• Benvenuto, registrati e partecipa alle attività del forum
  • Vuoi conoscere tutte le novità su Iliad ? Se vuoi condividere con noi la tua esperienza o se vuoi segnalare dei problemi clicca qui

WIKI Differenza tra Single Channel, Dual Channel, Triple Channel, Quad Channel

R3d3x

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
472
#1
Differenza tra Dual Channel, Triple Channel, Quad Channel.


(Slot Dual Channel ↑)

Multi-Channel Memory Architecture
La Multi-Channel Memory Architecure (o Architettura di memoria multi-canale) è una tecnologia che aumenta la velocità di trasferimento dei dati tra la memoria DRAM e il controller di memoria aggiungendo più canali di comunicazione tra di loro. Teoricamente questo moltiplica la velocità dei dati per il numero di canali presenti.
L'architettura Dual-channel per DDR/DDR2/DDR3/DDR4 è una tecnologia utilizzata per raddoppiare la velocità di trasferimento dei dati dalla RAM al northbridge.
I controller di memoria che la supportano utilizzano due canali di dati a 64 bit, che forniscono una larghezza di banda totale di 128 bit per spostare i dati dalla RAM al processore.
La tecnologia dual channel è stata introdotta per risolvere i colli di bottiglia. Velocità dei processori sempre maggiori richiedono componenti dalle prestazioni sempre più elevate per funzionare a dovere, in quanto processori veloci devono continuamente attendere il trasferimento di dati per/dalla memoria.

12312.png
(Dual Channel ↑)​

In genere il Dual Channel garantisce migliori risultati rispetto a RAM a frequenze maggiori, questo significa che se ho 2 x 4GB da 2400MHz C14 e 1 x 8GB da 3000MHz C15, le prime avranno prestazioni superiori sebbene la seconda scelta abbia una frequenza maggiore. Questo è vero in particolar modo sulle piattaforme Ryzen con Infinity Fabric.

Immagine.png
(Combo Slot ↑)​

Come osserviamo dall'immagine sopra possiamo notare quattro slot per la RAM, due di colore nero e due di colore.
In genere si differenziano sul nostro manuale della scheda madre in Slot A1, B1, A2, B2.
Slot dello stesso colore sono configurabili per il Dual Channel in questo caso A1 e A2 (rispettivamente 1° e 3° Slot dove posizionare le RAM), B1 e B2 (rispettivamente 2° e 4° Slot dove posizionare le RAM). Naturalmente l'uso di 4 banchi con una scheda madre dual channel comporta l'utilizzo di 2 banchi in Dual Channel e altri 2 banchi in Dual Channel, non di certo di un Quad Channel.

123123.png
(Single Channel ↑)
Il Single Channel è dato invece dall'utilizzo di uno solo dei quattro Slot, non configurando così il dual channel (Figura a sinitra) oppure da un non corretto utilizzo dei canali, ad esempio posizionare le RAM negli slot A1 e B1 (rispettivamente 1° e 2° Slot) che non configura quindi una situazione di dual channel, lo stesso vale per le RAM in posizione A2 e B2 (rispettivamente 3° e 4° Slot) che non configurano una situazione di Dual Channel.

flex mode.png
(Flex Mode ↑)​

L'utilizzo di RAM a capacità, frequenza e latenza differenti è possibile ma questo comporterà una possibile instabilità nel sistema con frequenti e possibili BSoD (acronimo per Blue Screen of Death). Quando si passa alla modalità dual channel, e utilizziamo ad esempio due banchi uno da 8GB e uno da 4GB; il sistema si comporterà come se avesse due banchi da 4GB; i rimanenti 4 GB funzioneranno in modalità Single Channel. Non è veloce come usare due banchi delle stesse dimensioni, ma è comunque più veloce di quella che si aveva prima. Questa opzione viene chiamata Flex Mode, o anche Intel Flex Memory.
Inoltre nel caso di frequenze e latenze diverse, la RAM più veloce e prestante si deve adeguare alla RAM più lenta; almeno che non riuscite tramite BIOS ad impostarle con un po' di overclock alle stesse frequenze, latenze, e voltaggi.



(Slot Triple Channel ↑)
Il Triple Channel viene utilizzato per la descrizione tecnica della memorizzazione dei dati e rappresenta un ulteriore sviluppo della tecnologia di memoria Dual Channel.
Con tre canali, insieme ai banchi di RAM, che dovranno essere almeno tre per operare come moduli paralleli, con un conseguente aumento della velocità di trasferimento di dati e quindi un ulteriore aumento di prestazioni. Ciò richiede tre bus separati dal controller di memoria ai singoli moduli.
I tre moduli (come per il Dual Channel) dovranno essere identici e funzionare alle stessa frequenza e latenza, oltre ad avere la stessa capacità. In caso contrario si può avere instabilità del sistema, inoltre devono essere posizionati negli slot dello stesso colore altrimenti nel caso in cui fossero posizionati 2 negli slot corretti e uno nello slot sbagliato, funzionerebbe in Dual Channel invece che in Triple Channel.


triple channel.png
(Triple Channel ↑)
Il Triple Channel è ormai caduto in disuso, ed era possibile principalmente in fascia consumer per:

Intel Core i7:
  • Intel Core i7-9xx Bloomfield, Gulftown
  • Intel Core i7-9x0x Gulftown
Intel Xeon:
  • Alcuni Intel Xeon Nehalem
  • Alcuni Intel Xeon Westmere
  • Alcuni Intel Xeon Bloomfield


(Slot Quad Channel ↑)
Il Quad Channel è invece per 4 o multipli di 4, rappresenta un ulteriore sviluppo della tecnologia di memoria Triple Channel.
Ciò richiede quattro bus separati dal controller di memoria ai singoli moduli.
Se utilizziamo soltanto 2 canali, andranno in Dual Channel, se ne utilizziamo 3 andranno in Triple Channel.
Attualmente il Quad Channel è utilizzato esclusivamente su piattaforme HEDT, come Intel Extreme o i9, e i Threadripper.

quad channel.png
(Quad Channel ↑)
Esistono in realtà anche le architetture Six-Channel e Eight-Channel, ma quest'ultime sono utilizzate solamente in ambito server.
 
Ultima modifica:
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.