DOMANDA consiglio per ups

Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#1
buon giorno a tutti
non so se ho scelto la sezione giusta ma non ne ho vista una apposita per gli ups.
mi sono da poco trasferito in un paesino che quello dove stavo prima in confronto sembra new york.
se da un lato ho avuto la piacevole sorpresa di avere la fibra quasi in mezzo al bosco (sembrava troppo bello) dall´ altro ho scoperto che
spesso (molto spesso) si interrompe la corrente elettrica sia con la pioggia che anche senza nessun motivo.
Prima pensavo fosse un caso ma adesso che inizio a rendermi conto che pare sia la normalitá iniziano a vorticarmi le pale... del frullatore.
Ho quindi bisogno di un ups al piú presto perché se mi si blocca windows o peggio si rompe il pc per colpa di queste minchiate da paese ritardato
mi escono anche le fiamme dal naso :angry3

gli ups non sono proprio il mio ramo. ero rimasto che APC era leader di questi prodotti.
sembrerebbe che questo faccia il caso mio

https://www.apc.com/shop/it/it/products/APC-Back-UPS-850-VA-230-V-porte-USB-tipo-C-e-A/P-BE850G2-IT

ha anche la protezione anche della linea telefonica, della rete, e tramite usb spegne il pc in caso di black out.

il problema é che su amazon ho letto con stupore che molta gente parla male dei prodotti apc. calore, puzza di bruciato, rumori, ronzii, batterie poco longeve cinesi e via di seguito.

qualcuno conosce quel prodotto e sa dirmi se sia valido? in alternativa conoscete marche valide alternative che mi facciano lo stesso servizio??

io devo alimentare il pc, monitor e router per il tempo dello shutdown, non lavorarci ad oltranza.

specifiche del pc:

- i9 9900k
- 32 gb ram
- psu corsair rm850i
- vga strix gtx 1660ti
- 3 ssd
- 5 hd meccanici
- corsair h150i

se é fermo in idle consuma 85w. se sto renderizzando o giocando col la cpu a stock arriva circa a 300w mi sembra.

ho altre due domande poi un po´ specifiche.

sapete se quell´ups di prima mi tiene il carico della vga mentre gioco?? avevo un ups anni fa che funzionava benissimo ma che se giocavo
andava in tilt. suonava e si spegneva tutto. io ovviamente gioco anche con il pc e l´ups deve reggere.

altra cosa: cosa mi dite di quella faccenda dell´onda della corrente?? sinusoidale a scale che io non ci capisco una mazza?? :bonk

é vero che certi ups possono non essere compatibili con certi alimentatori???
in caso uno come fa a scegliere??

ringrazio in anticipo chi volesse aiutarmi e ha avuto la pazienta di leggere il lungo post :inchin

p.s
mi sono dimenticato di specificare che ho largamente esaurito tutto il mio budget "minchiate" per il pc.
i fondi adesso sono molto risicati e non credo di poter superare i 150€ se poi é anche meno meglio
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
STAFF
Iscritto dal
30 Ottobre 2018
Messaggi
932
#2
:roftlmao amico mio dove sei finito?

Ti dico, questo
Gruppo di Continuità Cyberpower CP900EPFCLCD Green Power UPS 900VA [CP900EPFCLCD] (amazon non l'ho trovato, su BPM Power)
consigliato da @Falco75 mi regge per qualche minuto pc e periferiche mentre sono ingame, ma penso di non arrivare sui 300W. La batteria dura un paio d'anni poi 30€ e la si cambia.
 
Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#3
:roftlmao amico mio dove sei finito?

Ti dico, questo
Gruppo di Continuità Cyberpower CP900EPFCLCD Green Power UPS 900VA [CP900EPFCLCD] (amazon non l'ho trovato, su BPM Power)
consigliato da @Falco75 mi regge per qualche minuto pc e periferiche mentre sono ingame, ma penso di non arrivare sui 300W. La batteria dura un paio d'anni poi 30€ e la si cambia.
lassa sta.
io per il fatto del gaming non intendevo giocare quando manca la corrente eh.
mi succedeva che finché avevo anni fa una vga scrausa non alimentata andava tutto bene. da quando ero passato alle gtx che andavano
alimentate , l´ups finche ero sul desktop tutto ok. quando mi mettevo a giocare , ma intendo con la corrente normalmente presente, si metteva a
suonare come un pazzo e il pc si spegneva di colpo. vorrei evitare questa cosa qui insomma.

https://www.amazon.it/CYBERPOWER-BR...PFCLCD&qid=1601738749&sr=8-10#customerReviews

questo qui?? troppo poco?? :look
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
2,234
#4
Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#5
Tenuto conto dell'hardware in tuo possesso e in previsione futura, secondo me meglio puntare a qualcosa di più potente, come quello postato da @Liupen, oppure come il mio: https://www.amazon.it/gp/product/B0058RVIEC/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o01_s00?ie=UTF8&psc=1;)

P.S.: al momento su Amazon c'è mancanza di scorte. Magari attendi qualche giorno.
P.P.S.: sarebbe opportuno un reclamo scritto al gestore della rete elettrica. :sisi
:blink 239 euroooo no troppo non ci arrivo.

per il reclamo ho letto un po´su internet ma dicono che la corrente deve stare via almeno due ore o piú.
in realtá non sta mai via cosí tanto. il piu delle volte sono pochi secondi ma mi va a donnine il pc......
giá una volta non mi stava ripartendo piú. per puro culo é ripartito selezionando ultima configurazione funzionante.

sta cosa ho letto in giro che dovrebbe piú che altro farla il sindaco altrimenti a me non mi caga nessuno.
ma bisogna vedere se al sindaco glie ne frega qualcosa. é un paese che saremo 4 cani morti..... :angry
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
2,234
#6
A quanto puoi arrivare?

In realtà, il fornitore è tenuto ad indagare sulla natura di possibili guasti sulla rete in tutti i punti di sua competenza.
Io, ad esempio, sono vittima di continue sottotensioni al di sotto del 10% prescritto dalla legge.
Il differenziale magneto-termico nel centralino è di tipo superimmune? Perché su impianti più vecchi basta poco affinché scatti senza motivo causa interferenze sulla rete esterna. :sisi
 
Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#7
A quanto puoi arrivare?

In realtà, il fornitore è tenuto ad indagare sulla natura di possibili guasti sulla rete in tutti i punti di sua competenza.
Io, ad esempio, sono vittima di continue sottotensioni al di sotto del 10% prescritto dalla legge.
Il differenziale magneto-termico nel centralino è di tipo superimmune? Perché su impianti più vecchi basta poco affinché scatti senza motivo causa interferenze sulla rete esterna. :sisi
scusami ma sono troppo ignorante.... "Il differenziale magneto-termico nel centralino è di tipo superimmune? "... mi sembra

la supercazzola :roftlmao non ci ho capito niente.... dovrei chiedergli quella cosa li a quelli dell´enel??

per il gruppo purtroppo devo stare basso, giá fatichiamo a fare la spesa, la donna mi ammazza.
aspetto la quattordicesima a natale ma abbiamo li una mazzetta di bollette in standby... non credo di poter andare oltre i 150 euri :unsure:

e nota bene che non é per il braccio corto eh, io ste cose vado matto, fosse per me prenderei un ups della nasa. é proprio corto il portafogli :crying
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
2,234
#8
I differenziale nel centralino a cui mi riferisco è il salvavita. Quanti anni ha?

Il massimo che puoi prendere col tuo budget, salvo offertissime, è questo Powerwalker. :sisi
 
Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#9
I differenziale nel centralino a cui mi riferisco è il salvavita. Quanti anni ha?

Il massimo che puoi prendere col tuo budget, salvo offertissime, è questo Powerwalker. :sisi
ma tu intendi il salvavita in casa mia? quello che scatta se infilo le dita nella presa di corrente??

sinceramente non ne ho idea. sono in affitto. la casa é vecchia ma il quadro sembra a norma. é anche diviso per zone, sopra e sotto,
con tutte le varie scritte delle stanze. non sembra prorpio dell´800. ha 10 ampere per la zona notte e 16 ampere per la zona sotto.
ma a me non é che scatta il contatore eh. va proprio via la corrente a tutta la via. suonano gli antifurti ecc ecc.
puo mancare un minuto come a volte torna dopo due secondi. non mi scatta il contatore , se é quello che avete capito
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
2,234
#10
ma tu intendi il salvavita in casa mia? quello che scatta se infilo le dita nella presa di corrente??

sinceramente non ne ho idea. sono in affitto. la casa é vecchia ma il quadro sembra a norma. é anche diviso per zone, sopra e sotto,
con tutte le varie scritte delle stanze. non sembra prorpio dell´800. ha 10 ampere per la zona notte e 16 ampere per la zona sotto.
ma a me non é che scatta il contatore eh. va proprio via la corrente a tutta la via. suonano gli antifurti ecc ecc.
puo mancare un minuto come a volte torna dopo due secondi. non mi scatta il contatore , se é quello che avete capito
Si, quello (ovviamente, non mettere le dita per farlo scattare! :asd).
Ok, se salta in tutta la zona, allora c'è qualche problema sulla linea di media-bassa tensione. Io aprirei un reclamo. Non è affatto normale.
Ti dicevo di controllare il tipo di salvavita poiché i modelli più vecchi soffrono molto i disturbi indotti sulla rete da parte dei distributori e possono scattare anche senza un particolare motivo, quale un guasto. Il contatore, in questo caso, non c'entra nulla. ;)
 
Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#11
Si, quello (ovviamente, non mettere le dita per farlo scattare! :asd).
Ok, se salta in tutta la zona, allora c'è qualche problema sulla linea di media-bassa tensione. Io aprirei un reclamo. Non è affatto normale.
Ti dicevo di controllare il tipo di salvavita poiché i modelli più vecchi soffrono molto i disturbi indotti sulla rete da parte dei distributori e possono scattare anche senza un particolare motivo, quale un guasto. Il contatore, in questo caso, non c'entra nulla. ;)
eh lo penso anche io che non sia normale. dove abitavo prima mai successo a meno che non ci fosse uno tsunami.
infatti non sentivo esigenza di avere un ups. eppure anche li la casa era vecchia.
qui boh, non so. ho anche cristonato sul gruppo fb del paese e anche altri dicono che gli succede.
qualcuno ha anche detto che hanno chiamato l´enel ma che nessuno ha fatto niente.

il powerwalker che mi hai consigliato fa le cose che ti ho chiesto? ovvero reggere la vga se gioco (intendo quando la corrente c´é) e dare il comando di shutdown a windows se non sono presente in quel momento?

ero un po´perplesso perché qualcuno che lo ha preso su amazon aveva detto che il software fa schifo ed é complicato da usare.

quando ancora avevo il mio ups (non ricordo se fosse trust o che cosa) prima che andasse in putrefazione, acido della batteria che
traboccava insomma uno schifo, lo collegavo al pc via usb e usavo un software comodo e semplice ovvero questo

external-content.duckduckgo.com.png

faceva tutto quello che doveva, soprattutto lo shutdown in mia assenza

scusa ma adesso che ci faccio caso..... ma dietro che razza che spine ha???? :think

ma ma.PNG

non sono i collegamenti degli anni 80?? come ci collego la roba??? :unsure2
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
17 Settembre 2020
Messaggi
44
#13
Si, il software Powerwalker fa quello che chiedi.
I connettori che vedi sono di tipo IEC (la versione in vendita su Amazon).
Powerwalker, però, produce anche la versione con prese Schuko: https://powerwalker.com/?page=product&item=10120080&lang=en
é questo??

https://www.amazon.it/gp/offer-listing/B00K791C1U/ref=dp_olp_NEW_mbc?ie=UTF8&condition=NEW

o me lo regalo a novembre per il mio compleanno o alla peggio dovrei farcela a dicembre con la quattordicesima... spero :sisi

ah dimenticavo e quella faccenda della compatibilitá con gli alimentatori?? va bene per il mio?
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
2,234
#14
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.