Cosa c'è di nuovo?
HWReload

Registrati e partecipa alle attività del forum

GUIDA Come costruire una tastiera meccanica ( livello newbie )

Thai

Community Manager
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
92
Benvenuti a questa nuova puntata di arthaittack.

Stanchi della solita Corsair supercostosa o della Logitech sempre uguale? cercate una tastiera di buona qualità ma non volete rinunciare a quelle caratteristiche gaming RGB che vi fan fare più FPS? In questa guida cercherò di mostrarvi passo passo come costruirvi o meglio assemblarvi facilmente una tastiera meccanica di qualità migliore della media commerciale.

Per prima cosa, ordiniamo le componenti che ci serviranno:

CASE ( l'involucro che conterrà tutta la componentistica della tastiera )
PLATE ( il supporto che terrà gli switch ben saldi )
PCB ( la scheda che controlla ed elabora le digitazioni sui tasti )
STABILIZZATORI ( come detto dal nome stesso servono a stabilizzare quei tasti più lunghi dando supporto al meccanismo principale )
MECCANISMI ( di varie tipologie e brand, sono l'organo responsabile a fornire il segnale di digitazione al PCB )
KEYCAPS ( la copertura dei meccanismi, prodotti in vari materiali, semplicemente "i tasti" )

Per questa guida il sottoscritto me medesimo egregio e irreprensibile Thai ha ordinato una tastiera da maschio alpha, abbiamo infatti:

CASE KBDfans 5° 60%
PLATE DZ60 - steel / Plate-A
PCB GK64
STABILIZZATORI GMK
MECCANISMI 68 gateron RGB clear
KEYCAPS DSA Elvish

boxhw.JPG
 
Ultima modifica:

Thai

Community Manager
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
92
UNBOXING

Iniziamo con lo scartare i regali che ci siam fatti:

IMG_5200hw.JPG

IMG_5201hw.JPG

Il case si presenta veramente bene, molto solido e piacevole, anni luce rispetto ad una tastiera commerciale, nemmeno lontanamente paragonabile una g910 o altra tastiera testata, l'unica che potrebbe avvicinarsi è la cherry mx board 6.0 ma perde per il fondo in plastica.

Nel mio caso ho optato, come vedete, per una colorazione dark purple ma si può ordinare anche in nero / grigio / argento / Rosso / dark purple / Dark blue / arancio / ciano / rosa / Dark Green / acrilico trasparente

IMG_5202hw.JPG

IMG_5203hw.JPG

IMG_5204hw.JPG

IMG_5209hw.JPG


La GK64 è un PCB a 64 tasti, include i tasti freccia in un layout compatto, offre retroilluminazione RGB programmabile con LED SMD, N-KRO per il gaming e si presta bene ad un assemblaggio da parte degli utenti meno esperti grazie alla possibilità di inserire gli switch senza saldarli, ovvero è hot-swap ( questo facilita anche la sostituzione di meccanismi difettosi o la sostituzione con tipologia di feedback diverso ).

IMG_5208hw.JPG

IMG_5214hw.JPG

IMG_5217hw.JPG
 
Ultima modifica:

Thai

Community Manager
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
92
ASSEMBLAGGIO

Per assemblare il case procuratevi un cacciavite AESTHETICS come ad esempio il kit xiaomi, in alternativa potete rumare nello scatolone fabbricone del nonno per un cacciavite da poveri diavoli, ma sceglietelo con tanta ruggine da farvi diventare maschi alpha solo per il coraggio dimostrato nel pensare di usarlo.

Ora che abbiamo tutto il necessario partiamo:

Prendiamo gli stabilizzatori ( logicamente controllate siano della dimensione giusta per i fori disponibili ) e andiamo ad applicarli al PCB

IMG_5222hw.JPG
IMG_5223hw.JPG


IMG_5224hw.JPG

Fattoooo?

Ora andiamo a prendere il nostro fidato plate e ai 4 angoli andiamo a inserire gli switch scelti da sopra fino ad incastrarli.

NB: non infilateli a caso, controllate che poi coincidano con i fori per i meccanismi del PCB!

Avviciniamo quindi il nostro plate al PCB e andiamo a sovrapporlo e unirlo agli angoli.

IMG_5235hw.JPG

IMG_5236hw.JPG


FATTOOOOOO!?

Bravi i miei tesori, vedete che siete ad un ottimo punto.

Prendiamo il nostro sandwitch di PCB e plate e adagiamolo all'interno del case cercando di far coincidere i fori con i supporti per le viti.

IMG_5237hw.JPG

Andiamo ad avvitare quindi le varie viti ( 6 in questa build )

IMG_5239hw.JPG


IMG_5240hw.JPG

Ragazzi siete grandi, non avete ancora rotto nulla, ora facciamoci un grande applauso...


...


...


perchè non applaudite? dai da bravi, lo meritiamo.


ecco così, continuiamo!

Ora meccanismi alla mano andiamo a completare il puzzle fino ad ottenere questa

IMG_5243hw.JPG


IMG_5242hw.JPG



bella vero? non credevate così semplice avere una buona tastiera personalizzata e assemblata da voi stessi :redwine:
 
Ultima modifica:

Thai

Community Manager
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
92
KEYCAPS

I keycaps son un affar serio, da non prender alla leggera, il mercato è ampio e ben fornito di kit, dai più economici in ABS o PBT ( dalla cina col furgone), ai set costosi e di design ( spesso di origine tedesca ) che si possono trovare su siti specializzati o attraverso group buy su forum etc.

La scelta spetta a voi in questo caso ma sarà importante controllare che il set possieda il giusto numero di tasti, e dalle dimensioni esatte, per coprire correttamente tutte le posizioni della tastiera.

Nel mio, e per adesso, nostro caso ( almeno finchè non passerete alla pratica rendendolo il vostro caso :asd) abbiamo a disposizione un set di Matt3o, ovvero il set Elvish.
I keycaps sono in PBT, materiale molto durevole, con legende stampate per sublimazione, ovvero con il colore fatto assorbire dalla plastica stessa. Il profilo dei tasti è DSA, quindi ogni riga o posizione della tastiera ha la stessa forma di keycaps, rendendoli perfettamente intercambiabili e permettendo ad esempio l'utilizzo di layout stranieri quali azerty ( francese ) e qwertz ( tedesco ) al posto del qwerty classico.

IMG_5247.JPG

IMG_5248.JPG


Trovata la posizione adatta a tutti i tasti potete passare allo step successivo, ovvero godervela con del bel maiale salato :rauch10:

eh si... Buon capodanno cinese a tutti!


IMG_5249.JPG
 
Ultima modifica:

Thai

Community Manager
Staff
Iscritto dal:
23 Dicembre 2017
Messaggi
92
TIRIAMO LE SOMME

La difficoltà di assemblaggio è ridicola ed alla portata di tutti, nell'acquisto delle componenti per la guida è stata tenuta in considerazione proprio la possibilità di avvicinare una persona alle prime armi a questo mondo più avanzato limando il mercato dei big brand commerciali.

social.JPG



Guardando ai costi invece questa build viene 175 dollari spedita + costo dei keycaps quindi 155 euro + 110 euro ( doganieri curiosi :angry )

si possono ordinare però dei kit da assemblare più economici completi di keycaps e o da saldare se ne avete esperienza.


Per quanto riguarda gli switch, posso solo dire di scegliere con il cuore, e se siete puri di cuore come il sottoscritto prenderete i gateron clear, arrivando da cherry red non posso che amarli ancor di più :trotta

PS: dovevano essere switch temporanei fino all'arrivo degli switch...ma credo siano questi GLI SWITCH!
 
Ultima modifica:
Top