Continue disconnessioni Internet su TIM FTTC 30/3

Gaetano71

Nuovo iscritto
Iscritto dal
16 Maggio 2020
Messaggi
5
#1
Dear All,
Da circa Pasqua dopo due anni di onorato servizio la mia linea Internet domestica fa le bizze.

Quello che succede è descrivibile banalmente con "continue disconnessioni" ma non della parte DSL, che è stabile, ma solo della parte IP che ogni circa 20 min si stacca per riattaccarsi dopo circa 1 minuto ( a volte ci mette di più ). Potete immaginare l'impatto di queste disconnessioni sulle Didattica a distanza dei bambini o sulle mie videocall.

Per la TIM, manco a dirlo, è tutto ok e il problema è a casa mia ma non so dove cercarlo ( sempre che sia a casa mia ).
Ho aperto già 3 ticket ma a vuoto, anzi proprio leggendo questo forum ho capito che insistere è solo controproducente per me .....

Sempre leggendo qui nel forum ho scoperto dell'importanza di collegarmi alla prima presa, sono in affitto e non conosco molto del mio impianto, ma aprendo la prima scatoletta di derivazione telefonica in casa ho trovato 4 coppie tutte collegate insieme su due morsetti unipolari, facendo un po di prove ho capito quali sono quelle 2 che portavano la linea al modem e le ho ricollegate insieme lasciando staccate le altre due. Quindi di fatto in casa ho una derivazione e non credo di poterci fare molto. Comunque l'avere sconnesso le 2 prese inutili ha fatto migliorare un po l'SNR della linea ma le disconnessioni restano ( per quanto questa è la configurazione con la quale ha sempre tutto funzionato per 2 anni ).

Ho notato che le disconnessioni sono fortemente correlate al traffico, ossia ci sono più sconnessioni durante le cosiddette business hours. Ma anche di notte si sconnette, negli ultimi due giorni sembra che l'orario 13-14 e 20-22 sia il più stabile ...... boh magari quando la gente cena non naviga :)

Per rendere queste misure un po' più oggettive ho provato a fare 24 ore di ping continuo verso google e ho riscontrato 8223 secondi di down su 86400, quindi di fatto stiamo parlando di ~10% di disservizio, abbastanza fastidioso se consideriamo che è spalmato su tutta la giornata.

Tutte i test li ho fatto con PC cablato sul router per evitare i casini del WiFi.

Il router è il Technicolor Bianco marchiato TIM ma ho anche un vecchio Fritz 7390, che però a quanto dice Luigi è anche più "sensibile" del TIM e quindi visto il mio problema preferivo insistere con il TIM.

Poi preso dalla disperazione ieri sera ho provato a cambiare anche il router e mettere il fritz inizialmente sembrava andare tutto bene ma evidentemente il non-traffico del sabato sera mi ha illuso. Stanotte ho riscontrato nei LOG una decina di disconnessioni mentre la connessione DSL è su da ieri ( dal riavvio ). Inoltre il Fritz, che almeno mi da qualche statistica in più, conferma la stabilità del SNR ( che magari è quello che vede TIM ) sempre intorno ai 16 db ...... forse c'è un valore di attenuazione un po' altro ( a memoria sul TIM era più basso ) ma sull'attenuazione credo ci posso fare poco .......

Adesso c'e' il Fritz collegato che almeno registra le disconnessioni nei log e queste le statistiche.

Informazioni_dsl.jpg

Se serve posso riattaccare il router TIM dove peraltro a conferma di quello che diceva Luigi i valori di SNR a memoria erano anche migliori.

Nell'ultimo ticket ho provato esplicitamente a chiedere di farmi cambiare la porta sulla DSLAM, ma sono stato bellamente ignorato.

Ultimo elemento quando sono connesso faccio tranquillamente 30 Mbps in down e 3 in upload...... quindi quando va la linea va .... il prossimo passo è installare NeMeSys per recedere senza pagare disconnessioni, ma per farlo dovrei stare 24 ore senza Internet e in questo periodo è davvero difficile ..... con il rischio di non cavarne nulla perchè NeMesys registra solo la rete va e quando non va ci riprova quindi nel mio caso alla fine potrebbe semplicemente confermare che va tutto bene quando non è così....

Grazie a tutti coloro che mi vorranno aiutare con consigli e/o suggerimenti su come districarmi in questa situazione, visto che il fornitore che pago per questo servizio non lo fa ......

Gaetano
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,761
#3
Questo è uno dei casi di ONU-Cab guasto, un problema elettronico sulla piastra che crea una instabilità alla linea senza che essa sia affetta da alcun disturbo meccanico (la coppia è integra e SNR e attenuazioni sono nella norma).
Il cambio della porta potrebbe non essere risolutivo, poiché potrebbe essere l'intero modulo VDSL2 ad essere guasto. :sisi
 

Gaetano71

Nuovo iscritto
Iscritto dal
16 Maggio 2020
Messaggi
5
#4
Boh tu sei l’esperto, e ammiro la tua sicurezza ( a volte mi sembri tipo il dottor House ;-) ) ma fosse pure come dici tu, questo vorrebbe significare che tutti coloro che sono sul mio stesso modulo avrebbero il medesimo problema giusto? magari potrebbe semplicemente essere una bretella difettosa .... il mio vero problema è come faccio a mandare qualcuno a controllare ?

alla fine quello che mi interessa e’ capire se c’è qualcosa che possa dire o fare di concreto per indirizzare TIM ( o anche me stesso ) nella direzione giusta ..per risolverlo sto problema che ora diventa stressante.

Io sto solo continuando a rigettare la chiusura del mio ultimo ticket ma io rigetto e loro richiudono e sta diventando una barzelletta oltre che diventate un cliente con il flag “ rompiscatole”
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,761
#5
No, ho detto che "potrebbe" non essere risolutivo non cambiare la porta sul DSLAM, perché, in taluni casi, è l'intera scheda del modulo ad essere guasta.
Ciò capitò proprio a me 4 anni fa: piastra nuova di pacca e porte che non erogavano correttamente in uscita i 108000 Kbps. in entrata dall'OLT.
Ma anche se ci fosse qualche altro utente con la stessa anomalia, non è detto che sia stata segnalato a TIM. :sisi
Sei nella mia stessa situazione: io dovetti combattere non poco con i tecnici incompetenti che venivano a casa, misuravano, insultavano anche e pretendevano che accettassi la chiusura del ticket.
Alla fine, dopo un'ora di accesa discussione (dati alla mano) con la terza squadra delle imprese esterne intervenuta, riuscii a spuntare una verifica del modulo in armadio.
Constatarono il problema e girarono il ticket a TIM con tanto di scuse e richieste di non "scomodare" i loro superiori per non avere ripercussioni...

La situazione non è delle migliori. La continua apertura di ticket a vuoto (per loro) potrebbe comportare la dichiarazione di linea inesercibile o non migliorabile.
In entrambi i casi ti verrà impedito di aprire ulteriori ticket, salvo che per cause gravi (leggi: assenza totale del servizio).
Sfortunatamente, questo è uno dei casi più rognosi da risolvere (per l'utente). Se non hai la fortuna di beccare un tecnico competente (e sono rarissimi), rischi di non uscirne.

Quanto alla bretella, forse hai letto nell'altro topic questo termine. Ebbene, nel tuo caso non c'entra nulla, perché la rottura di una di esse è un guasto di tipo meccanico, con ripercussioni sulla banda o sui parametri di linea.

I tecnici che sono intervenuti erano delle imprese, o è passato anche qualcuno TIM?

P.S.: Dr. House? Bella questa...! :asd
 

Gaetano71

Nuovo iscritto
Iscritto dal
16 Maggio 2020
Messaggi
5
#6
Non è mai venuto nessuno a casa. ( a parte per l'attivazione due anni fa dove peraltro mi hanno anche messo il filtro ADSL sulla linea ....mah ).... ho provato con e senza ma non cambia nulla .....
Finora ho parlato al telefono solo con persone che seguivano la loro checklist "ha verificato i canali del Wifi ?" ( ma sono collegato con il cavo ? che c'entra ? ), ma il router è di proprietà ? ( in quel caso il problema era sicuramente il router ), mi hanno anche suggerito di cambiare la ciabatta ( mah ) ..... insomma c'e' un parte di me che spera davvero che il problema sia a casa mia così almeno lo posso provare a risolvere ma non so proprio dove andare a battere la testa ..... un po come nei casi del Dr. House :)
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,761
#7
Il filtro toglilo. E' un passa-basso che dà solo fastidio. In VDSL2 non deve essere usato salvo casi rari ed eccezionali, documentati con analisi dello spettro.
Se non è uscito nessun tecnico, la vedo ancora più dura...
In questo caso, credo sarebbe opportuno preparare un fax di reclamo da inviare all'800.000.187 nel caso anche questo ticket verrà chiuso senza risultati.
 

Gaetano71

Nuovo iscritto
Iscritto dal
16 Maggio 2020
Messaggi
5
#8
Breve aggiornamento sulla mia disavventura.

A seguito dell’ennesimo sollecito e’ arrivato un tecnico a casa..... ovviamente dopo 2 mesi che sono stai chiuso in casa questo è successo mentre non c’ero, ma va bene lo stesso. Il tecnico dopo avere verificato che il router ( ho rimesso quello TIM ) era collegato alla prima presa di casa e il pc collegato via cavo ( cosi’ abbiamo almeno ho evitato che dicesse che era colpa del mio router o del Wi-Fi, dei canali, e dell’SSID ecc ), ha controllato che non ci fossero altre derivazioni e allA fine ha riscontrato un livello di attenuazione a suo dire eccessivo sulla linea ( 17.5 misurato con un suo apparato ) e lo ha riferito ad una scatola di derivazione esterna alla mia casa a circa 20 metri appesa ad un palo a circa 3/4 metri dal suolo ( ma visibilmente aperta ) dove i cavi sono tutti ossidati, immagino a causa della pioggia.

Alla richiesta di quando questa situazione Sarebbe potuta essere risolta ci ha detto che dovrebbero essere anche gli altri utenti della zona a effettuare altre segnalazioni perché questa possa essere presa in considerazione ....... io sono esterrefatto !!!!! Quindi adesso io dovrei bussare alla case dei vicini chiedendo loro di segnalare se la loro linea internet non va ( cosa che magari hanno anche fatto e sono stati ignorati come me ) perché altrimenti loro non fanno nulla ?
Ieri ho inoltrato un reclamo chiedendo, adesso che abbiamo verificato che il problema esiste e che non è dovuto a casa mia, che la linea venga ripristinata asap. Ma purtroppo non ci spero molto .... che rabbia .....

nel frattempo pongo a voi esperti una domanda: ma secondo voi la storia del cavo ossidato e’ compatibile con la mia “ sintomatologia “ ? ossia si una linea DSL tutto sommato stabile 22db di SNR ( stando ai vari siti io sono a circa 450m dalla fibra più vicina ) e 17.5 di attenuazione ?
Di sicuro cavi sani sono meglio di cavi bagnati ...... ma mi stupisce come una situazione del genere non si manifesti con una linea “degradata” con valori di SNR peggiori ...... ma magari e’ possibile.
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
1,761
#9
17.5 db non sono tantissimi.
La scatola è la chiostrina da palo.
E comunque l'ossidazione c'entra poco con la problematica che affligge la tua linea.
 

Gaetano71

Nuovo iscritto
Iscritto dal
16 Maggio 2020
Messaggi
5
#10
Chissà perché non sono stupito ..... comunque oggi hanno richiamato ( per il reclamo ) e la (s)cortese signora con cui ho parlato ha ribadito che per loro tutto e’ ok ( ma va? ) ...... e che a loro non solo non risulta nessun problema ma la cosa divertente è che non risulta nemmeno che sia intervenuto nessun tecnico ....... io sono esterrefatto ........ mi manderanno un secondo tecnico .... magari questa volta gli chiedo i documenti prima di farlo entrare in casa ........

ora non voglio tediare nessuno con le mie disavventure burocratiche con TIM, semmai vi aggiornero’ dovessi scoprire una qualche causa tecnica che possa essere utile a qualcuno per fronteggiare problematiche simili ....... purtroppo temo di essere d’accordo sul fatto che l’ossisdazione del cavo c’entri poco e temo che ad essere buoni sì sia trattato solo di una scusa di un tecnico incompetente ma ad essere maligni possa essere stata una super cazzola di un tecnico più malizioso il quale constatato un problema difficile non lo ha manco riportato sui sistemi di TIM ....... a pensar male si fa peccato ma .........
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.