Cosa c'è di nuovo?
HWReload

Registrati e partecipa alle attività del forum

DOMANDA Giradischi e casse

Rokuro

Utente
Iscritto dal:
2 Maggio 2021
Messaggi
26
Buongiorno,
Vorrei se possibile dei suggerimenti per l'acquisto di un giradischi e delle casse da abbinarci.
Il budget non è molto, speravo di rimanere sui 250€, non oltre i 300€ comunque.
Per il giradischi puntavo all'entry level della audio-technica, il lp60xusb, per le casse invece non saprei su cosa orientarmi. Ho già delle edifier 1280, non so se prendere le stesse o simili o puntare su altro.
 

Blume

ProtoModeratore
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
400
Buongiorno,
Vorrei se possibile dei suggerimenti per l'acquisto di un giradischi e delle casse da abbinarci.
Il budget non è molto, speravo di rimanere sui 250€, non oltre i 300€ comunque.
Per il giradischi puntavo all'entry level della audio-technica, il lp60xusb, per le casse invece non saprei su cosa orientarmi. Ho già delle edifier 1280, non so se prendere le stesse o simili o puntare su altro.
Abbinerei anche un preamplificatore
 

alan0ford

Utente
Iscritto dal:
19 Aprile 2021
Messaggi
39
Se quindi ti rimangono dal budget circa 150 EUR, ti mancano anche pre e amp, leggendo da varie parti, penso che le casse attive Edifier R1280DB possano essere una delle poche scelte... Magari leggiti qualche recensione su prove di ascolto (anche se comunque, dalle dimensioni e dal costo non è che possano fare miracoli).
 

Rokuro

Utente
Iscritto dal:
2 Maggio 2021
Messaggi
26
Se quindi ti rimangono dal budget circa 150 EUR, ti mancano anche pre e amp, leggendo da varie parti, penso che le casse attive Edifier R1280DB possano essere una delle poche scelte... Magari leggiti qualche recensione su prove di ascolto (anche se comunque, dalle dimensioni e dal costo non è che possano fare miracoli).
Ho già quelle Edifier in un altro setup, mi interessava sapere se ha senso riacquistare le stesse o provare qualcos'altro. Per preamp e amp per il momento userò quelli integrati, in futuro valuterò un upgrade.
 

alan0ford

Utente
Iscritto dal:
19 Aprile 2021
Messaggi
39
I nomi che leggo di solito su quel target di prezzo sono le lompoo LP42 e le polk t15, ma sono entrambe passive. Se sei soddisfatto delle tue edifier, IMO rimani su quelle.
 
Iscritto dal:
29 Aprile 2021
Messaggi
42
Guarda io ho come fonte uso solo fonti digitali, non me ne intendo di giradischi, ma sei sicuro ha un amplificatore integrato? Non e' che ha sola uscita phono? Mai avuto un giradischi. Se non intendi comprare un amplificatore vai di casse attive come ti hanno suggerito.
E comunque il mio consiglio e', visto che hai un budget cosi' risicato perche' non ti butti sull'usato? Personalmente ti consiglio Dali visto che ne possiedo, ma anche roba italiana tipo Indiana Line non sono male.
 

Schrödinger

Admin
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
322
Buongiorno,
Vorrei se possibile dei suggerimenti per l'acquisto di un giradischi e delle casse da abbinarci.
Il budget non è molto, speravo di rimanere sui 250€, non oltre i 300€ comunque.
Per il giradischi puntavo all'entry level della audio-technica, il lp60xusb, per le casse invece non saprei su cosa orientarmi. Ho già delle edifier 1280, non so se prendere le stesse o simili o puntare su altro.

Scusami, mi spieghi il senso di acquistare un giradischi per collegarlo a delle casse attive? Vintage?
 

Rokuro

Utente
Iscritto dal:
2 Maggio 2021
Messaggi
26
Guarda io ho come fonte uso solo fonti digitali, non me ne intendo di giradischi, ma sei sicuro ha un amplificatore integrato? Non e' che ha sola uscita phono? Mai avuto un giradischi. Se non intendi comprare un amplificatore vai di casse attive come ti hanno suggerito.
E comunque il mio consiglio e', visto che hai un budget cosi' risicato perche' non ti butti sull'usato? Personalmente ti consiglio Dali visto che ne possiedo, ma anche roba italiana tipo Indiana Line non sono male.
Sì, intendevo che il giradischi ha un preamp e le casse sono attive, quindi hanno un loro amplificatore. Sinceramente all'usato non ho proprio pensato, proverò a darci un occhiata.
Scusami, mi spieghi il senso di acquistare un giradischi per collegarlo a delle casse attive? Vintage?
Scusami puoi spiegarti meglio? Se intendevi che fosse meglio prendere amp e casse separate concordo, ma il budget non me lo permette.
 

Schrödinger

Admin
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
322
Sì, intendevo che il giradischi ha un preamp e le casse sono attive, quindi hanno un loro amplificatore. Sinceramente all'usato non ho proprio pensato, proverò a darci un occhiata.

Scusami puoi spiegarti meglio? Se intendevi che fosse meglio prendere amp e casse separate concordo, ma il budget non me lo permette.

Intendo dire che l'acquisto di un piatto è giustificato, oggi, solo se hai una collezione di vinili. Questo piatto, e in questo caso ti consiglierei il Pro-Ject, andrebbe ad un pre phono o ad un amplificatore già dotato di pre phono e quindi a casse esterne che possano "valorizzare" il vinile.
Ma un giradischi collegato a casse attive, per me, non ha alcun senso. Non se ne apprezzano le differenze e a quel punto meglio un buon mediacenter a cui dare in pasto un file ad alta risoluzione.
Infine, ma qui potremmo aprire un guerra di religione, il vinile è sopravvalutato.
Dunque, se non hai il budget per affrontare questa spesa perché buttarsi sul vinile che costa e richiede molta manutenzione?
 

Rokuro

Utente
Iscritto dal:
2 Maggio 2021
Messaggi
26
Intendo dire che l'acquisto di un piatto è giustificato, oggi, solo se hai una collezione di vinili. Questo piatto, e in questo caso ti consiglierei il Pro-Ject, andrebbe ad un pre phono o ad un amplificatore già dotato di pre phono e quindi a casse esterne che possano "valorizzare" il vinile.
Ma un giradischi collegato a casse attive, per me, non ha alcun senso. Non se ne apprezzano le differenze e a quel punto meglio un buon mediacenter a cui dare in pasto un file ad alta risoluzione.
Infine, ma qui potremmo aprire un guerra di religione, il vinile è sopravvalutato.
Dunque, se non hai il budget per affrontare questa spesa perché buttarsi sul vinile che costa e richiede molta manutenzione?
Al dire il vero semplicemente non ho fatto tutti questi ragionamenti: l'idea di avere un giradischi mi piaceva così ho deciso di prenderne uno. Di base non volevo spenderci molto, per questo puntavo su un modello economico ma con un minimo di qualità, quindi ero orientato lp60x che oltre ad avere un buon prezzo ha anche un prefono integrato. Idem per le casse.
Ripeto, so benissimo che sarebbe meglio prendere separatamente ogni elemento della catena, ma per quello che devo farci mi accontento.
 
Iscritto dal:
29 Aprile 2021
Messaggi
42
Si, ok. Non metto in dubbio le tue esigenze magari hai una collezione di vinili e vuoi ascoltarne, o semplicemente vuoi una postazione anche come oggetto di arredo che fa comunque la sua figura.
Pero'
audiofiloficamente parlando caro @Rokuro, Il vinile per suonare bene ha bisogno di una catena magistrale, perche' sentirai le canzoni andare su e giu' col gain, se non hai almeno un buon preamplificatore. Un vinile non regge con un ampli attivo che non costa almeno 100/150euro, proprio non ce la fa' magari ce la fa a pilotarle eh i diffusori, ma essendo tutto analogico e non passi mai per il digitale ti servono tanti elementi e non puoi non avere tutta la gamma del suono appieno poi sperando di avere sempre un ottimo contatto, non metto in dubbio nemmeno l'audio tecnica che effettivamente ho letto un paio di recensioni sebbene budget alla fine passa i test e la vedo un'ottimo piatto giusto per iniziare, volevo prenderne uno pure io ma ero piu' puntato sui Pro-Ject specialmente il Primary costa poco (200euro fonte. amazzonia) e fa la beffa a vinili da 300/400 e credo fortemente sia superiore all' AT.. Non ha l'entrata usb, ma sinceramente su un vinile meno digitalizzazione hai meglio va, deve essere una cosa analogica dopotutto. Vabe' comunque io parlo sempre per me...ti avverto che i vinili costano pero' eh, all'inizio ti sembra di no, spendi 5/10 ogni settimana inizia a essere una spesa,e se non ne hai tanti finisci per ascoltare sempre le solite cose. Perche' non un sistema digitale? Il vinile io non lo vedo bene se non hai un sistema ad alta fedelta' ma fatto con delle casse attive e mancante dell'anello piu' resistente della catena, come nell'hardware, si considera l'alimentatore anche il componente piu' importante nell'audio e' l'alimentatore delle casse, ovvero: L'Amplificatore. Specialmente se la fonte e' analogica pura!

Se cerchi molto nell'usato qualcosa trovi a ottimi prezzi, e secondo me stai nel budget tranquillamente per Ampli (magari evitando valvolare)+Casse Passive+Vinile, guarda un p'o' su kijij o subito nella tua zona o su amazon marketplaces....
abbiamo gusti simili xoxo
 
Ultima modifica:

Caciotta01

Utente
Iscritto dal:
14 Marzo 2021
Messaggi
69
con quella cifra potresti valutare un paio di q acoustic 3020i (usate si trovano sui 200€) con un ampli in classe d sui 70€ (c'è un loxjie a10 che è abbastanza carino, ma ovviamente non aspettarti grandi cose da un classe d di questa fascia). poi gli altri 30€ li ivesti in cavettame, nello specifico un cavo diffusori (cercane uno schermato decentemente, oppure se non vuoi usare il vaco spellato puoi direttamente prendere quelli pre-fatti di amazon basic, tanto a queste cifre cambia ben poco).

Oppure, come ha detto Schrödinger cerca un qualche ampli Vintage come si deve (anche se si trova relativamente poco, ultimamente).

Altre casse da tenere d'occhio:
elac debut b5.2 o 6.2 (amazon o usate)
Magnat Tempus 33 (muziker le ha a cifre irrisorie, e hanno un suono caldo abbastanza piacevole)
indiana line tesi 261
per polk audio bisogna almeno almerno arrivare alla sierie reserve, che non ci sta nel tuo budget

@Rokuro
 
Top