DOMANDA Confronto e scelta Dimensioni/Risoluzione monitor

Iscritto dal
8 Dicembre 2018
Messaggi
37
#1
Buonasera, volevo un parere per orientarmi meglio nella scelta di un nuovo monitor, e per quanto possibile restringere la scelta di dimensioni, e sopratutto risoluzione puntare.

Attualmente possiedo un ASUS 24" VN247H @1920x1080 75Hz 16:9 TN e stavo valutando, di prendere qualcosa di più ampio. Spazio, dai videogiochi alla modellazione tridimensionale, passando per render e multimedia. Cerco una maggiore ampiezza per consentirmi di aumentare il FOV nei giochi di guida e più spazio nei programmi. Ora l'indecisione sorge nella risoluzione.

Codice:
1920x1080 - 16:9 -> 2'073'600 = 100%

2560x1080 - 21:9 -> 2'764'800 = 133%

2560x1440 - 16:9 -> 3'686'400 = 177%

3440x1440 - 21:9 -> 4'953'600 = 239%

3840x2160 - 16:9 -> 8'294'400 = 400%

Come si evince dal rapido calcolo, il passaggio FHD con WFHD è quasi indolore come potenza di calcolo richiesta, già il WQHD è vicino al raddoppio, mentre UW-QHD e 4K richiedono un aggioranmento molto frequente della scheda video per rimanere quanto meno accettabili.
FHD > non và oltre il 24", o meglio non conviene prendere oltre per ppi;
WFHD > ineressante, mi spaventano le bande nere nei giochi non ottimizzati, al limite per i ppi, non oltre 29";
WQHD > consentirebbe di avere un 27" ma al completo sacrificio di downscaling/upscaling futuri, poichè lo standard è ormai il 1080;
UW-QHD > costicchiano con alte frequenze di aggiornamento, richiedono quasi la potenza di un 4K;
4K > si può fare upscaling da 1080p :roftl, ma non credo convenga... :look

Quale pensate sia il miglior compromesso per avere più spazio con una buona velocità di aggiornamento, senza obbligatoriamente aggiornare la scheda video ogni 2 anni?
Grazie e saluti a tutti
 
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
683
5.00 stelle/a
#2
Buonasera, volevo un parere per orientarmi meglio nella scelta di un nuovo monitor, e per quanto possibile restringere la scelta di dimensioni, e sopratutto risoluzione puntare.

Attualmente possiedo un ASUS 24" VN247H @1920x1080 75Hz 16:9 TN e stavo valutando, di prendere qualcosa di più ampio. Spazio, dai videogiochi alla modellazione tridimensionale, passando per render e multimedia. Cerco una maggiore ampiezza per consentirmi di aumentare il FOV nei giochi di guida e più spazio nei programmi. Ora l'indecisione sorge nella risoluzione.

Codice:
1920x1080 - 16:9 -> 2'073'600 = 100%

2560x1080 - 21:9 -> 2'764'800 = 133%

2560x1440 - 16:9 -> 3'686'400 = 177%

3440x1440 - 21:9 -> 4'953'600 = 239%

3840x2160 - 16:9 -> 8'294'400 = 400%

Come si evince dal rapido calcolo, il passaggio FHD con WFHD è quasi indolore come potenza di calcolo richiesta, già il WQHD è vicino al raddoppio, mentre UW-QHD e 4K richiedono un aggioranmento molto frequente della scheda video per rimanere quanto meno accettabili.
FHD > non và oltre il 24", o meglio non conviene prendere oltre per ppi;
WFHD > ineressante, mi spaventano le bande nere nei giochi non ottimizzati, al limite per i ppi, non oltre 29";
WQHD > consentirebbe di avere un 27" ma al completo sacrificio di downscaling/upscaling futuri, poichè lo standard è ormai il 1080;
UW-QHD > costicchiano con alte frequenze di aggiornamento, richiedono quasi la potenza di un 4K;
4K > si può fare upscaling da 1080p :roftl, ma non credo convenga... :look

Quale pensate sia il miglior compromesso per avere più spazio con una buona velocità di aggiornamento, senza obbligatoriamente aggiornare la scheda video ogni 2 anni?
Grazie e saluti a tutti
Ciao,
è un domanda a cui è abbastanza complesso rispondere :)
Allora, prima di tutto dipende dal budget: se hai 300€ da spendere, ovviamente la cerchia si restringe assai :)
Se invece puoi puntare in alto sia con la scheda video (e la configurazione in generale) sia con il monitor, allora è un altro discorso.

Il mio consiglio, attualmente, sarebbe quello di non scendere sotto il 2560x1440p.
16:9 o 21:9, quale scegliere?
Allora:
- Se i contenuti multimediali di cui usufruisci sono di questo formato (ad esempio, alcuni contenuti multimediali sono in 16:9 ma con le "bande nere" aggiunte sopra e sotto, e su un monitor 21:9 visualizzi un "quadrato" orribile da vedere)
- Se i titoli a cui giochi abitualmente sai che supportano questo contenuto
allora il rapporto 21:9 è una buona scelta, e noterai un certo "sollievo" soprattutto quando lavori con i programmi, sicchè offre molto spazio.

Tuttavia, ci sono dei contro "in generale" (non mi riferisco ad un modello specifico): i monitor 21:9 hanno un rapporto qualità/prezzo molto più scarso rispetto ai rivali 16:9.
Per il tuo utilizzo - ipotizzando che tu non sia un gamer professionista/molto incallito - va trovato un IPS / VA con:
- Buon contrasto statico
- Discreto input lag e, soprattutto nei VA, discreto response time
- Discreta/buona accuratezza cromatica
- Uniformità accettabile e che la serie non soffra troppo di backlight bleeding
Trovarne così è già molto difficile, se poi ci aggiungi il fattore 144/120/100 Hz, il prezzo schizza.

Se invece puoi accettare dei compromessi in favore di un miglior rapporto qualità/prezzo, sui 16:9 opterei per un QHD (2560x1440pixel): visto che non vuoi "aggiornare la scheda video ogni 2 anni", dovresti puntare ad una soluzione top di gamma (tipo una RTX 2080/2080Ti). Questo ragionamento non credo che potresti assolutamente farlo con un 4K UHD.
Comunque, giusto per capire: a che distanza sei dal monitor?
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
751
#3
Provo a risponderti io, avendo avuto tutte le tipologie di risoluzioni e formati attualmente sul mercato.
FHD: quello meno stressante, sia per il comparto grafico, che anatomico (pixel pitch molto confortevole per gli occhi).
21:9 : produttività maggiore, complice l'estensione in orizzontale del pannello; non sceglierei un 1080, ma punterei direttamente a 1440p, poiché il pixel pitch resta piuttosto confortevole, con la possibilità di affiancare più finestre per un multitasking di livello superiore;
16:9 1440p: il compromesso migliore di questi tempi. Risoluzione superiore a 1080p, caratteri non esageratamente piccoli; schede grafiche recenti non stressate al massimo in gaming. Contro: downscaling a 1080p impossibile; accettabile a 720p (ma dipende molto dai gusti);
4K-UHD: qui apro una parentesi personale. IMHO, il miglior formato attualmente disponibile. Ti spiego perché.
Innanzitutto, escludendo il gaming, non è eccessivamente stressante per un comparto grafico moderno renderizzare le immagini per un uso office.
Pensa che riesco a pilotare un 27" 4K con una Nvidia 9400M di un MacBook Late 2009. Non posso andare oltre i 30 Hz. a causa dei limiti della scheda via DP, ma non è un dramma. Per un uso misto office/navigazione è davvero stupefacente la possibilità di affiancare diverse finestre e poter avere tutto sott'occhio.
Su Word, inoltre, con lo zoom giusto, riesci a visualizzare ben 6 pagine in file da 3.
Qualche piccolo sacrificio va fatto dal punto di vista del pixel pitch, ma dopo qualche giorno di adattamento, non ci farai nemmeno più caso.
Da non sottovalutare la possibilità di downscalare a 1080 (2160 è un multiplo di 1080) senza eccessive perdite di qualità.
E, nei giochi, può essere un aspetto molto importante. ;)
 
Iscritto dal
8 Dicembre 2018
Messaggi
37
#4
Ciao,
è un domanda a cui è abbastanza complesso rispondere :)
Allora, prima di tutto dipende dal budget: se hai 300€ da spendere, ovviamente la cerchia si restringe assai :)
Se invece puoi puntare in alto sia con la scheda video (e la configurazione in generale) sia con il monitor, allora è un altro discorso.

Il mio consiglio, attualmente, sarebbe quello di non scendere sotto il 2560x1440p.
16:9 o 21:9, quale scegliere?
Allora:
- Se i contenuti multimediali di cui usufruisci sono di questo formato (ad esempio, alcuni contenuti multimediali sono in 16:9 ma con le "bande nere" aggiunte sopra e sotto, e su un monitor 21:9 visualizzi un "quadrato" orribile da vedere)
- Se i titoli a cui giochi abitualmente sai che supportano questo contenuto
allora il rapporto 21:9 è una buona scelta, e noterai un certo "sollievo" soprattutto quando lavori con i programmi, sicchè offre molto spazio.

Tuttavia, ci sono dei contro "in generale" (non mi riferisco ad un modello specifico): i monitor 21:9 hanno un rapporto qualità/prezzo molto più scarso rispetto ai rivali 16:9.
Per il tuo utilizzo - ipotizzando che tu non sia un gamer professionista/molto incallito - va trovato un IPS / VA con:
- Buon contrasto statico
- Discreto input lag e, soprattutto nei VA, discreto response time
- Discreta/buona accuratezza cromatica
- Uniformità accettabile e che la serie non soffra troppo di backlight bleeding
Trovarne così è già molto difficile, se poi ci aggiungi il fattore 144/120/100 Hz, il prezzo schizza.

Se invece puoi accettare dei compromessi in favore di un miglior rapporto qualità/prezzo, sui 16:9 opterei per un QHD (2560x1440pixel): visto che non vuoi "aggiornare la scheda video ogni 2 anni", dovresti puntare ad una soluzione top di gamma (tipo una RTX 2080/2080Ti). Questo ragionamento non credo che potresti assolutamente farlo con un 4K UHD.
Comunque, giusto per capire: a che distanza sei dal monitor?
Non avevo ancora preffisato un budget (anche se prediligo sempre il meglio possibile con il meno possibile :ok), diciamo che non vorrei sforare 800€ tra scheda e monitor.
Distanza normale per lavoro e gioco 80/90cm, sessioni di guida 50cm. Consigli quindi di abbandonare i TN... in effetti ultimamente sono migliorati parecchi in fatto a performance.
No, non sono assolutamente ne un un professionista ne un incallito.

Provo a risponderti io, avendo avuto tutte le tipologie di risoluzioni e formati attualmente sul mercato.
FHD: quello meno stressante, sia per il comparto grafico, che anatomico (pixel pitch molto confortevole per gli occhi).
21:9 : produttività maggiore, complice l'estensione in orizzontale del pannello; non sceglierei un 1080, ma punterei direttamente a 1440p, poiché il pixel pitch resta piuttosto confortevole, con la possibilità di affiancare più finestre per un multitasking di livello superiore;
16:9 1440p: il compromesso migliore di questi tempi. Risoluzione superiore a 1080p, caratteri non esageratamente piccoli; schede grafiche recenti non stressate al massimo in gaming. Contro: downscaling a 1080p impossibile; accettabile a 720p (ma dipende molto dai gusti);
4K-UHD: qui apro una parentesi personale. IMHO, il miglior formato attualmente disponibile. Ti spiego perché.
Innanzitutto, escludendo il gaming, non è eccessivamente stressante per un comparto grafico moderno renderizzare le immagini per un uso office.
Pensa che riesco a pilotare un 27" 4K con una Nvidia 9400M di un MacBook Late 2009. Non posso andare oltre i 30 Hz. a causa dei limiti della scheda via DP, ma non è un dramma. Per un uso misto office/navigazione è davvero stupefacente la possibilità di affiancare diverse finestre e poter avere tutto sott'occhio.
Su Word, inoltre, con lo zoom giusto, riesci a visualizzare ben 6 pagine in file da 3.
Qualche piccolo sacrificio va fatto dal punto di vista del pixel pitch, ma dopo qualche giorno di adattamento, non ci farai nemmeno più caso.
Da non sottovalutare la possibilità di downscalare a 1080 (2160 è un multiplo di 1080) senza eccessive perdite di qualità.
E, nei giochi, può essere un aspetto molto importante. ;)
Vedo che entrambi non propendereste per un 21:9 a 1080p, ma anzi andreste su un 1440p.
Interessante lo spunto di prendere un UHD ed usarlo solo in downscale nei giochi più esosi, ma non so quanto convenga economicamente, certo si è futureproof, ma è molto probaile che la tecnologia vada a migliorarsi sempre più riducendo costi per specifiche, per ora molto costose nel 4k, alte frequenze in primis.
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
751
#5
21:9 a 1080p non ha molto senso, soprattutto per gli ingombri sulla scrivania.
Quanto al'UHD/4K, io sono un po' un caso a parte, poiché utilizzo un monitor professionale (NEC EA271U) il cui pannello rispetta una serie di specifiche non comuni a tutti i monitor, anche dotati della stessa risoluzione (certificazione DICOM su tutte). ;)
 
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
395
#6
Ciao, se ti può essere utile, il field of view nei giochi di corsa non migliora in maniera drastica come ci si aspetterebbe su un 21:9 wqhd (1440p). Tanto per intenderci su assetto corsa dalla visuale interna nelle GT non vedi comunque gli specchietti laterali, mentre con le monoposto invece cambia radicalmente tra un qhd 16:9 ed un 21:9.
Se preferisci correre sulle monoposto quindi, giudizio mio, il 21:9 serve, altrimenti basta anche un 16:9 qhd.
Con una Vega64 overcloccata senza altre macchine sul tracciato riesco a stare tra i 110 ed i 120 fps rinunciando a qualche effetto non indispensabile; in gara, a seconda del circuito, si scende anche a 87-90 fps.
Se punti a stare sopra i 75fps, 800€ sono stretti per il wqhd.
Forse con una 1660ti e rinunciando al g-sync et-similia dovresti riuscire a starci.
Sappi che nei giochi che non supportano i 21:9 ti ritrovi con le bande nere ai lati; quindi se giochi anche ai picchiaduro o conversioni da console, potresti non essere contento della cosa.
Dal lato produttività invece il 21:9 ti cambia la vita e se non devi fare grafica 2D a livello professionale, va bene anche lo schermo curvo.
Post unito automaticamente

ho notato che uso una dicitura diversa per il 21:9 3440x1440; quindi sappi che quando dico wqhd intendo quello.
 
Iscritto dal
8 Dicembre 2018
Messaggi
37
#7
21:9 a 1080p non ha molto senso, soprattutto per gli ingombri sulla scrivania.
Quanto al'UHD/4K, io sono un po' un caso a parte, poiché utilizzo un monitor professionale (NEC EA271U) il cui pannello rispetta una serie di specifiche non comuni a tutti i monitor, anche dotati della stessa risoluzione (certificazione DICOM su tutte). ;)
In che senso un 21:9 non ha senso per gli ingombri ? Se si prende un 29" è come avere un 24"+X, mi sono perso qualcosa?

Ciao, se ti può essere utile, il field of view nei giochi di corsa non migliora in maniera drastica come ci si aspetterebbe su un 21:9 wqhd (1440p). Tanto per intenderci su assetto corsa dalla visuale interna nelle GT non vedi comunque gli specchietti laterali, mentre con le monoposto invece cambia radicalmente tra un qhd 16:9 ed un 21:9.
Se preferisci correre sulle monoposto quindi, giudizio mio, il 21:9 serve, altrimenti basta anche un 16:9 qhd.
Con una Vega64 overcloccata senza altre macchine sul tracciato riesco a stare tra i 110 ed i 120 fps rinunciando a qualche effetto non indispensabile; in gara, a seconda del circuito, si scende anche a 87-90 fps.
Se punti a stare sopra i 75fps, 800€ sono stretti per il wqhd.
Forse con una 1660ti e rinunciando al g-sync et-similia dovresti riuscire a starci.
Sappi che nei giochi che non supportano i 21:9 ti ritrovi con le bande nere ai lati; quindi se giochi anche ai picchiaduro o conversioni da console, potresti non essere contento della cosa.
Dal lato produttività invece il 21:9 ti cambia la vita e se non devi fare grafica 2D a livello professionale, va bene anche lo schermo curvo.
Post unito automaticamente

ho notato che uso una dicitura diversa per il 21:9 3440x1440; quindi sappi che quando dico wqhd intendo quello.
Si, lo so che per arriavre agli specchietti ci vorrebbe un 32:9, ma il budget direi che non c'è :cryingNon sono un gran formulista, stu più in GT e stradali, ma ripeto, quel poco in più di FOV mi è sufficiente. La potenza richiesta dal UWQHD è proprio ciò che mi spaventa, solo il 20% in meno del 4K.
Le bande nere non le ho mai avute, ma probailmente sarebbero accettabili, in retrogaming o emulazione, i nuovi titoli penso ne siano ben forniti, e al peggio c'è il monitor attuale, che non va in discarica.
 
Iscritto dal
8 Dicembre 2018
Messaggi
37
#9
Quindi ricapitolando, per vedere se ho compreso tutti i suggerimenti:
Non considerare un 21:9 1080p se non per risparmiare molto, in quanto è preferibile puntare ad un 21:9 1440p. Qualora il budget sia stretto preferire un 1440p 16:9, che ha un miglior rapport qualità/prezzo. Prima di fare l'acquisto, verificare che per caso non ci sia un buon 2160p 16:9 in offerta, che permetterebbe un sicuro dowscaling da 1080p.
Per tutti i contenuti che non gradiscono il 21:9, usare il vecchio monitor 16:9, è corretto?
 
Iscritto dal
1 Dicembre 2018
Messaggi
395
#10
Per tutti i contenuti che non gradiscono il 21:9, usare il vecchio monitor 16:9, è corretto?
tutto corretto fino a questo punto, ahi ahi ahi... va! ti do 8 e mezzo per l'impegno :D

A parte gli scherzi, non è necessario dividersi fra due monitor per qualche gioco che non supporta il 21:9; anche perché in alcuni casi si riesce a sopperire con le funzioni dei driver della scheda video (es. dirt rally), per altri, raramente, ci sono delle patch amatoriali (si tratta poi di trovare il file config e modificarlo manualmente), per quelli per cui non esiste una soluzione si fa prima ad abituarsi alle bande nere ai lati dello schermo: questi poi sono di solito i giochi che nascono principalmente per le console e poi vengono convertiti per pc (i giapponesi per lo più).

Poi, sì, mi ripeto, dato che utilizzeresti il monitor anche per altre cose, allora non considerare i 1080 (16 o 21 :9 che siano).
 
Iscritto dal
8 Dicembre 2018
Messaggi
37
#11
tutto corretto fino a questo punto, ahi ahi ahi... va! ti do 8 e mezzo per l'impegno :D

A parte gli scherzi, non è necessario dividersi fra due monitor per qualche gioco che non supporta il 21:9; anche perché in alcuni casi si riesce a sopperire con le funzioni dei driver della scheda video (es. dirt rally), per altri, raramente, ci sono delle patch amatoriali (si tratta poi di trovare il file config e modificarlo manualmente), per quelli per cui non esiste una soluzione si fa prima ad abituarsi alle bande nere ai lati dello schermo: questi poi sono di solito i giochi che nascono principalmente per le console e poi vengono convertiti per pc (i giapponesi per lo più).

Poi, sì, mi ripeto, dato che utilizzeresti il monitor anche per altre cose, allora non considerare i 1080 (16 o 21 :9 che siano).
Si, sono a conoscenza dei vari barbatrucchi, ero già indeciso se prendere un 21:9 alla prima build, quindi a maggior ragione ora che è una risoluzione molto più diffusa, dovrebbero essere meno essenziali.
Non è mia intenzione dividermi tra due monitor, anche se probailmente lo lascerò collegato. Avrei dovuto specificare meglio, che proprio qualora non trovassi di meglio, per un particolare contenuto, potrei sempre usare il vecchio come main.
Ora però, anche grazie a voi la scimmietta è più carica che mai, sotto steoroidi :metalslugpunta a 3440x1440, 144Hz e tutte le mirabolanti caratteristiche descritte da @Temporale99, vediamo in che condizioni l'assalto ridurrà il portafogli :asd...:scary
 

luigidavino

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
751
#12
Quindi ricapitolando, per vedere se ho compreso tutti i suggerimenti:
Non considerare un 21:9 1080p se non per risparmiare molto, in quanto è preferibile puntare ad un 21:9 1440p. Qualora il budget sia stretto preferire un 1440p 16:9, che ha un miglior rapport qualità/prezzo. Prima di fare l'acquisto, verificare che per caso non ci sia un buon 2160p 16:9 in offerta, che permetterebbe un sicuro dowscaling da 1080p.
Per tutti i contenuti che non gradiscono il 21:9, usare il vecchio monitor 16:9, è corretto?
Corretto, a parte per il presunto mancato supporto dei giochi al 21:9.
Semplicemente, vedrai delle barre nere in quelli che supportano soltanto il formato 16:9. ;)
 
Iscritto dal
8 Dicembre 2018
Messaggi
37
#13
Ho fatto scendere la scimmia dalla sala di controllo :sisi e riprendendo bene le misure, un ultrawide 29" ci starebbe stretto. Un 34" come minimo per i UWQHD ha ingombri assolutamente importanti e ci starebbe proprio male, sacrificando completamente l'attuale monitor. Ancora una volta il 21:9 sarà per il prossimo giro (4K 240Hz HDR, ecc ecc :woot).
Quindi punterei ad usare l'attuale come secondario per avere più spazio, sacrificando un maggior FOV. Ora però nei 16:9 c'è una scelta vastissima, ho fatto una scrematura rileggendo i vostri consigli in discussioni più vecchie e in recensioni sparse in giro, vedo spesso spuntare nei 27" i seguenti nomi:
AOC AG271QX - Asus MG278Q - Dell S2716DG - che però sono TN, al contrario del suggerimento di passare ad altro. Ci sono veramente solo questi come affidabili (i Samsung li vedo in diffoltà) nella fascia <500€ o vengono consiliati solo per i 144Hz e scavando meglio c'è anche altro?
Grazie ancora per l'aiuto fin qui ricevuto
Post unito automaticamente

Post unito automaticamente

Aggiungo ai papabilli MSI Optix MPG27CQ - Asus MG279Q - Acer XB270HU
Domanda per @Temporale99 : l'importanza della specifica di response time inferiore al 6.9s per i 144Hz, sia importante solo per i VA, o sia essenziale per tutti i pannelli.
 
Ultima modifica:
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.