PROBLEMA Fastweb. Connessione misto rame 100Mbit (diventata 200Mbit); da qualche giorno va "lenta" (80Mbit)

Er Pomata

Utente attivo
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
355
#1
Salve a tutti.
Premesso che qualcosa ci capisco, ma non tanto da potermela cavare da solo: non trovo nelle pagine di amministrazione del modem di fastweb i vari valori necessasri per capire l'attuale stato della linea (attenuazione, snr etc.). Aggiungo inoltre che non mi è possibile accedere alla pagina di myfastwebnet o come si chiama, perché non mi accetta più la mia password e ad ogni tentativo di reimpostarla, mi blocca dandomi il messaggio di servizio temporaneamente fuori servizio e di riprovare in seguito (questo da due mesi, già aperta richiesta di intervento tecnico, mai ottenuto, ma questo è un altro discorso).

Ho un contratto con fastweb per una 100 Megabit (misto rame secondo la denominazione corrente) che è diventata 200 Megabit in seguito ad una elargizione gratuita da parte del gestore.
(immagino a "compensazione" per non aver attivato la richiesta di rimborso per la tariffazione a 28 giorni

Fino a qualche giorno fa andava tutto secondo norma (oltre i 90 mbit/s in download e 25 in upload, dopo il passaggio a 200mbit/s i valori erano aumentati oltre i 150 stabili in download); da qualche giorno a questa parte invece, mi ritrovo con velocità di download a 76 e upload 15, sia nel computer collegato tramite cavo ethernet al modem sia con il pc collegato tramite wifi.

Dalla pagina di amministrazione del modem non riesco a risalire alle statistiche.
Le uniche cose che trovo sono:
velocità di allineamento 80Mb/s in download e 18Mb/s in upload e gli RSSI delle altre reti.

Riguardo all'impianto:
Il palazzo è stato costruito negli anni '60, c'è una sola presa tripolare alla quale ho attaccato il bagaglio che divide il telefono dal router.
Circa due anni fa ho chiesto all'elettricista di farmi arrivare due cavi ethernet uno alla tv e uno al pc nello studio. Il primo cavo condivide buona parte del percorso con i cavi dell'impianto elettrico (esce infatti da una presa a muro riconvertita con uscita ethernet).
Il secondo invece viaggia per buona parte dentro ad una canalina (insieme ad altri cavi elettrici. [a quanto pare, leggendo le linee guida del forum, l'elettricista non ha fatto un buon lavoro, possibile?]

Ovviamente richiamerò l'assistenza di fastweb per segnalare guasti sulla linea, ma ho come l'impressione che non sia casuale questo deterioramento della connessione con la mia precedente richiesta di intervento tecnico. A prescindere da ciò, però c'è qualche controllo ulteriore che io possa fare per capire se magari sia una cosa che si possa risolvere in autonomia o comunque per non farmi cogliere impreparato, o comunque per capire se magari ho fatto dei "danni" io?
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#2
Col modem FW non puoi leggere le statistiche che ci occorrono per diagnosticare eventuali guasti sulla tratta.
Recupera un altro modem e posta i valori di attenuazione, SNR ed errori vari.
Quanto alla tripolare e al "bagaglio" (presumo tu ti riferisca al filtro), vanno rimossi entrambi.
La presa occorre sostituirla con una più moderna ed efficiente RJ11.
I cavi ETH e PC non sono utili alla discussione. Non capisco perché hai postato immagini al riguardo...
Comunque, una foto dell'interno della presa telefonica non guasterebbe. Così come qualche chiarimento sul percorso del doppino e sulle condizioni della chiostrina.
 

Er Pomata

Utente attivo
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
355
#3
Quanto alla tripolare e al "bagaglio" (presumo tu ti riferisca al filtro), vanno rimossi entrambi.
Per rimuovere la tripolare, quindi dovrei chiamare un tecnico fastweb per farlo, o un elettricista?
I cavi ETH e PC non sono utili alla discussione. Non capisco perché hai postato immagini al riguardo...
era per far capire come viaggiano i cavi di rete, leggendo nella guida che hai scritto te "leggere prima di postare", avevo capito che non andassero bene i cavi di rete che passano nelle canaline dei cavi dell'elettricità?
Così come qualche chiarimento sul percorso del doppino e sulle condizioni della chiostrina.
Qua non capisco cosa intendi. Se per doppino intendi il filo nero che esce dalla tripolare, è collegato tra il filtro nero (quello che io chiamo bagaglio) e il modem fastweb.
La chiostrina invece non saprei neanche dove cercarla (sono in affitto e fin'ora il collegamento a fastweb aveva sempre funzionato bene, quindi non me ne ero neanche preoccupato).
Recupera un altro modem e posta i valori di attenuazione, SNR ed errori vari.
Lo collego in cascata al modem di fastweb o lo sostituisco a lui?
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#4
1. La presa puoi anche cambiarla te. E' semplicissimo. Ti posso guidare io;
2. I cavi di rete sono una cosa; io parlo del percorso del doppino telefonico (che può essere singolo, come da prescrizioni di legge, o condiviso, in caso di impianti fatti "alla carlona");
3. Lasciamo da parte la chiostrina per il momento e concentriamoci sul doppino: questo cavo è composto da 2 cavi bianco-rosso intrecciati.
Il cavo nero a cui tu ti riferisci è una prolunga con plug RJ11 usata per collegarti al modem. Mi spiego? Apri la presa e guarda tu stesso all'interno. Se non sono state fatte cappellate, troverai la coppia di cavi avvolto attorno ai morsetti della presa;
4. Collegamento singolo. In cascata non è possibile leggere questi dati. ;)
 

Er Pomata

Utente attivo
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
355
#5
1. La presa puoi anche cambiarla te. E' semplicissimo. Ti posso guidare io;
Ciao, scusa il ritardo nella risposta, ma nel frattempo ho scoperto che non mi va neanche la linea telefonica quindi ho dovuto chiamare l'assistenza per un intervento completo; domani viene il tecnico e probabilmente riesco anche ad accedere alla chiostrina.
Nel frattempo però dimmi pure cosa mi serve per cambiare la presa che lo vado a comprare?

2. I cavi di rete sono una cosa; io parlo del percorso del doppino telefonico (che può essere singolo, come da prescrizioni di legge, o condiviso, in caso di impianti fatti "alla carlona");
Il doppino è singolo e mi sembra a posto.



non riesco però a capire dove continui, l'unica scatola che ho trovato nelle vicinanze è questa, ma immagino che faccia un percorso diverso rispetto ai cavi elettrici?


i due cavi bianchi che si vedono in alto a sinistra sono i cavi ethernet.

Collegamento singolo. In cascata non è possibile leggere questi dati.
non riesco a trovare un modem o un router per veder le statistiche che ti servono quindi ne dovrò comprare uno. Ci vorrà qualche giorno.
 
Ultima modifica:

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#6
1. Compra una presa di qualità in un negozio di materiale elettrico (Bertana o altre certificate Telecom); Chiedi al tecnico se può montartela (ci vogliono 2 minuti);
2. Intendo il percorso: transita in un corrugato indipendente, o insieme ai cavi della 220V? Per verificarlo, dovresti guardare nelle scatole di derivazione dell'impianto;
3. Chiedi al tecnico anche la lettura dei valori. ;)
 

Er Pomata

Utente attivo
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
355
#7
@luigidavino
Ciao,
allora, è venuto il tecnico che ovviamente non solo non mi ha spiegato cosa fosse successo, ma non mi ha neanche permesso di chiedergli altro quindi la presa me la dovrò montare da solo. Non credo comunque che sia difficile.
Niente visione della chiostrina, hanno lavorato dall'armadio giù in strada. Ho capito che c'era solo un cavo collegato, ma non mi ha detto altro.
Di buono c'è che almeno sembrano essersi risolti i problemi
ping 11
download 180
upload 30
e il telefono ha ripreso a funzionare. Certo mi sarebbe piaciuto sapere cosa fosse successo. :unsure:

Niente lettura dei valori ovviamente. Dato che avevo già in mente di comprarmi un router con l'intento di approntare un nas nei prossimi mesi, cosa mi conviene tra questi due. (Non penso si ail caso di aprire una nuova discussione a riguardo*)
AVM FRITZ! Box 4040 AC 1300
Asus RT-AC68U Gigabit Router, WiFi AC1900 Mbps

il NAS sarebbe questo
Synology DS218J Diskstation HardDisk
(credo fossi stato proprio tu a consigliarmelo)


*per la verità ero convinto di averla aperta tempo addietro, ma non riesco a ritrovarla.
 

Er Pomata

Utente attivo
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
355
#9
Tra i due, sicuramente l'Asus.
Il DS218J è molto buono. Io ho il modello vecchio (DS215J). ;)
Bene, messo in lista su amazon. Effettuerò l'acquisto nei prossimi mesi.
Direi che per il momento si possa chiudere questa discussione, semmai ti chiederò lumi in seguito se vedo che non riesco a cambiare la presa.
Certo, come tag sarebbe più indicato un "risolto con riserva":D che un semplice "risolto". Non sapere la causa del problema, mi urta un po'. :-(
Grazie per l'aiuto.
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
654
#10
Bene, messo in lista su amazon. Effettuerò l'acquisto nei prossimi mesi.
Direi che per il momento si possa chiudere questa discussione, semmai ti chiederò lumi in seguito se vedo che non riesco a cambiare la presa.
Certo, come tag sarebbe più indicato un "risolto con riserva":D che un semplice "risolto". Non sapere la causa del problema, mi urta un po'. :-(
Grazie per l'aiuto.
Ti capisco. Purtroppo non è la prima volta che capita un comportamento del genere...
Direi che possiamo anche lasciarlo aperto fin quando non avrai sostituito anche la presa. ;)
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.