DOMANDA Avete mai provato gli SSD NVME di drevo su amazon?

Olindo

Nuovo iscritto
Iscritto dal
12 Agosto 2019
Messaggi
4
#1
il prezzo è molto interessante 120Eur Per un 1TB. Io ho provato gli econimici ssd sata e mi son trovato benissimo.

Grazie
Olindo
 

Liupen

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
30 Ottobre 2018
Messaggi
463
#3
il prezzo è molto interessante 120Eur Per un 1TB. Io ho provato gli econimici ssd sata e mi son trovato benissimo.

Grazie
Olindo
Parto prevenuto, quindi ti dico: ni, mai provati personalmente ma messo uno sata in un vecchio notebook (ovviamente sata II e che stà ancora andando) ...anche se ho raccolto parecchie impressioni di utenti che hanno avuto esperienze buone (come la tua sembra), ed esperienze negative (morivano anzitempo, semplicemente).

Il motivo per cui non mi è mai piaciuta Drevo ed altri produttori simili (ma non tutti, anzi ultimamente qualche produttore cinese ha messo sul mercato prodotti più che validi) stà tutto in questo

https://www.drevo.net/storage --> esempio apro una pagina del prodotto --> https://www.drevo.net/product/storage/x1-ssd (oppure) https://www.drevo.net/product/storage/d1-ssd
una scheda che riporta il ...nulla.
Non si sanno che celle utilizza, quale controller, memoria, ecc.
Francamente è difficile prendere sul serio un'azienda che non esplica i componenti con cui mette sul mercato i propri prodotti!!

Detto questo, come accennato, da qualche mese la "musica" è diversa.
Le aziende produttrici di celle finite e di controller top hanno concluso accordi con diverse aziende dell'area di Shenzhen, tanto è vero, come ho già detto in altre occasioni, ci sono dei Silicon Power validi ad esempio.
Drevo, con il suo ultimo prodotto, ha appunto realizzato sulla carta un must per glòi ssd nvme: https://www.drevo.net/product/storage/d1-xtreme-ssd
sempre comunque parca di informazioni tecniche e di recensioni che ne attestino qualità ed affidabilità.
 

RiSS

Utente attivo
Iscritto dal
29 Novembre 2018
Messaggi
275
#4
magari sono buoni all'inzio ma poi si friggono, per me solo brand affidabili tipo samsung..... poi oh se deve morire, muore.... nulla da fare... però so che sugli ssd non c'è solo il dato di scrittura e lettura da valutare, ma anche gli iops e tanti altri dati che velocizzano di molto il pc, e in genere ssd di fascia bassa non sono buoni su questo versante confronto ai beceri samsung........ un ssd lo si prende per velocizzare il pc, in genere preferisco avere sempre il meglio della velocità perchè sennò vado di hard disk se non mi interessa la velocità....

ps. ho un PM951 da 512g da circa 3 anni, mai un segno di cedimento.
 

Olindo

Nuovo iscritto
Iscritto dal
12 Agosto 2019
Messaggi
4
#5
Olindo, se metti il link che ci riporta al prodotto lo vediamo anche noi.
Il prezzo pare interessante
https://www.amazon.it/DREVO-Xtreme-...=gateway&sprefix=drevo+d1,aps,168&sr=8-1&th=1
Post unito automaticamente

Parto prevenuto, quindi ti dico: ni, mai provati personalmente ma messo uno sata in un vecchio notebook (ovviamente sata II e che stà ancora andando) ...anche se ho raccolto parecchie impressioni di utenti che hanno avuto esperienze buone (come la tua sembra), ed esperienze negative (morivano anzitempo, semplicemente).

Il motivo per cui non mi è mai piaciuta Drevo ed altri produttori simili (ma non tutti, anzi ultimamente qualche produttore cinese ha messo sul mercato prodotti più che validi) stà tutto in questo

https://www.drevo.net/storage --> esempio apro una pagina del prodotto --> https://www.drevo.net/product/storage/x1-ssd (oppure) https://www.drevo.net/product/storage/d1-ssd
una scheda che riporta il ...nulla.
Non si sanno che celle utilizza, quale controller, memoria, ecc.
Francamente è difficile prendere sul serio un'azienda che non esplica i componenti con cui mette sul mercato i propri prodotti!!

Detto questo, come accennato, da qualche mese la "musica" è diversa.
Le aziende produttrici di celle finite e di controller top hanno concluso accordi con diverse aziende dell'area di Shenzhen, tanto è vero, come ho già detto in altre occasioni, ci sono dei Silicon Power validi ad esempio.
Drevo, con il suo ultimo prodotto, ha appunto realizzato sulla carta un must per glòi ssd nvme: https://www.drevo.net/product/storage/d1-xtreme-ssd
sempre comunque parca di informazioni tecniche e di recensioni che ne attestino qualità ed affidabilità.
Io ero in cerca di test ma sul web non si trovano... Nessuno che si sacrifica?
 
Ultima modifica:

genesi74

Utente attivo
Iscritto dal
7 Febbraio 2019
Messaggi
540
#7
posso riportare alcune esperienze segnalte in anni passato da differenti negozi della zona, sull'utilizzo di ssd come drevo,kingdian, spendipoco ecc... provati su un tot a campione di portatili (piu' di 100 sicuramente, non pc fissi) per sostituire il vecchio hdd, con qualcosa di economico ma decisamente piu' perfomante, ed in questo caso "chi piu' spende, meno spende" come già detto da @Liupen,posso solo che confermare "morivano" (in passato) come "mosche" anche dopo solo qualche mese, il che non è piacevole proprio per niente, sia lato cliente che per il vendor (poi sempre come riportato da @RiSS "sè deve morire muore" anche quello di un marchio piu' blasonato)....adesso,attualmente non sono aggiornato, visto che sono passati tutti a crucial,sandisk,verbatim,kingston e samsung, di cui per ora si riscontrano feedback positivi; per concludere sè costa (molto) meno c'è sempre un motivo, da qualche parte qualcosa è stato fatto per risparmiare, il mio parere è quello di affidarsi a marchi riconosciuti,testati,provati ecc... poi sè qualcuno vuole fare da cavia......i want you!
:asd

p.s. l'immagine proprio azzecata,valido anche per "cavie" quindi la riporto
 

Olindo

Nuovo iscritto
Iscritto dal
12 Agosto 2019
Messaggi
4
#8
Io ho due drevo uno su PC fisso da 254gb da due anni e uno sul portatile da 500 Gbyte da ormai un anno (il pc che uso a lavoro) e fungono alla grande. Per questo sono propenso a prendere quello NVME (controller SM2262 ) e garanzia di tre anni.
 

genesi74

Utente attivo
Iscritto dal
7 Febbraio 2019
Messaggi
540
#10
Io ho due drevo uno su PC fisso da 254gb da due anni e uno sul portatile da 500 Gbyte da ormai un anno (il pc che uso a lavoro) e fungono alla grande. Per questo sono propenso a prendere quello NVME (controller SM2262 ) e garanzia di tre anni.
mi riferivo a modelli drevo non recenti quindi, potrebbe anche essere che con il tempo le cose siano migliorate; personalmente tendo a sconsigliare prodotti su cui pendono "dubbi", preferendo altri modelli come sempre sè il prezzo è veramente allettante ci si può pensare, (come i siliconpower anche sè i modelli validi non costano cmq veramente poco) dipende dal gap di prezzo rispetto alla concorrenza e quanto offre, visti i prezzi del crucial mx continuerò a consigliare, anche al posto magari del mio attuale Adata Xpg SX8200PRO PCIe Gen3x4 M.2 2280 (che scalda parecchio):D
 

Liupen

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
30 Ottobre 2018
Messaggi
463
#12
Riguardo al controlle le informazioni del sito sul controller sono discordi dalla informazioni di Amazon. Su Amazon è dichiarato SM2263XT che sarebbe il controllore DRAM-less (che nelle prove di evaristo Hardware si comporta egregiamente https://www.tomshardware.com/reviews/silicon-motion-sm2263xt-controller-preview,5404-3.html ) mentre sul sito SM2262 .

Saluti
Olindo
Amazon sbaglia, chiaramente, in questo caso ...speriamo! :bonk (Scura la batttuta) "devi" credere alla scheda tecnica sul sito Drevo.
Il controller è un Silicon Motion SM2262 - PCIe Gen3 x4 NVMe 1.3 ovvero la versione "costosa" di quello da te citato.
Spiego: SM2262 (SM2262EN) è un controller a 8 canali (cioè "serve" contemporaneamente 8 die / 8 gruppi di celle NAND in parallelo), quindi un buon controller con velocità sequenziali alte (quelle casuali rimangono pressoché costanti nei vari modelli tranne nei DRAM-less).
Per risparmiare sui costi, il modello successivo di controller (SM2263) è stato "tappato". Questi è infatti un controller a 4 canali. In più per poterlo fornire per SSD NVMe a basso costo, ne è stata creata anche una versione sebza RAM appunto.

Detto ciò, e stabilito che di per se Drevo D1 Xtreme ha un ottimo controller, andando sull'articolo di evaristo ho sempre avuto dei forti dubbi circa "quel" articolo.

Il primo fatto è puramente tecnico: come non può avere più stabilità un'auto con 3 ruote rispetto ad una con 4 ruote, così non può avere prestazioni di lettura o scrittura casuali "reali" alla pari un SSD DRAM-less rispetto ad uno con un chip RAM.
Nonostante la tecnologia dell'HMB* sia efficace, devi capire che la cache che viene utilizzata può fare i numeri con i bench, ma all'atto pratico...potrebbe avere delle "cadute".
Se no non si spiega perchè tutti i produttori si orientano per SSD con chip RAM se vogliono un prodotto competitivo (compresa Drevo).

*La specifica NVMe versione 1.2 ha introdotto un'opzione intermedia tra gli SSD. La funzionalità Host Memory Buffer (HMB) sfrutta le funzionalità DMA di PCI Express per consentire agli SSD di utilizzare parte della RAM di sistema (quella collegata alla CPU), invece di richiedere all'SSD di portare la propria DRAM. L'accesso alla memoria host su PCIe è più lento dell'accesso alla DRAM integrata, ma comunque molto più veloce della lettura da NAND flash. L'HMB non è destinato a essere un sostituto di dimensioni standard per la DRAM di bordo utilizzata dagli SSD tradizionali. Invece, tutti gli SSD che utilizzano la funzionalità HMB finora hanno dimensioni del buffer mirate in decine di megabyte. Questo è sufficiente affinché l'unità memorizzi nella cache le informazioni di mappatura per decine di gigabyte di flash, il che è adeguato per molti carichi di lavoro degli utenti.



Il secondo mio dubbio è riguardo al prodotto testato da evaristo. E' un SSD di Silicon Motion stessa presentato al CES 2018... roba che poi non si trova in produzione.
Il valore del test è interessante, stupefacente quasi, ma... puramente "accademico" (se mi si passa il termine).
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.