Cosa c'è di nuovo?
HWReload

Registrati e partecipa alle attività del forum

Dissipatore a liquido a due fasi

Nychtelios

Nuovo utente
Iscritto dal:
11 Settembre 2021
Messaggi
2
Alla Maker Faire a Roma ho conosciuto una startup che potrebbe interessare a molti di voi (noi) nerdacci senza speranza.
Sostanzialmente realizzano sistemi di raffreddamento per CPU a due fasi, con un fluido che inizia a bollire a 35 gradi circa in condizioni normali, condensa e così via, un sistema molto utilizzato in altri ambiti.
Sono stati selezionati addirittura per installare il loro sistema sulla stazione spaziale cinese.

L'unico grosso problema che hanno riguarda la comunicazione, che fallisce su molti fronti, quindi cerco di dargli supporto almeno pubblicizzandoli qui. Se vi interessa vi lascio un riferimento, a quanto ho capito dovrebbero rilasciare un primo batch di dissipatori a fine 2021 e spero che prima di questa data rilascino anche almeno dei benchmark.

Se avete qualche domanda semplice potrei sapervi rispondere anch'io, altrimenti qui potete raggiungere il co-fondatore con cui ho avuto il piacere di chiacchierare (tartassare) per un'ora in fiera.
https://www.linkedin.com/in/luca-sa...3_people_connections;HhLa7OafSCC1j2Ag2ywHEw==

Qualche altra informazione si trova anche qui:
https://www.in-quattro.com/
 

GiuseppeLaMarca

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
13 Marzo 2021
Messaggi
386
Comunque il fondatore è un ricercatore di un certo livello, insomma, ENEA ed ESA, mica bruscolini. Speriamo che l'ingegno italiano riesca a guadagnarsi un posto nell'olimpo dei produttori di dissipatori.
 

Glastow

Nuovo utente
Iscritto dal:
5 Giugno 2021
Messaggi
3
Alla Maker Faire a Roma ho conosciuto una startup che potrebbe interessare a molti di voi (noi) nerdacci senza speranza.
Sostanzialmente realizzano sistemi di raffreddamento per CPU a due fasi, con un fluido che inizia a bollire a 35 gradi circa in condizioni normali, condensa e così via, un sistema molto utilizzato in altri ambiti.
Sono stati selezionati addirittura per installare il loro sistema sulla stazione spaziale cinese.

L'unico grosso problema che hanno riguarda la comunicazione, che fallisce su molti fronti, quindi cerco di dargli supporto almeno pubblicizzandoli qui. Se vi interessa vi lascio un riferimento, a quanto ho capito dovrebbero rilasciare un primo batch di dissipatori a fine 2021 e spero che prima di questa data rilascino anche almeno dei benchmark.

Se avete qualche domanda semplice potrei sapervi rispondere anch'io, altrimenti qui potete raggiungere il co-fondatore con cui ho avuto il piacere di chiacchierare (tartassare) per un'ora in fiera.
https://www.linkedin.com/in/luca-saraceno-775ab421/?lipi=urn:li:page:d_flagship3_people_connections;HhLa7OafSCC1j2Ag2ywHEw==

Qualche altra informazione si trova anche qui:
https://www.in-quattro.com/
Sarebbe interessante capire davvero che miglioramento prestazionale può dare a un PC, magari in alcuni ambiti risulta essere un sistema di grande valore, ma in quello dei PC? La maggiore complessità del tutto varranno il guadagno prestazionale?
 

GiuseppeLaMarca

Moderatore
Staff
Iscritto dal:
13 Marzo 2021
Messaggi
386
Un estratto dal loro sito:

«They provide innovative cooling solutions that meet temperature control challenges for high thermal power densities with greater reliability, low flow rates, and reduced electrical consumption. Their new two-phase cooling technology utilizes sustainable components and improves efficiencies for the most advanced applications in the following sectors: High-end Computers (Gaming PC’s and Workstations), Servers, HPC Servers, Data Centers, Electric Vehicles, and Aerospace Applications.»

I PC Gaming, quantomeno quelli di fascia alta, sono inclusi nei loro obiettivi. Attendiamo i benchmark di Gamer Nexus e chissà, magari potrebbero trovare questa discussione e darci l'opportunità di poter recensirne uno dei loro prodotti per PC da Gioco. 😃
 
Top