DOMANDA FRITZ!Box 7590/7530 comprarlo ora o aspettare l'uscita dei nuovi modelli?

Lucio22

Nuovo iscritto
Iscritto dal
13 Luglio 2020
Messaggi
7
#1
Salve ragazzi. In attesa della FTTH, sto per passare da Adsl2+ a VDSL 30 Mb/s con telefonate Voip (però sarà usato un telefono fisso con filo), e ne approfitto per sostituire l'insoddisfacente (per la parte WiFi) Tim Hub di mia proprietà.
Come cliente il mio nuovo provider mi da la possibilità di acquistare a prezzo scontato, anche in 3 rate, i seguenti modelli FRITZ!Box, che configureranno loro prima di spedirmelo:
7590: 187 euro
7530: 95 euro
7390: 50 euro (ex-esposizione)


La casa è una villetta a schiera su 2 piani, circa 50-55 m² a piano. Dispositivi di uso abituale con WiFi (oltre al pc desktop collegato al modem via ethernet): Notebook prestante, 2 smartphone, PS4, Nintendo Switch, Ipad, tutti, a parte 1 smartphone, usati intensivamente, anche 3-4 contemporaneamente in alcune occasioni. Inoltre una Tv connessa solo saltuariamente, ed alcuni dispositivi minori quasi sempre col WiFi disabilitato. In futuro non è escluso l'acquisto di un altro televisore (piano superiore) con uso più frequente del WiFi (Raiplay e simili).
In compenso, anche per cercare di sgravare la congestione wireless casalinga, il nuovo modem sarà collocato in posizione differente dall'attuale (indecente), e cercherò di collegare le 2 console tramite cavi ethernet Cat. 6.
Il modem è collocato al primo piano, nella stessa camera di tv e console, e qui il WiFi è abbastanza buono; invece il segnale al piano superiore è debole/instabile (testato anche con varie app Android, anche se non so se sono attendibili), i dispositivi, almeno in una camera, si possono utilizzare, ma alcune volte non in modo soddisfacente, e la situazione negli ultimi tempi è peggiorata, anche se cerco di limitare i danni cambiando opportunamente il canale WiFi. Per ora uso solo la 2.4 GHz, ed il Tim Hub nell'interfaccia Wireless indica una velocità di 65Mbps.

Fra i 3 modelli ovviamente il 7390 sarebbe una soluzione a breve termine, ed al momento l'ho scartata (ma penso sia comunque meglio del Tim Hub, almeno per certi aspetti).
Per andare sul sicuro o quasi (considerando la casa a 2 piani) inizialmente mi ero orientato sul 7590 che ha il WiFi leggermente più performante rispetto al 7530, ed una velocità WiFi 800/1.733 vs 400/866; ed il provider consiglia proprio il modello superiore se si usano app per più di 8 ore al giorno (immagino si riferiscano all'uso prolungato dei vari dispositivi, ed è il nostro caso), ma ho letto che a settembre usciranno i nuovi modelli AVM col WiFi 6 (FRITZ!Box 5530, 5550, 6660 Cable, 6850 5G), quindi ho il dubbio se valga la pena spendere tanto per il 7590 (che comunque dovrebbe avere ancora una buona longevità/aggiornamenti) o è meglio puntare - se adatto alla mia situazione - sul più economico/ottimo rapporto qualità prezzo 7530, che mi darebbe - eventualmente - in futuro la possibilità di comprare un modem-router (o magari solo un router per la FTTH) più aggiornato, senza spendere una cifra complessiva esagerata.

Avevo pensato di posticipare l'acquisto e tenere ancora un po' il Tim Hub, ma dovrei configurarlo io (cosa a quanto pare non semplicissima per la parte Voip, anche se il nuovo provider è disponibile ad aiutarmi) che non ho nessuna pratica, e non possiamo rischiare di rimanere qualche giorno senza connessione e/o telefono fisso, che mia mamma usa molto.

D'altra parte riguardo i nuovi Fritz non so molto riguardo i costi, le specifiche e i modelli che andranno a sostituire o affiancare. Pare ci sia stato un ritardo nella commercializzazione in Italia per la questione liberalizzazione FTTH, e credo che, almeno in parte, saranno disponibili solo tramite gli ISP.
Gentilmente chiedo agli esperti in materia di indirizzarmi.
 
Ultima modifica:

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,738
#2
Per VoIP su FTTH ti occorre necessariamente un apparato predisposto per la fonia via IP, non potendo tu usare la normale presa telefonica.
Per cui, tralasciando le considerazioni fatte dall'ISP, ti suggerisco di puntare al 7590.
 
Iscritto dal
28 Giugno 2020
Messaggi
37
#3
Ci sarebbe una soluzione alternativa a costo più basso e con efficienza che dovrebbe essere più che buona: un apparato powerline (internet su rete elettrica) con modulo satellite wireless, che dispone sia di gigabit LAN che di trasmissione Wireless, per esempio il Netgear PLW1000-100PES
Anche se in futuro decidi di sostituirlo, ti rimane un buon apparato di scorta
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,738
#4
Ci sarebbe una soluzione alternativa a costo più basso e con efficienza che dovrebbe essere più che buona: un apparato powerline (internet su rete elettrica) con modulo satellite wireless, che dispone sia di gigabit LAN che di trasmissione Wireless, per esempio il Netgear PLW1000-100PES
Anche se in futuro decidi di sostituirlo, ti rimane un buon apparato di scorta
Purtroppo i Powerline sono molto suscettibili in base alla qualità dell'impianto elettrico (non importa se vecchio o recente).
Non sono da consigliare a cuor leggero. :sisi
Inoltre, lui ha bisogno di un router come si deve per supportare una futura FTTH. ;)
 

Lucio22

Nuovo iscritto
Iscritto dal
13 Luglio 2020
Messaggi
7
#5
Ci sarebbe una soluzione alternativa a costo più basso e con efficienza che dovrebbe essere più che buona: un apparato powerline (internet su rete elettrica) con modulo satellite wireless, che dispone sia di gigabit LAN che di trasmissione Wireless, per esempio il Netgear PLW1000-100PES
Anche se in futuro decidi di sostituirlo, ti rimane un buon apparato di scorta
Ti ringrazio, ne avevo sentito parlare, in passato mi ero informato ma poi non l’ho comprato perché, come dice luigidavino (probabilmente avevo letto proprio un suo post al riguardo ;)), i Powerline possono non funzionare bene, inoltre nel mio caso l’impianto elettrico risale a fine anni '80 e non sembra fatto a regola d’arte.

Però devo dire che il tuo consiglio mi è stato comunque utile perché un amico cercava un apparato powerline valido, gliel’ho segnalato e quasi sicuramente lo comprerà.
Post unito automaticamente

Per VoIP su FTTH ti occorre necessariamente un apparato predisposto per la fonia via IP, non potendo tu usare la normale presa telefonica.
Per cui, tralasciando le considerazioni fatte dall'ISP, ti suggerisco di puntare al 7590.
Grazie per il consiglio, prenderò il 7590. L’unico dubbio riguardava l’opzione 7530 da usare per ora con la FTTC, ed in futuro comprare uno dei nuovi FRITZ!Box (dalle ultime informazioni nella mia zona la FTTH dovrebbe arrivare entro 18-24 mesi).

Una curiosità: ma il 7530 non è predisposto per il VoIP anche su FTTH? Ho visto che è disponibile la porta (Fon) RJ11 per telefono analogico (credo funzionante solo su VoIP e non su linea analogica). E non pensavo che la parte router del 7530 fosse nettamente inferiore.
 
Ultima modifica:

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,738
#6
Ti ringrazio, ne avevo sentito parlare, in passato mi ero informato ma poi non l’ho comprato perché, come dice luigidavino (probabilmente avevo letto proprio un suo post al riguardo ;)), i Powerline possono non funzionare bene, inoltre nel mio caso l’impianto elettrico risale a fine anni '80 e non sembra fatto a regola d’arte.

Però devo dire che il tuo consiglio mi è stato comunque utile perché un amico cercava un apparato powerline valido, gliel’ho segnalato e quasi sicuramente lo comprerà.
Post unito automaticamente


Grazie per il consiglio, prenderò il 7590. L’unico dubbio riguardava l’opzione 7530 da usare per ora con la FTTC, ed in futuro comprare uno dei nuovi FRITZ!Box (dalle ultime informazioni nella mia zona la FTTH dovrebbe arrivare entro 18-24 mesi).

Una curiosità: ma il 7530 non è predisposto per il VoIP anche su FTTH? Ho visto che è disponibile la porta (Fon) RJ11 per telefono analogico (credo funzionante solo su VoIP e non su linea analogica). E non pensavo che la parte router del 7530 fosse nettamente inferiore.
Anche il 7530 è compatibile con la FTTH, però, da test, il 7590 risulta più performante con questa tecnologia (sottigliezze; nulla di eclatante), oltre ad essere meglio carrozzato a livello hardware.
Onestamente, se devi spendere 2 volte per comprare il 7530 ora e un altro Fritz successivamente, IMHO, meglio prendere direttamente il 7590. ;)
 

r3dl4nce

Utente attivo
Iscritto dal
16 Novembre 2018
Messaggi
151
#9
Anche secondo me il 7590 va benone anche in vista di FTTH futura, non ha ONT integrato ma lo farai mettere esterno e sei a posto
 
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
585
#10
Arrivo tardi (scusate :tongue), ma giusto per sconsigliare le powerline soprattutto se in numero maggiore a due. Non costano poco e non sono affidabili neppure dal lato costruttivo :bang.
 
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
585
#12
Non sarei così radicale. :asd
Diciamo che molto dipende dallo scenario di utilizzo e dall'infrastruttura elettrica e di rete già esistente. ;)
Su questo sono d'accordissimo con te, ma la mia era più una considerazione sulla qualità costruttiva proprio delle powerline che tendono a rompersi (almeno nel mio caso) molto spesso.
Per molti anni ho dovuto fare affidamento a delle powerline (di una nota marca) perché non mi era possibile stendere dei cavi e non volevo mettere il wifi e regolarmente queste a turno si rompevano... smettevano proprio di funzionare. Pensando fosse un problema di accoppiamento provavo ad utilizzarne solo due (madre e figlia), ma niente, il malfunzionamento capitava sempre da un lato o si rompeva una o si rompeva l'altra. Non era una questione che non si vedevano più a causa dell'infrastruttura elettrica perché facevo prove anche in altri palazzi (papà e nonna) per vedere se comunicavano, ma niente. Non so quante ne ho cambiate prima di arrendermi... in realtà lo so: ne usavo tre, ma ho buttato via 5 scatole, due delle quali erano doppie.
Insomma per me non c'è risparmio, si fa prima a chiamare un elettricista per farsi mettere il cavo con le uscite al muro. :sisi

Scusate per il flame:pray :)
 
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,738
#13
Su questo sono d'accordissimo con te, ma la mia era più una considerazione sulla qualità costruttiva proprio delle powerline che tendono a rompersi (almeno nel mio caso) molto spesso.
Per molti anni ho dovuto fare affidamento a delle powerline (di una nota marca) perché non mi era possibile stendere dei cavi e non volevo mettere il wifi e regolarmente queste a turno si rompevano... smettevano proprio di funzionare. Pensando fosse un problema di accoppiamento provavo ad utilizzarne solo due (madre e figlia), ma niente, il malfunzionamento capitava sempre da un lato o si rompeva una o si rompeva l'altra. Non era una questione che non si vedevano più a causa dell'infrastruttura elettrica perché facevo prove anche in altri palazzi (papà e nonna) per vedere se comunicavano, ma niente. Non so quante ne ho cambiate prima di arrendermi... in realtà lo so: ne usavo tre, ma ho buttato via 5 scatole, due delle quali erano doppie.
Insomma per me non c'è risparmio, si fa prima a chiamare un elettricista per farsi mettere il cavo con le uscite al muro. :sisi

Scusate per il flame:pray:)
Tranquillo. Nessun flame. ;)
 
Iscritto dal
16 Novembre 2018
Messaggi
151
#14
Il cavo è sicuramente meglio.
Le powerline risentono molto della qualità del impianto elettrico, nel tuo caso potresti avere problemi di sovratensioni o isolamento.
Io le consiglio solo nrl caso in cui sia effettivamente impossibile il passaggio del cavo ethernet
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.