DOMANDA ARCTIC Liquid Freezer II 120 in un case CM 590 III può performare bene ?

whit3wolf

Nuovo iscritto
Iscritto dal
30 Ottobre 2019
Messaggi
15
#1
ciao a tutti,

chiedo vostri lumi sulla combo da titolo, premetto che ho già comprato il Freezer tramite Amazon, mi è arrivato lunedì quindi sono sempre in tempo a mandarlo indietro.
I dubbi mi sono venuti perché ieri, dopo una sessione di Destiny 2 di un'oretta e mezza con VSYNC attivo ( cpu mediamente intorno al 20%, gpu mediamente intorno al 60% ), poggiando la mano sull'apertura superiore del case ho sentito del calore, forse troppo e ho pensato: "ma visto che l'alloggio del radiatore del Freezer sta per forza di cose nella parte posteriore del case, non è che non raffredda una cippa visto che si becca tutto il calore sia della VGA che nel M.2 NVMe ?"

NB: la VGA in questione ha attiva la funzione "fan stop" quindi quando non è sotto stress le ventole si fermano.

di seguito le specifiche della build in oggetto:

CPU: Ryzen 5 3600 3.2GHz 6-Core (dissi stock per ora) https://t.ly/DgvjD
MOBO: PRIME B350-PLUS ATX AM4 https://t.ly/509bp
RAM: Ripjaws 4 Series 16GB (2 x 8GB) DDR4-3000 https://t.ly/9g05N
NVME: 970 EVO 512GB NVMe M.2 https://t.ly/bymqE
HDD: WD BLU 1 TB, 7200 RPM, SATA 6
VGA: GeForce® GTX 1070 G1 Gaming 8G https://t.ly/K1EnO
PSU: LC6460GP4 V2.4 https://t.ly/zb0V3
CASE: CM 590 III White https://t.ly/zbevN
 

MimmoDeLu

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
28 Ottobre 2018
Messaggi
315
#2

whit3wolf

Nuovo iscritto
Iscritto dal
30 Ottobre 2019
Messaggi
15
#3
Senti, io ti direi di mandare dietro quel dissipatore e di prendere uno ad aria
confrontandomi con altri "colleghi" in altri lidi alla fine ho optato per questa soluzione, finito questo post andrò su Amazon a fare il reso.in merito al dissi ad aria mi sono ricordato che avevo a casa un Hyper TX3 EVO Cooler Master che mi hanno regalato all'acquisto del case e che non ho mai montato.In tutto questo sul mio vecchio sistema (ormai quasi completamente dismesso) ho montato un ARCTIC Freezer A11, penso che approfitterò di questo w.e. lungo per fare qualche test con entrambi e se le temperature non si impenneranno troppo, eviterò di spendere ulteriori soldi, altrimenti provvederò di conseguenza !
 

whit3wolf

Nuovo iscritto
Iscritto dal
30 Ottobre 2019
Messaggi
15
#4
AGGIORNAMENTO:

purtroppo non avevo staffe per rendere compatibile l'attacco dell'ARCTIC Freezer A11 con il socket AM4, quindi ho dovuto soprassedere, peccato.

Ho installato l' Hyper TX3 EVO Cooler Master e già così ho notato un miglioramento: 45-50° "a rotazione" in IDLE, 80-81° in full load via bench di CPUZ, a case chiuso, in gaming con processore intorno al 20% la temperatura si assesta intorno ai 60°. Per un upgrade a costo 0 non c'è male.

Secondo voi le temperature sono accettabili o sarebbe meglio migliorare il tutto ?!?
 

Liupen

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
30 Ottobre 2018
Messaggi
418
#5
Aumenta l'immissione di aria nel case e tieni al massimo sempre una buona ventola in estrazione dietro (dove avevi l'aio)
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,668
#7
che target mi devo prefiggere ?!?
Qualsiasi miglioramento è tanto di guadagnato, ma non strettamente necessario.
Più o meno quelle sono le performance del TX3, ma se noti che a case aperto le temperature calano di parecchio, allora l'airflow potrebbe essere migliorato.
 

whit3wolf

Nuovo iscritto
Iscritto dal
30 Ottobre 2019
Messaggi
15
#8
se noti che a case aperto le temperature calano di parecchio, allora l'airflow potrebbe essere migliorato.
ok, faccio un paio di test a carico e vedo di quanto scende in % sia temperatura che RPM delle ventole; posterò qui.
Post unito automaticamente

ho effettuato un test con il bench di CPU-Z rilevando praticamente 0 differenze tra bench con case aperto e case chiuso. ho sbagliato qualcosa / c'e' qualcosa che potrei fare meglio ?
 
Ultima modifica:

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,668
#9
ok, faccio un paio di test a carico e vedo di quanto scende in % sia temperatura che RPM delle ventole; posterò qui.
Post unito automaticamente

ho effettuato un test con il bench di CPU-Z rilevando praticamente 0 differenze tra bench con case aperto e case chiuso. ho sbagliato qualcosa / c'e' qualcosa che potrei fare meglio ?
Quanto è durato il bench? (il mio dubbio, è che sia durato troppo poco...)

Prova a far andare in loop un Cinebench R20.

Utilizza HWiNFO64 piuttosto che HWMonitor per le temperature.
 

whit3wolf

Nuovo iscritto
Iscritto dal
30 Ottobre 2019
Messaggi
15
#10
Quanto è durato il bench? (il mio dubbio, è che sia durato troppo poco...)
ho avviato a case chiuso, quando la temperatura ha "stallato" ho contato 5 minuti, fatto lo screen, ho aperto, contato altri 5 minuti e ho fatto il 2o screen/

Prova a far andare in loop un Cinebench R20.

Utilizza HWiNFO64 piuttosto che HWMonitor per le temperature.
qui i nuovi test, loop da 5 minuti di cinebench: case chiuso, case aperto. Confrontando le massime sia di temperatura che di velocita' delle ventole c'e' differenza ma non cosi' marcata !
 

Liupen

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
30 Ottobre 2018
Messaggi
418
#11
Ma è anche logico... ció che porta via il calore, specie con un dissipatore ad aria, è il flusso (d’aria) che vai a creare. Il case aperto comporta una dissipazione senza flusso.
A parte ció il mio consiglio più sopra è generale: devi metterti nella migliore condizione per far dare il meglio ad un case di vecchia concezione.
L’efficacia della dissipazione deriva per il 90% dalla qualitá del dissipatore, per il 5% dalla temperatura ambiente e per l’altro 5% dall’airflow che crei nel case (cpu dissipata ad aria).
 

whit3wolf

Nuovo iscritto
Iscritto dal
30 Ottobre 2019
Messaggi
15
#12
Ma è anche logico... ció che porta via il calore, specie con un dissipatore ad aria, è il flusso (d’aria) che vai a creare. Il case aperto comporta una dissipazione senza flusso.
A parte ció il mio consiglio più sopra è generale: devi metterti nella migliore condizione per far dare il meglio ad un case di vecchia concezione.
L’efficacia della dissipazione deriva per il 90% dalla qualitá del dissipatore, per il 5% dalla temperatura ambiente e per l’altro 5% dall’airflow che crei nel case (cpu dissipata ad aria).
Ė chiaro, la mia domanda, da ignorante, è: fermo restando che ogni miglioramento è sempre bene, è necessario fare dei miglioramenti nel mio caso ? la domanda mi sorge perché un carico e una temperatura del genere, difficilmente la raggiungerò. Durante le mie sessioni in game sia GPU che CPU si attestano tranquillamente intorno ai 60 gradi !
Pongo la domanda in quanto, se l'aggiornamento è necessario metto a budget subito alcune cose [ dissi e case ], mentre se non lo è dirotto il budget sull'aggiornamento del comparto audio [dacamp + cuffie hifi] e posticipo questo tipo di upgrade a tempi migliori !
 

Nichdroid

Moderatore
STAFF
Iscritto dal
18 Dicembre 2018
Messaggi
2,668
#13
Ė chiaro, la mia domanda, da ignorante, è: fermo restando che ogni miglioramento è sempre bene, è necessario fare dei miglioramenti nel mio caso ? la domanda mi sorge perché un carico e una temperatura del genere, difficilmente la raggiungerò. Durante le mie sessioni in game sia GPU che CPU si attestano tranquillamente intorno ai 60 gradi !
Pongo la domanda in quanto, se l'aggiornamento è necessario metto a budget subito alcune cose [ dissi e case ], mentre se non lo è dirotto il budget sull'aggiornamento del comparto audio [dacamp + cuffie hifi] e posticipo questo tipo di upgrade a tempi migliori !
No, non è strettamente necessario, poi adesso arriva l'inverno, magari più verso primavera-estate potresti pensare di migliorare l'areazione del case, ma se resta così non rompi nulla. Vai pure sull'Hi-Fi :asd
 
Top

Caro utente, ti ringraziamo per essere quì.

Ci siamo accorti che stai utilizzando un AdBlock o qualche estensione che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner fastidiosi, animazioni flash o popup irritanti.

I nostri proventi ci aiutano a coprire i costi di gestione del sito, recuperare eventuale materiale per la redazione e continuare il nostro operato.

Per favore, aggiungi hwreload.it alla whitelist o disabilita direttamente la tua estensione che blocca la pubblicità.

Ti ringraziamo per l'attenzione.