, ma il quanto è diverso dal seasonic? questi 20 euro sono solo una questione di anni di garanzia? ovviamente sto cercando un buon alimentatore 80-90euro
p.s. intorno ai 75euro c'è il tx650m, prendo questo?? e per 7 anni m "scordo" l 'alimentatore?
Fondamentalmente quasi identico al Focus, ma qui semi modulare e non full modular. Qualche piccola differenza nei condensatori (che sono sempre tutti giapponesi e di ottima qualità), il focus credo sia full chemicon invece ricordo che l' EA aveva qualche Hitachi, ma in ogni caso è ottimo uguale

Il TX650M è ottimo anche lui per 76, l'antec un pelo su ma inezie ;)
 

Etilene

Nuovo iscritto
Iscritto dal
21 Novembre 2018
Messaggi
2
#20
Fondamentalmente quasi identico al Focus, ma qui semi modulare e non full modular. Qualche piccola differenza nei condensatori (che sono sempre tutti giapponesi e di ottima qualità), il focus credo sia full chemicon invece ricordo che l' EA aveva qualche Hitachi, ma in ogni caso è ottimo uguale

Il TX650M è ottimo anche lui per 76, l'antec un pelo su ma inezie ;)
A già il modulare costa un po di più. Il "problema" è che sono tutti buoni e raggruppati in 10-15 euro. ad esempio al momento il tx650m e il ea650g pro si danno 10euro


grazie delle risposte, spero di non intasare il post
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.