• Benvenuto, registrati e partecipa alle attività del forum
  • Il forum da oggi è anche su Telegram. Unisciti a noi su https://t.me/hwreload

GUIDA Capiamo qualcosa sui tanti voltaggi della cpu

Iscritto dal
3 Novembre 2018
Messaggi
132
#1
Guida realizzata da @augustoripaa col mio aiuto e postata a nome dello staff

I VOLTAGGI DI UNA CPU: QUALI SONO I PRINCIPALI E IL LORO FUNZIONAMENTO

Introduzione:

A cosa può servire questa guida?

Questa guida nasce per fare chiarezza sui tanti valori relativi alla nostra cpu, solitamente l'overclock spaventa per i tanti valori che andiamo a trovare sul bios, in realta' puo' sembrare fantascenza, ma con un po' di attenzione ci si puo' districare fra le varie voci senza nessun problema. Andro' a spiegare molto brevemente i valori principali quindi cosa andranno a modificare e i valori da rispettare per un oc sicuro.

Iniziamo con il voltaggio più conosciuto, il vCore

Il vCore (o Core Voltage, il nome varia a seconda del brand della motherboard) è il voltaggio più utilizzato in OC in quanto e' proprio il voltaggio che alimenta la CPU. E’ difficile stabilire un massimo valore safe, in quanto quest’ultimo può variare a seconda del sistema di dissipazione utilizzato e l'architettura. Solitamente, è consigliato tenersi sotto 1.35v/1.40v anche se ci sono alcune eccezioni, sull'architettura zen ci si puo' spingere sino a 1.450, sugli intel si consiglia di non passare gli 1,375. L'unita' di misura sono i volt.

VID

Il VID (Voltage ID) è il voltaggio stock, che è differente per TUTTI i chip. Questo voltaggio viene stabilito durante la produzione della CPU, e dipende dai risultati che il processore ottiene durante i processi di test. Quando si lascia il Core Voltage in “Auto” sulla propria scheda madre, il voltaggio che sarà applicato alla CPU sarà pari al VID (in certi casi leggermente superiore o inferiore, dipende dalla Load Line Calibration).

VCCSA

Il VCCSA (System Agent Voltage) come da nome, è il voltaggio del System Agent. Spesso viene utilizzato per ottenere migliori prestazioni e maggiore stabilità durante l’OC tramite BCLK. Il massimo valore safe applicabile è di 1.25V e andare oltre questo valore, potrebbe cucinare la CPU.

VCCIO

Il VCCIO, un tempo chiamato VTT, è un voltaggio che controlla vari fattori (QPI Bus, L3 Memory Cache, ecc..) e viene utilizzato nell’oc delle RAM, in quanto controlla l’IMC (Integrated Memory Controller). Il suo corrispondente su AMD è VSoc. Il massimo valore consigliato è di 1.25. Andare oltre questo valore senza una adeguata dissipazione è molto rischioso.

VCC PLL

Il VCC PLL (chiamato anche PLL OC, PLL LIMIT VOLTAGE ecc..) è un voltaggio in entrata che si occupa di alimentare varie componenti, come il memory controller, bclk, ram e CPU. Può essere considerato quasi come un Precontroller, in quanto dall’alimentazione solitamente arriva un voltaggio pari a circa 1.80/1.90V che viene filtrato e mandato alle varie sezioni di alimentazione. Spesso molte MoBo suddividono questo voltaggio in più “sottovoltaggi” che sommati fra loro danno sempre circa i classici 1.850/1.90V stock. Abbassando questo voltaggio si può ottenere un ottimo miglioramento delle temperature che in alcuni casi potrebbero calare di 10/15 gradi.

VDRAM (l'unico voltaggio di questa guida non inerente alla CPU)

Il VDRAM è il voltaggio che alimenta le RAM e, di conseguenza, il più utilizzato per l’oc di quest’ultime. Il massimo valore safe in daily è 1.5V (sia con che senza heatspreader) ma si può anche arrivare a 1.8V SOLO PER BENCHMARKS. Andare oltre 1.5V in daily può danneggiare l’IMC della vostra CPU e le vostre RAM.

Ps: questi sono i principali voltaggi e i loro limiti in un uso sicuro nel tempo, non sono assolutamente valori massimi oltre quale poi tutto diventa cenere, ci sono tanti metodi di dissipazione che permettono di andare oltre, ma sono casi a se e vanno seguiti uno per uno quindi il mio consiglio rimane quello di aprire un post cosi' da ridurre al minimo ogni rischio.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Blume

ProtoModeratore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
967
#4
La descrizione è ben fatta, peró chiamarli "voltaggi" è errato, sono tensioni.
Con "Tensione" si intende la D.D.P ( differenza di potenziale ) tra due conduttori, tale differenza di potenziale, viene indicata con l'unità di misura del "Volt"
Il collega indica con la corretta unità di misura quello che tu avresti indicato in maniera generica, non esiste solo la tensione elettrica esiste la tensione nervosa, la tensione di un liquido, la tensione di una corda la tensione meccanica e cosi via...
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
29 Novembre 2018
Messaggi
27
#5
Kurosaki, io ho scoperto dopo qualche mese che la mia motherboard (z370 gaming 7) sparava 1.32v di VCCSA con l'xmp attivo.
Appena me ne sono accorto, dopo un bel po' di imprecazioni, l'ho abbassato immediatamente al valore massimo consigliato 1.25v ("forzandolo" ossia da AUTO ho settato io il valore 1.25 manualmente).
Che tu sappia all'xmp (ho ram da 3200) serve effettivamente tutta questa tensione sull'agente di sistema?
Posso ulteriormente abbassarla?
 

sp3ctrum

Utente attivo
Iscritto dal
29 Novembre 2018
Messaggi
183
#7
Tempo fa mi cimentai su Evaristo in un OC del mio 6600k portandolo 4.3Mhz con Vcore non superiore a 1.26 e VID non superiore a 1.33.

Ora rileggendo qua, mi rendo conto che mi avevano detto una marea di baggianate, dicendomi addirittura che la mia Asus era rotta e presto mi avrebbe lasciato perché su cpuz la voce core vid fa delle oscillazioni fino a 1.33v.

Detto questo, la voce indicata da cpuz si riferisce al VID o al Vcore? Perché con Hwinfo il vcore non supera 1.26, quindi deduco che posso ancora salire magari a 4.5Mhz.
Voi che dite? Se ho speranze, apro un post alla sezione apposita.
 
Iscritto dal
3 Novembre 2018
Messaggi
132
#8
Tempo fa mi cimentai su Evaristo in un OC del mio 6600k portandolo 4.3Mhz con Vcore non superiore a 1.26 e VID non superiore a 1.33.

Ora rileggendo qua, mi rendo conto che mi avevano detto una marea di baggianate, dicendomi addirittura che la mia Asus era rotta e presto mi avrebbe lasciato perché su cpuz la voce core vid fa delle oscillazioni fino a 1.33v.

Detto questo, la voce indicata da cpuz si riferisce al VID o al Vcore? Perché con Hwinfo il vcore non supera 1.26, quindi deduco che posso ancora salire magari a 4.5Mhz.
Voi che dite? Se ho speranze, apro un post alla sezione apposita.
Ne dicono tante li XD comunque in daily sino a 1.375 se stai sotto 85 gradi di ibt ci puoi andare senza nessun problema, su cpuz mostra vcore, il vid e' il voltaggioc he viene impresso al momento della progettazione ed e' quello diciamo che la cpu richiederebbe per stare a quella determinata frequenza. Sti valori sono sempre molto larghi e infatti spesso appunto si sale sempre con meno vcore rispetto al vid.
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
3,142
#14
Ok, c'è un limite safe per quel parametro? O è meglio lasciarlo a stock?
La maggior parte delle volte non ti dà un gran vantaggio cambiare quel parametro.
Un limite safe... dipende, alcune CPU non lo possiedono nemmeno, poi, come sempre, i limiti vari cambiano con architettura e processo produttivo, quindi mi è abbastanza impossibile rispondere a questa domanda...:sorry
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.