Dubbio mem-test e test delle ram

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal
20 Luglio 2020
Messaggi
800
#1
Ho testato le mie ballistix 3600 cl16 portate a 4000Mhz (18 20 18 18 38) 1,38v con memtest durante tutta la notte. Completati tutti e 4 i passaggi senza errori. Inoltre alla stenza frequenza ma con timings più stringenti le avevo testate anche qualche tempo fa, sempre con zero errori e tutti i 4 passaggi completati.

Poco fa ho provato a fare il test della memoria ram con OCCT e mi ha trovato errori. Ho provato ad abbassarle anche a 3933Mhz e 3866Mhz ma trova sempre qualche errore. Solo a 3800Mhz non ne trova più (e riesco pure abassare i timings a 16 18 18 38, cioè quelli stock).

Ora mi chiedo: ma questo memtest che viene consigliato ovunque... Ma serve a qualcosa ?!? :D Perché capisco tutto, ma che non mi trovi errori quando un altro programma me ne trova anche con quasi 200Mhz in meno mi pare molto strano.
Può essere OCCT che non è accurato ? Ho visto durante un test che appena l'ho avviato mi ha subito segnato un errore sopo neanche un secondo, ma poi è altrettanto rapidamente sparito :look

C'è un terzo programma affidabile per testare la memoria ram ?

Ps. Sono abbastanza sicuro che siano le ram e non altri elementi del sistema a generare gli errori in occt. Ho provato infatti a dimezzare il rapporto di frequenza con il memory controller e anche la frequenza dell'infinity fabric ma gli errori permanevano finché non abbassavo la frequenza a 3800Mhz.
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
4,529
#2
Il carico è totalmente diverso, quindi la cosa ha perfettamente senso.
C'è un terzo programma affidabile per testare la memoria ram ?
Memtest è affidabile, ma non carica la CPU e non porta la stessa a temperature più elevate.
Per cui, la possibilità che non sbagli e che quindi con carico solamente sulle RAM tu effettivamente sia stabile anche a frequenze più alte è concreta.
Non troverai mai un software in grado di testare tutte le combinazioni di utilizzo possibili.
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal
20 Luglio 2020
Messaggi
800
#3
Il carico è totalmente diverso, quindi la cosa ha perfettamente senso.

Memtest è affidabile, ma non carica la CPU e non porta la stessa a temperature più elevate.
Per cui, la possibilità che non sbagli e che quindi con carico solamente sulle RAM tu effettivamente sia stabile anche a frequenze più alte è concreta.
Non troverai mai un software in grado di testare tutte le combinazioni di utilizzo possibili.
Quindi, se ho problemi con OCCT che carica di piu la cpu, vuol dire che i problemi sono lato CPU ?
Mi sembra strano perche anche col dimezzamento della frequenza, con l'UCLK a 1000Mhz mi trovava errori.
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
4,529
#4
Quindi, se ho problemi con OCCT che carica di piu la cpu, vuol dire che i problemi sono lato CPU ?
Mi sembra strano perche anche col dimezzamento della frequenza, con l'UCLK a 1000Mhz mi trovava errori.
Non è detto. Il confine non è netto, l'instabilità sembra correlata alle RAM, ma è il Memory controller che le gestisce. Vedilo un po' come un ecosistema complesso e i cui effetti su un componente influenzano il comportamento degli altri.
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal
20 Luglio 2020
Messaggi
800
#5
Ok capisco, forse il segnale arriva sporco già dalle ram e poi la cpu sotto carico fa il resto. Spiegherebbe anche il fatto che alzando la tensione delle ram cambia quasi nulla. Per una volta che avevo trovato la cpu che teneva 2066Mhz di FCLK, mi tradiscono le ram :tears

Comunque ho fatto un'altra prova:
FCLK: 1800Mhz
UCLK:1000MhZ (2:1)
MCLK:2000Mhz (4000Mt/s)
Timings sempre quelli stabili con memtest, e niente, mi trova sempre qualche errore. (CPU a meno di 50°C)

Cioè per quanto ne sa la cpu dall'altra parte potrebbero pure esserci ram a 2000Mt/s in teoria... Resto perplesso :think:think:think comunque grazie della pronta risposta.
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
4,529
#6
Cioè per quanto ne sa la cpu dall'altra parte potrebbero pure esserci ram a 2000Mt/s in teoria...
Il punto è proprio questo, ma al contrario; per il Memory controller non è per niente la stessa cosa.
Dimezzare la sua frequenza può certamente aiutare, ma non fa scalare allo stesso modo la probabilità di ottenere un sistema stabile con la frequenza della RAM.
Magari in questo tuo caso il problema è a qualche subtiming:think
 

AeZ

Utente attivo
Iscritto dal
20 Luglio 2020
Messaggi
800
#7
Ho capito dove stava il problema, mannaggia ad "AMD OVERCLOCKING" :angry

Ho resettato tutto poco fa e sono sorprendentemente riuscito a portare senza il minimo sforzo le ram a 4133mhz cl20 ma poi, appena entrato in amd overclocking e variato i limiti del pbo, improvvisamente il sistema non bootava più. Quando poi è ripartito in modalità provvisoria, ho visto che i subtimings, lasciati su "auto", erano rimasti (anzi erano diventati) quelli che si ottengono la prima volta che si avvia il sistema con le ram a 2666 e non era per via della "modalità provvisoria" ma erano proprio i valori con cui si era avviato l'ultima volta il sistema. Evidentemente qualcosa dentro amd overclocking, una volta che veniva "risvegliato", li sovrascriveva.

Il bello è che nel bios non esiste nemmeno una sezione relativa alle ram dentro "amd overclocking" :roftl Almeno io non l'ho trovata. Che belli i bios con le sezioni doppie-fantasma!

Comunque nessun problema, alla fine mi è bastato impostare manualmente tutti i subtimings copiandoli da quelli creati in fase di memory training prima di attivare qualcosa in amd overclocking (che da me contiene pbo limits, curve optimizer, boosto clock e un paio di altre cose inutili). In questo modo restano fissi quelli "giusti".

Ora le tengo a 4000Mt/s cl18 che mi sembra un compromesso migliore di 4133Mt/s cl20.
 
Ultima modifica:
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.